Can someone else remote open my garage door

It all starts with the vulnerability of electronic devices Can someone else remote open my garage door, and are Wifi garage door openers secure, it’s still why does my garage door randomly open by itself? Are Wifi garage door openers secure Are Wifi smart garage door openers safe? Can smart garage door remete automation be hacked? Not all smart garage door openers and automations are safe. Most use strong encryption for data transmission. The problem is that any device connected to the internet can be hacked, this is the great weakness of the automatisms and connected locks. In this regard, it is easier for a hacker to enter your garage using computer techniques and / or signal jammers as long as you think you can close it than by forcibly picking excellent security locks locked. Why does my garage door randomly open by itself 9 Reasons why up-and-over garage doors tend to open by themselves: Problems with wireless Remote control not working or broken due to falls on the ground Lack of assistance Wrong settings and incorrect wiring Damaged electronic boards Blinding of the photocells and / or sensor misalignment Micro switches or tampers jammed or melted by the heat, poor watertightness of the equipment containment boxes Machining or milling residues on the circuits Attempts to break in or disturb the signal through Jammer and / or Rifd readers Can someone else remote open my garage door with special radiofrequency devices? I recommend that you also read an article on Jammers, read it here.

Radio frequency jammers

The excess of comfort and electronics make you lose points in safety In the struggle between cops and thieves, the radio frequency jammers and the rifid readers are the protagonists. Precisely because these are the frequently asked questions that scare many families: Now let’s get to the bottom of a topic very dear to comfortable and technological people. One of the problems that emerges with the increase in technology is the vulnerability of devices that do not use keys but remote commands. Here’s what upsets those who spend and spread in the technological sector applied to security. Let’s start with the theft of modern cars. Car thieves no longer get their hands dirty and from cars to imminent arrive to modern home automation. Without breaking in, without forcing, in the blink of an eye, if it happens to cars think what can happen in a modern connected home! Until a few years ago it took time and effort to steal a car, now the game has changed. The driver runs the risk of losing the car because he has not been able to verify that the vehicle is really closed. Complaints also come from electricians and car mechanics Auto mechanics declare: “Technology increases comfort but with digital security we are still a little behind!” This is what many German engineers think: “A lot of auto makers are so doomed that they sell stuff called Keyless and it doesn’t really guarantee any security. The consumer then has to spend more money on a very secure anti-theft device which should be provided by the manufacturer. This is a disservice! With a mechanical key or a remote control you are the one who intervenes on the closure and connection, it is also called dead man closure; while in the Keyless system the doors close autonomously, without the intervention of the owner, who, moving away, cannot check whether the vehicle has been closed. Come? Are we joking? Can all this technology and the car stay open? Yes, this is the need for the excess of technological comfort. The thief goes into action without even getting his hands dirty! Jammers available with a click online Going deeper into the topic of technology and applying tricks such as the use of jammers, which are so-called modems and signal jammers, these prevent the car’s locking system from being activated. The Jammers themselves intervene to disconnect the routers of the various homes, users will see the disconnection and in an attempt to reconnect to the internet they will not notice that they are entering a connection first that uses the thief / hacker’s Jammer as a bridge. This technique used by thieves skilled in computer hacking can be deepened with online research, which I recommend doing, and is called Man in the Middle. In the fight between cops and robbers, the Jammer is the protagonist. The sale of these products in Italy and on the European free market is not legal, however for 300, 400, 500 Euros it is possible to get them in the Duty Free Area or online in Jammer. They are also illegal in Switzerland but can be bought online at the speed of a couple of clicks. Getting them is therefore child’s play. Towards the new frontier of RIFD readers You can see jammers in action through various online sources and form ideas and opinions about them. However, what will surely make those who love comfort tremble are the new RFID proximity readers, some as large as a 20 cent coin, devices that allow sniffing, reading and cloning of RFID (Radio Frequency Identification) tags. Imagine one of these readers thrown by the thief, from the street, into a pot holder in the garden, becoming invisible to your eyes, ready to pierce your alarm system and take all the home automation codes. With these devices you pretend to be a reader; available in stand alone mode without a PC and the on-line kits have everything you need to start an RFID search. RFID proximity readers and computer hacking in their entirety are the real burglars of the third millennium. They are therefore topics that must be studied and monitored continuously. For this reason, those who choose highly technological, connected anti-theft systems, often connected with home automation and household appliances, must not only make a quality choice, turning to specialized firms, but invest in recursive maintenance, without forgetting that after installing a good alarm or video surveillance system it will be necessary to complete the home anti-intrusion plan with excellent security locks. Tradition and the laws of physics do not go away, and they never will.

Privacy and usual electronic connections

Abuse of electronics, it’s no good Privacy hangs in the balance Knowing that many people are wary of the issue of electronic abuse in a residential security / privacy context, this article aims to invite wealthy people to delve into passive and active security that makes use of electronics and information technology by putting in place estimate only high costs of management and assistance. Apart from this, this article is intended to encourage the traditionalist and conservative customer not to go out of their sound principles, venturing into low cost products and services, an apparent convenience that hides little personal security and short or few guarantees. Evolution appreciated? Not everyone We can all appreciate this great change in the market today, aimed at the convenience and massive use of electronics and information technology, nanotechnologies, connected equipment, which involve a strong exposure to privacy vulnerabilities, hacking and much more. Many mechanical products remain highly appreciated by a niche of users, still seen in their context of user control, which is why there are many people, for example, who use keys for mechanical locks and are not registered on any social media. Open parenthesis, the opinions and fake news on social networks, highly credible, because they install prejudices, are a problem above all in Italy and Europe, in the States the TV still has priority, closed parentheses. To overcome the privacy problem, mechanical locks win hands down Mechanical locks win on the benefit of dead-man control and therefore without being disturbed, for example, by notifications on your smartphone, without opening bridges to system hackers. This control, and mental / structural relaxation, given by mechanical locks, is achieved precisely with the dead-man function of the lock, it means closing the lock by hand as we have always done, it is valid for any action, certain, in the carry out an important, useful and conscious action, above all that reminds us that it has been successfully completed, without delegating it to automatic equipment that does the work for us. Privacy and usual electronic connections into new generation locks and smart locks If you do not want to receive notifications on your smartphone, which fill your display telling you: “House lock open”, while you are on vacation, you have only one chance. You must rely on simple locking systems, which means non-trivial, that is, having total control when you close your door, a fundamental and conscious principle and action that does not jeopardize your safety and your peace of mind compromised by the signaling of any electronic device. People emotionally choose what to buy, in a polarized way, they don’t manage the variables and therefore the difficult things. Convenience is often only the tip of the Iceberg, which hides potential problems that continually put your wallet in hand. Unless you are a fan of technology and like to spend money on it, this article will reread it several times. If you believe in simplicity and privacy you are on the right site, otherwise, as long as your friends are by the pool enjoying a cocktail, in a clear and warm tropical evening, from a remote Caribbean island, 20,000 km away, you will find yourself at turn pale to terrify you, to see that your mobile signals your smart lock suddenly open or locked.

How to secure your garage door from burglars

Breaking into the house by picking the garage lock is a common way of forcing entry. Learn how to protect them from thieves! Garage doors install basic locks, but this makes them easy targets for thieves. To prevent break-ins, find out how to properly protect your garage door. In particular, the safety of the most common garage doors in Italy and Europe will be addressed (they are also gaining traction in other countries), namely up and overhead doors or up and over garage doors. How thieves open garage doors Thieves who steal from garages, or who rob the house by breaking into the garage, usually use tools such as sheet metal shears and screwdrivers to force open garage doors. The now widespread technique of cutting the sheet metal on the side of the handle and unlocking the internal mechanism of the overhead door lock is now known all over the world. There are things that the industry does not say: thieves can also unscrew the locking rods of the lock or manipulate the flat key cylinder of very famous brands with the Bulgarian pick. The type of cylinder for the up-and-over lock must be chosen with great care and without skimping. Here’s another weakness of prepackaged, popular, and basic kits. Thieves also sometimes use a sledgehammer to break through the cylinder to the inside, freeing the lock seat. With a few simple tools found in hardware stores, anyone who wants to enter and steal a property can do it. It certainly won’t be a video surveillance camera that will stop thieves, especially when they see easy play with locks. In many condominiums this concept is still not understood. However, some precautions that can be applied to the locking system make the burglary a real nightmare. Understanding the weaknesses on existing products comes the great idea of ​​filing a patent. How to make garage door more secure You should never leave the specification lock on your garage as you found it. After a deed or takeover of a new home, you should immediately change all the locks. It is not enough! Instead of devoting yourself to unnecessarily sophisticated the active part of your alarm system, you should install locks which, in order to be broken into, require the heavy use of very noisy tools, such as electric tools, so that the thief can give up the attempt to break in and leave. A security system that combines different technologies will prevent any unauthorized access to your home and this cannot be done by just an alarm, therefore a single product. The quick and easy picking techniques on commercial garage door locks, even those sold and given for reinforced kits in kits, are different, they should be neglected to produce locks with security features that make them long to pick. How to secure a garage door from the inside Remaining focused on the installation of safety locks, I have to repeat it, this is my job, the deadly mistake made by generalist locksmiths and do-it-yourself fitters and applied to locks for overhead doors is the following. The deadly mistake is that which involves cutting the internal release lever as this type of operation could block the internal mechanism of the overhead lock. Another mistake is to see in a sectorial way how to protect the closure, that is: to display a single solution, the single plate, the defender, 2 or more locking rods, etc. without seeing the context in which the thief can move and attack the uncovered points and integral parts of the lock. Installing a defender and an outer plate leaving the original round cylinder with the specification lock is not a great idea, yet many believe that this is enough. If there is one thing to stay away from in this sector, it is the single-product or simplified solution. Burglary security is complex and you need to learn to embrace complexity. Security locks for up and over garage doors Garage door lock options: there are several types of security locks for garage doors. These include deadbolt locks, bars, floor locks, locks with multiple locking points, deadbolt vs deadlock ect… All very useful, however you may still not have seen the anti-burglary kit for up-and-over doors by Blindax locks, the first system patented by a freelancer in this niche of the sector that is able to make the 8 burglary techniques plus one concerning extremely difficult the locks of overhead doors. Here are the 8 burglary techniques plus one: 1) Picking with European cylinder pick and all tracing techniques, 2) Power key, 3) Strike keys or Bump Key (Bumping technique), 4) Extraction of the cylinder, 5) Breakthrough of the cylinder with inward expulsion, 6) Drilling, cutting and milling of the cylinder, 7) Covering the lock releases (not cutting them), 8) Keep the rods away from the sheet metal and equip them with an anti-cut tip, 9) Unbolt the rods from the lock passing through the cut made on the sheet metal. How to secure your garage door from burglars? To understand how to secure your garage door from burglars immediately set your sights on how to install a secure burglar-proof kit. The Blindax anti-burglary kit for up-and-over doors is patented and defends your garage from all 9 hanging break-in techniques described. Watch this video on YouTube

Furti nei garage come evitarli

Furti nei garage: Come proteggere la porta del garage dai ladri L’irruzione in casa scassinando la serratura del garage è un modo comune per forzare l’ingresso. Ecco come proteggerti dai furti nei garage! Le porte del garage installano serrature di base, ma questo le rende facili bersagli per i ladri. Per prevenire effrazioni, scopri come proteggere adeguatamente la porta del tuo garage. In particolare sarà affrontata la messa in sicurezza delle porte da garage più diffuse in Italia ed Europa (stanno prendendo piede anche in altri paesi), ovvero le porte basculanti. Come i ladri aprono le porte dei garage basculanti I ladri che rubano nei garage, o che rubano in casa facendo irruzione passando dal garage, di solito usano strumenti come cesoie per lamiera e cacciaviti per forzare l’apertura delle porte del garage. L’ormai diffusa tecnica del taglio della lamiera a lato della maniglia e sblocco del meccanismo interno alla serratura del basculante è ormai nota a tutto il mondo. Ci sono cose che nel settore non dicono: i ladri possono anche svitare le aste di chiusura della serratura o manipolare il cilindro a chiave piatta di marchi molto famosi con il grimaldello bulgaro. Il tipo di cilindro per la serratura da basculante va scelto con molta cura e senza lesinare. Ecco un’altra debolezza dei kit preconfezionati, popolari e basici. I ladri a volte usano anche una mazza per sfondare il cilindro verso il lato interno, liberando la sede della serratura. Con pochi semplici attrezzi che si trovano in ferramenta, chiunque voglia entrare e rubare in una proprietà potrà farlo. Di certo non sarà una telecamera della videosorveglianza a fermare i ladri, soprattutto quando vedono gioco facile con le serrature. In molti condomini questo concetto non viene ancora compreso. Tuttavia alcuni accorgimenti che si possono applicare al sistema di chiusura rendono l’effrazione al ladro un vero incubo. Comprendendo i punti deboli sui prodotti preesistenti nasce la grande idea di depositare un brevetto. Come rendere il garage più sicuro Non dovresti mai lasciare la serratura di capitolato sul tuo garage così come te la sei ritrovata. Dopo un rogito o subentro in una nuova casa dovresti cambiare subito tutte le serrature. Non basta per contrastare i furti nei garage! Invece di dedicarti a sofisticare inutilmente la parte attiva del tuo sistema di allarme dovresti installare delle serrature che, per essere scassinate, necessitano l’impiego gravoso di attrezzi molto rumorosi, come gli elettro utensili, cosicché il ladro possa rinunciare al tentativo di scasso ed andarsene. Un sistema di sicurezza che unisce differenti tecnologie impedirà qualsiasi accesso non autorizzato alla tua casa e questo non lo può fare solo un allarme, quindi un solo prodotto. Le tecniche di scasso facili e veloci sulle serrature per basculanti di garage commerciali, anche quelle in kit vendute e date per rinforzate, sono diverse, dovrebbero essere perse in considerazione per produrre serrature con caratteristiche di sicurezza che le rendono lunghe da scassinare. Come proteggere una porta da garage dall’interno Rimanendo focalizzati nell’installazione di serrature di sicurezza, lo devo ripetere, questo è il mio lavoro, l’errore micidiale espletato da fabbri generalisti e montatori fai da te ed applicato alle serrature per basculanti è il seguente. L’errore micidiale è quello che prevede il taglio della levetta interna di sblocco in quanto questo tipo di operazione potrebbe bloccare il meccanismo interno della serratura da basculante. Un altro errore è vedere in modo settoriale come proteggere la chiusura ovvero: visualizzare una sola soluzione, la mono piastra, il defender, 2 o più aste di chiusura, etc. senza vedere il contesto nel quale il ladro può muoversi ed attaccare i punti scoperti e parti integranti della serratura. Installare un defender e una piastra esterna lasciando il cilindro tondo originale con la serratura di capitolato non è una grande idea, eppure molti credono che sia sufficiente così. Se c’è una cosa dalla quale stare distanti in questo settore è la soluzione mono prodotto o semplificata. La sicurezza antieffrazione è complessa ed occorre imparare ad abbracciare la complessità. Serrature di sicurezza per porte basculanti contro i furti nei garage Sono disponibili diversi tipi di serrature di sicurezza per le porte del garage. Queste includono serrature a catenaccio, sbarre, lucchetti a pavimento, serrature con più punti di chiusura. Tutte molto utili, tuttavia potresti ancora non aver visto il kit antieffrazione per basculanti brevettato di Blindax serrature, il primo sistema brevettato da un libero professionista in questa nicchia del settore che è in grado di rendere estremamente difficoltose le 8 tecniche di effrazione più una che riguardano le serrature di porte basculanti. Ecco le 8 tecniche di scasso più una che consentono furti nei garage: 1) Picking con Grimaldello per cilindro europeo e tutte le tecniche i tracing, 2) Chiave di forza, 3) Chiavi di battuta o Bump Key (tecnica del Bumping), 4) Estrazione del cilindro, 5) Sfondamento del cilindro con espulsione verso l’interno, 6) Perforazione, taglio e fresatura del del cilindro, 7) Copertura degli sblocchi della serratura (non il taglio degli stessi), 8) Mantenimento distante delle aste dalla lamiera e dotarle di puntale anti taglio, 9) Sbullonare le aste dalla serratura passando dal taglio eseguito sulla lamiera. Kit sicurezza basculante garage Evita i furti nei garage con Blindax, ecco il kit antieffrazione per basculanti. Con Blindax hai la soluzione su come rinforzare il basculante del garage senza rovinare la porta e con un risultato estetico gradevole da vedere.

Our Locksmith services

Security locksmith what we do Emergency lock, out of the house +39.344.1597391 Here you found locksmith services near me both for tourists in Italy and for purchases of locks with do-it-yourself cleaning for abroad, Blindax locks the best or nothing for your safety. Locksmith services for customers who live in north Italy or have a second home in Veneto, Lombardia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Italy change locks for armored doors opening armored doors side by side European cylinder installation of maximum security with burglary protection installation of security locks with anti-burglary plates for garage up-and-over doors supply and installation of safety cylinders for doors, gratings, pedestrian gates also with the same key option construction of high-class anti-burglary armored doors (wait about 2 mounth) security servicies for lock change Locksmith services we do not offer door and lock installation already purchased elsewhere electronic locks and smart locks welds works of metallic carpentry automation for gates and doors alarm and videsurvelliance Locksmith services area Here are the cities where our foreign customers have called us to assign us the task to change their locks on their Italian home: Venice or Venezia, Jesolo, Caorle, Bibione, Lignano Sabbiadoro, Padova or Padua, Treviso, Vicenza, Verona, Garda lake, Bologna, Brescia, Bergamo, Milano, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Trento, Bolzano, Merano. New locksmith services area: We are happy to secure your home in other Italian locations as well. You can send photos of your keys and locks to change with the Whatsapp or Telegram apps and request an offer, we will give you your current real anti-burglary score. Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score.

4 ways to protect your armored doors from burglars

A security door keeps thieves away Armored doors, 4 ways to protect your security doors from thieves without letting them even start the break-in. What kind of lock can I put on my armor door to keep it from breaking in? First you need to upgrade your passive security systems instead of looking for a shortcut by installing an alarm or video surveillance system, which are useful but are not the completion of your home security system. Here’s how to reinforce your armored front doors with secure locks made up of 4 essential elements for your home security. All of this content correlates with the fact that people are afraid of thieves and of being robbed. The fear of thieves does not exist derives from personality disorder, man is naturally afraid but it must be managed in the best way. If the approach to the fear of theft does not start from these principles we are talking about nothing. How an armored security lock works and what are the 4 strengths to ensure maximum security against break-ins: How Does Safe Lock Work, find the article here. The most important thing you need to know about changing armored locks For the safety of your home you need to know this: leave with knowing who to call to change the lock, find the article here. Watch this video on YouTube

Who to call to change locks

The 7 best questions to ask before hiring a locksmith to change your locks Who to call to change locks and how to do it by asking 7 precise fundamental questions to give the job only to the expert locksmith. Whatever the reason, there are a few things you should know before calling someone to change your locks. Read more… The change of locks is an important step to protect yourself from theft and illegal occupation of your first home or second home. Changing the locks of the house is a fundamental operation in the event of a deed as a new owner or takeover as a rented tenant. It is also a good idea, if you live in a residence or condominium, to make the neighborhood and the administrator aware of a general safety plan. However, those who have an alarm, those who watch it, there are not many who have clear ideas who to call to change locks. They can advise you and present you with one or more solutions If this seems like a lot of 7 questions, know that safety is not a trivial or simplified thing. 1. Will you do the work on site without removing the doors by going to the workshop? 2. Assistance: does it guarantee intervention in case of need? 3. Can you give me a quote? 4. How long is the warranty valid? 5. Will I have to sign something? 6. How fast can you get the job done? 7. Is there anything else I should know?   Will He do the work on site without removing the doors by going to the workshop? When a competent and specialized locksmith communicates the timing to carry out the intervention at your home, he is punctual and dedicates the agreed time without you having to delay your subsequent appointments. Michele Bortolotti is one of the few lock technicians who, in addition to ensuring timely deliveries, launched the technique of requesting quotes via app on his smartphone, recently decided to pay his consultancy services with 15-minute slots. or 30 minutes just to focus on the most demanding customers. It is important to make sure of the type of lock to be changed and that the work is done on site without taking the door to the workshop, leaving the customer in a state of apprehension and a long wait. Assistance: does it guarantee intervention in case of need? It is also important to ask questions about the availability of the service provider. Do they offer 24/7 emergency services? Are they available after normal business hours? Will they come to your home or office? What if they fail to complete the task? These are all important considerations because if something goes wrong, you want to know what will happen and if so who else to call. Can you give me a quote? You should ask for two offers, a top-of-the-range complete solution and a more simplified solution and argue their differences. Insure if it applies government tax deductions, if it provides VAT documentation and payment methods. Absolutely avoid seemingly advantageous payment methods to get a discount, workers work with another emphasis and work poorly if everything is about extreme savings. This is especially important if you plan to work with him again. How long is the warranty extended? A good locksmith will offer a guarantee on his work, not a trivial 1 year guarantee like in the commercial world. If you are seeing who to call to change locks, pay attention to the longevity of the guarantees. The expert of the products and their installation is only the locksmith and not his suppliers, it is with him that you have to talk, not with a lock shop that deals purely with the commercial part. If you have a doubt about the chosen intervention, you must clarify it with the blacksmith and do not attempt the shortcut by asking for snacks and morsels of information scattered here and there. Usually the locksmiths give the 2 year legal warranty, it is rare to find extended warranties, however ask. Make sure you understand what the warranty covers. For all your doubts ask him new questions. The deadly mistake is to believe that you are nagging and pressing, but in the end it is you who put the money on the table. The workers and commercials to avoid are those who get annoyed by your questions. However, there must be questions and answers that solve simple doubts, it is not recommended to bore the technicians on the phone with long conversations, over half an hour, those are private consultations and must be paid for. If you are looking for a new locksmith, be sure to find out the length of his warranty. This will help you determine if this type of investment with him is worthwhile. A good locksmith will provide a warranty period of at least 2 years. Will I have to sign something? There are negotiations where not only you are involved, there could be a wife, a relative, a partner, a board of directors. If the decision involves the whole family or an external consultant, make sure that a decision maker is present at the time of the appointment, the inspection or the formulation of the offer because otherwise a good locksmith or representative of the same will not arrange any meeting, whether it can be done live or via video call or with a one-to-many webinar, for example. Pre-contractual communication is very important to be clear right away. If you have to sign something, and you are a decision maker, the locksmith or his legal representative will need to let you know before meeting you. For major renovations it is good to have a written contract. If there are extremely advantageous tax bonuses, pay attention to how the credit transfer is managed. For a simple lock change, just define the offer and sign the payment conditions if the intervention involves the advance of a deposit. Remember that routine maintenance work for changing the locks is accompanied by these documents: • invoice, (house lock change description) • tax return for the first home for private customers, • information or consent to privacy. If the locksmith you contacted or the lock shop, which passes you a reference, does not know what documentation to deliver to you, it is a bad indicator, contact another company. Lately with a click the financial statements of the various companies can be downloaded, do not believe that with a millionaire budget you will be sure of receiving better, fast, tailor-made services for you, especially if you are a private individual. This is a fault of many managers who, in order not to be reprimanded by their superiors, contact a manufacturer and ask for the name of a reseller trying to safeguard their job. How fast can you get the job done? Every door deserves the time it takes to change a lock. When modifications and maintenance interventions are foreseen in the context of changing the lock, it is important to know how long it will take to complete the work. The work of converting locks for armored doors with European cylinders takes time, a well done modification takes from 2 to 4 hours. Whoever carries out a transformation of an armored lock in an hour or less is doing a rough, hasty job and is not a good indicator, probably in a hurry to serve other customers and the emphasis is on speed of execution. In interventions that include a system consisting of several locks for the security of terraced houses such as: the armouring of a garage, a fire door, the replacement of cylinders for windows, the modification to the entrance lock of the wooden shutter, here that it is advisable to take a day off to follow the construction site. The locksmith must ensure maximum attention and cleanliness as long as he carries out the interventions, especially protecting the wooden flooring where present. If you need maximum cleanliness, have the locksmith’s shoes put disposable protections. Is there anything else I should know? A good locksmith or his sales representative will list the points on which you have reached an agreement and does not run away after he has presented his products to you and made you sign a contract, or you do not feel the phone slammed at the ear on the other side, that is, a call that closes forcefully. Don’t forget to have your keys and certificate of ownership perfectly sealed. This can be a great time, if you have met live, to be able to drink a good coffee together. Now you have a complete picture of who to call to change locks, not a generalist but a specialized locksmith, expecially if you looking for how to change euro lock. Watch now how avoid theft in the garage on my You Tube channel. See also this valuable post. Watch this video on YouTube How much does it cost to change a lock to prevent break-ins Locksmith to change locks Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score. Foreign customers living in Italy If you live in Italy or have a second home in Italy, we will come to you to increase the security of your home and change your locks. We have served customers with the service of locksmith for lock changes in Venice or Venezia and Mestre, Jesolo, Caorle, Bibione, Padua or Padova, Treviso, Vicenza, Verona, Garda Lake, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Milan or Milano, Bologna, Trento and Bolzano, Merano.

Chi chiamare per cambiare serratura

Le 7 migliori domande da porre prima di incaricare un fabbro per cambiare le serrature Chi chiamare per cambiare serratura e come fare ponendo 7 precise domande fondamentali per dare l’incarico solo al fabbro esperto. Ci sono molte ragioni per cui potrebbe essere necessario un cambio serratura. Forse ti stai trasferendo o traslocando, cambiando lavoro o hai perso le chiavi di casa. Qualunque sia il motivo, ci sono alcune cose che dovresti sapere prima di chiamare qualcuno per cambiare le tue serrature. Leggi di più… Cambiare le serrature è un passo importante per proteggersi da furti e occupazione abusiva della propria prima casa o seconda casa. Cambiare le serrature di casa è un’operazione fondamentale in caso di rogito come neo proprietario o subentro come inquilino in affitto. È anche una buona idea, in caso tu viva in residence o condominio, sensibilizzare il vicinato e l’amministratore verso un piano di sicurezza generale. Chi chiamare per cambiare serratura? Se incarichi un fabbro per cambiare le tue serrature di casa, ecco alcune domande da porre a lui: Se ti sembrano tante 7 domande sappi che la sicurezza non è una cosa banale o semplificata Farà il lavoro in loco senza togliere le porte recandosi in officina? Assistenza: garantisce l’intervento in caso di necessità? Può farmi un preventivo? Quanto dura la garanzia? Dovrò firmare qualcosa? Quanto velocemente può completare il lavoro? C’è qualcos’altro che dovrei sapere? Farà il lavoro in loco senza togliere le porte recandosi in officina? Un fabbro competente e specializzato quando ti comunica le tempistiche per realizzare l’intervento a casa tua è puntuale e dedica il tempo pattuito senza che tu debba ritardare ai tuoi successivi appuntamenti. Michele Bortolotti è uno dei pochi tecnici di serrature che oltre a garantire consegne puntuali ha lanciato nel mercato la tecnica di richiesta dei preventivi tramite app sul proprio smartphone, da poco ha deciso di mettere, a pagamento, le sue consulenze con degli slot di 15 minuti o 30 minuti proprio per concentrarsi sui clienti più esigenti. È importante accertarsi del tipo di blocco serratura da cambiare e che il lavoro sia fatto sul posto senza portare la porta in officina lasciando il cliente in uno stato di apprensione e di lunga attesa. Assistenza: garantisce l’intervento in caso di necessità? È anche importante porre domande sulla disponibilità del fornitore di servizi. Offrono servizi di emergenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7? Sono disponibili dopo il normale orario lavorativo? Verranno a casa tua o in ufficio? Cosa succede se non riescono a completare l’attività? Queste sono tutte considerazioni importanti perché se qualcosa va storto, vuoi sapere cosa succederà ed in caso chi altro poter chiamare. Mi può fare un preventivo? Dovresti chiedere due offerte, una soluzione completa top di gamma ed una soluzione più semplificata e argomentare le loro differenze. Assicurati se applica detrazioni fiscali governative, se fornisce la documentazione iva e le modalità di pagamento. Evita assolutamente metodi di pagamento apparentemente vantaggiosi per ottenere uno sconto, gli operai lavorano con un’altra enfasi e lavorano male se tutto è incentrato sul risparmio estremo. Questo è particolarmente importante se prevedi di lavorare con lui nuovamente. Quanto dura la garanzia? Un buon fabbro offrirà una garanzia sul suo lavoro, non una banale garanzia di 1 anno come nel mondo commerciale. L’esperto dei prodotti e della loro installazione è solo il fabbro e non i suoi fornitori, è con lui che devi parlare, non con un negozio di serrature che si occupa prettamente della parte commerciale. Se hai un dubbio sull’intervento scelto devi chiarirlo con il fabbro e non tentare la scorciatoia chiedendo spizzichi e bocconi di informazioni sparse qua e là. Solitamente i fabbri danno la garanzia legale di 2 anni, è raro trovare garanzie estese, tuttavia chiedi. Assicurati di capire cosa copre la garanzia. Se non sei sicuro, poni a lui nuove domande. L’errore micidiale è quello di credersi assillanti e pressanti, ma alla fine sei tu che metti i soldi sul tavolo. Gli operai e i commerciali da evitare sono coloro che si indispongono di fronte alle tue domande. Tuttavia devono essere domande e risposte che risolvono semplici dubbi, non è consigliato tediare i tecnici al telefono con lunghe conversazioni, oltre la mezz’ora, quelle sono consulenze private e vanno pagate. Se stai cercando un nuovo fabbro, assicurati di scoprire la durata della sua garanzia. Questo ti aiuterà a determinare se vale la pena effettuare questo tipo di investimento con lui. Un buon fabbro fornirà un periodo di garanzia di almeno 2 anni. Dovrò firmare qualcosa? Ci sono delle trattative dove non sei coinvolto solo tu, potrebbe esserci la moglie, un parente, un socio, un consiglio di amministrazione. Se la decisione coinvolge tutta la famiglia o un consulente esterno accertati che al momento dell’appuntamento, del sopralluogo o della formulazione dell’offerta sia presente un decisore perché diversamente un bravo fabbro o rappresentante dello stesso non fisserà alcun incontro, sia che si possa fare dal vivo che in video chiamata o con un webinar uno a tanti, ad esempio. Se devi firmare qualcosa, e sei un decisore, il fabbro o il suo legale rappresentante dovrà comunicartelo prima di incontrarvi. Per lavori di ristrutturazione importanti è buona cosa ci sia un contratto scritto. Se ci sono bonus fiscali estremamente vantaggiosi, attenzione su come viene gestita la cessione del credito. Per un semplice cambio di serratura basta definire l’offerta e firmare le condizioni di pagamento se l’intervento implica l’anticipo di un acconto. Ricordati che un lavoro di manutenzione ordinaria per il cambio delle serrature è accompagnato da questi documenti: la fattura, la dichiarazione iva agevolata prima casa per clienti privati, l’informativa o il consenso alla privacy. Se il fabbro che hai contattato o il negozio di serrature, che ti passa una referenza, non conosce quale documentazione deve consegnarti, è un cattivo indicatore, contatta un’altra azienda. Come vedi chi chiamare per cambiare serratura non è una domanda della quale devi semplificarne la risposta. Ultimamente con un click sono scaricabili i bilanci delle varie aziende, non credere che con un bilancio milionario avrai la certezza di ricevere servizi migliori, veloci, fatti su misura per te, specialmente se sei un privato. Questa è una tara di tanti Manager che per non essere rimproverati dai superiori contattano un produttore e chiedono il nome di un rivenditore cercando di salvaguardare il posto di lavoro. Quanto velocemente può portare a termine il lavoro? Ogni porta merita il tempo necessario quando occorre cambiare una serratura. Ora che stai davvero apprendendo tutto ciò che devi sapere quando ti prepari nel chi chiamare per cambiare serratura hai altri 2 preziosi consigli che valgono oro. Quando sono previste modifiche e interventi di manutenzione contestualizzati al cambio della serratura è importante sapere quanto tempo sarà necessario per il compimento del lavoro. Negli interventi di conversione delle serrature per porte blindate con cilindro europeo una modifica ben realizzata si effettua dalle 2 alle 4 ore. Chi esegue una trasformazione di una serratura blindata in un’ora o meno sta facendo un lavoro grossolano, sbrigativo e non è un buon indicatore, probabilmente ha fretta di servire altri clienti e l’enfasi è tutta sulla velocità d’esecuzione. Negli interventi che includono un sistema costituito da più serrature per la sicurezza di villette a schiera come: la blindatura di un garage, di una porta tagliafuoco, la sostituzione di cilindri per serramenti, della modifica alla serratura d’ingresso dello scuro in legno, ecco che è opportuno prendersi una giornata di riposo per seguire il cantiere. Il fabbro deve garantire massima attenzione e pulizia finché esegue gli interventi proteggendo soprattutto la pavimentazione in legno ove presente. Se hai necessità di massima pulizia fai mettere delle protezioni usa e getta alle calzature del fabbro. C’è qualcos’altro che dovrei sapere? Un bravo fabbro serraturista o un suo rappresentante commerciale ti elenca i punti sui quali avete preso l’accordo e non scappa di corsa dopo che vi ha fatto la presentazione dei suoi prodotti e fatto firmare un contratto, oppure non vi sentite il telefono sbattuto all’orecchio dall’altra parte, ovvero una chiamata che si chiude con il suono secco della cornetta agganciata sbattendo. Non dimenticarti di farti consegnare chiavi e certificato di proprietà perfettamente sigillati. Questo può essere un ottimo momento, se ti sei incontrato dal vivo, per poter bere assieme un buon caffè. Ora sai chi chiamare per cambiare serratura e quali sono le cose da sapere per far eseguire un intervento a regola d’arte. Questo articolo è stato utile anche per chi cerca: fabbro vicino a me, cambio serratura costo, fabbro serramenti e in zona, serratura rotta chi chiamare, serratura bloccata chi chiamare, quanto costa cambiare la serratura della porta blindata, fabbro cambio serratura. Ora metti gli occhi su questi preziosi video Guarda alcuni video istruttivi sul canale You Tube Blindax serrature e scopri tanti contenuti come: prevenire i furti con la chiave bulgara e i vantaggi di effettuare importanti aggiornamenti sulle serrature per porte blindate e quelle dei garage. Watch this video on YouTube Watch this video on YouTube  

Quanto costa cambiare una serratura

I fabbri serraturisti esperti, sono costosi, ma se sei chiuso fuori casa o hai subito un furto, potrebbero valere ogni centesimo Scopri quanto costa cambiare una serratura mantenendo una valenza alla sicurezza antieffrazione e senza rischi di restare chiusi fuori casa. Se stai cercando di risparmiare sulle serrature e vai in un discount per acquistarle e installarle da solo o con l’aiuto di un conoscente stai prendendo questo lavoro dal verso sbagliato. Lo sapevi che grazie al supporto di un fabbro o di un libero professionista installatore, specializzato nell’attività di cambio serratura, potresti trarne vantaggio approfittando delle detrazioni fiscali? I bonus fiscali uniti ai lavori di lunga durata ben svolti da un fabbro per cambio serrature possono aiutarti a risparmiare denaro a medio e lungo termine senza sacrificare la sicurezza. Se necessiti di sostituire una serratura e ti chiedi soltanto quanto costa la tua attenzione non andrà alle diverse opzioni vantaggiose per la tua sicurezza e quella della tua famiglia. È quasi impossibile resistere allo shopping on line soprattutto quando si tratta di dire: “Quanto costa cambiare una serratura?” Talvolta vedi a modo tuo le opzioni entrando in modalità shopping, curiosando su internet o nei discount, tuttavia in questo contesto senti che non stanno arrivando informazioni e stimoli interessanti e non ti resta che contattare un esperto per scoprire le migliori opzioni quando cerchi di cambiare una serratura migliorando la condizione di sicurezza esistente. Trovarsi nell’ambiente giusto è fondamentale quando si acquistano prodotti tecnici e da investimento, proprio come quando devi cambiare una serratura. Ricalco la parola investimento perché se cerchi solo il risparmio e serrature basiche che gestiscono un problema tanto per tirare avanti, questo di Blindax non è l’approccio ne tantomeno è l’ambiente giusto per te. Se invece sei interessato alla sicurezza a 360 gradi resta qui ancora, non te ne pentirai. Il grande vantaggio di un cambio serratura messo in opera de un esperto Sempre e comunque, con l’auto di un professionista del settore, puoi cambiare la serratura della tua casa o del tuo ufficio per regioni diverse: cambio delle chiavi chiavi smarrite, dopo aver subito una rapina o un furto in casa, dopo che la vecchia serratura si è bloccata. A seconda di dove vivi, potresti avere diritto alle detrazioni fiscali governative, in Italia la manovra finanziaria da modo di beneficiare di una detrazione al 50 per cento, anche per un lavoro di manutenzione ordinaria, come il cambio di una serratura, senza aprire alcuna pratica di ristrutturazione edilizia. Inoltre, alcuni specialisti del settore potranno aumentare la sicurezza della tua porta e migliorare la comodità e la gestione delle chiavi con le nuove serrature di sicurezza che installano il cilindro europeo, la caratteristica serratura dalla forma Yale, ma non è tutto. Se devi sostituire una serratura per porta blindata, probabilmente pagherai dai 350 Euro in su, mentre per eseguire una conversione della serratura per porta blindata da doppia mappa a cilindro europeo è auspicabile investire almeno 600 Euro per avere un prodotto che ha una benché minima valenza in termini di sicurezza antieffrazione. In un lavoro professionale condotto da esperti, proprio come noi di Blindax serrature, include una manutenzione generale della porta, delle parti meccaniche in movimento, la possibilità di realizzare modifiche o miglioramenti dovuti da difetti di fabbricazione della porta, il cambio delle maniglie e tanto altro ancora; cose spesso tralasciate dai generalisti e tuttofare. Una serratura nuova con una maniglia vecchia e graffiata o con i colori delle placche decorative che non armonizzano il risultato estetico finale è davvero brutto da vedere. Insomma un’esperto può portare le tue porte di casa a funzionare pari a quando erano nuove se non meglio dando un tocco di luce e di prestigio al corredo estetico che fa funzionare la serratura. Questo perché le variabili che compongono la qualità di una serratura e le competenze dell’installatore sono molteplici. L’errore micidiale quando ci si focalizza soltanto sulla domanda: “Quanto costa cambiare una serratura?” L’errore micidiale che commette oltre l’80 per cento della popolazione potenzialmente acquirente, non esperta in materia di cambio serrature, cilindri europei, serrature porte blindate e di nuova generazione, e di tutta la sicurezza passiva in genere, è credere che acquistando presso i grandi rivenditori si possono risparmiare molti soldi, perché è una credenza molto forte abbinare un distributore molto grande e famoso come schema di riferimento saltando i passaggi intermedi della rivendita e degli intermediari. Tuttavia la vendita di prodotti molto tecnici, specialmente in questo mercato, ha incontrato un grande sviluppo on line e nella grande distribuzione. Con la nascita di tante aziende che producono prodotti compatibili e realizzati con materiali più leggeri ed economici, dando vita ad un’entropia di mercato, dove ci sono decine di variabili sul prezzo per un prodotto che viene visto e comparato come identico o che espleta lo stesso servizio di quello più completo e originale agli occhi di un potenziale acquirente. Secondo e non secondario, sono ormai assodate le varie tecniche di marketing on line, dove ti viene proposto un prodotto a sconto, obbligandoti a registrarti sul sito, per poi scoprire di essere seguito in modo assillante da messaggi pubblicitari che ti suggeriscono di comprare a latere altri prodotti. È così che si rischia di acquistare un kit serratura o meglio ancora un kit conversione serratura doppia mappa a cilindro europeo senza alcun retroterra culturale e senza un umano che ti da una garanzia di seguirti prima, durante e dopo la vendita. Tutto bello per tanti acquirenti lo shopping autonomo ed emozionale, a mio avviso no; in questo settore è meglio l’approccio analitico ed acquistare con la tecnica dei prodotti sfusi di qualità che vengono messi insieme in kit da un tecnico esperto, tutto seguito con passaggi manuali, non da informatiche automazioni. La migliore soluzione arriva dall’installatore che dedica molto tempo, come noi di Blindax, al servizio clienti, assistenza post vendita nei nostri kit serrature. È facile rischiare di chiedere opinioni di amici e parenti, al negozio sotto casa e non sempre trovare serrature e soluzioni di sicurezza chiavi in mano Amici e parenti che hanno risultati provati, perché sono stati serviti da un esperto, sono punti di riferimento interessanti per formarsi un opinione su questo settore, quantomeno è un buon inizio. Se invece chiedi ad amici, parenti e vicini, che hanno avuto esigenze simili ma sono stati serviti da personale generalista, probabilmente ti rimenderanno ancora al negozio tuttofare sotto casa oppure su un famoso portale online. Il negozio sotto casa ha ancora una sorta di autorità locale, specialmente nei paesi fino a 10.000-15.000 abitanti, le persone che ti conoscono credono che consigliandoti, laddove i prodotti costano poco, sia un modo sicuro per prevenire figure barbine. È diventato di gran moda, specialmente pensando solo di risparmiare, non si sa su che cosa, cercare on line fabbro vicino a me, ferramenta vicina a me, duplicazione chiavi vicino. Ed è da questi passaggi visti come, scontati, banali, ovvi, che si celano quelle problematiche di assistenza che assillano noi liberi professionisti a fronte di una serratura difettosa, bloccata o imballi dei prodotti non sigillati, portando migliaia di persone in tutta Italia alla corsa alle assistenza telefoniche, chiedendo a noi professionisti consulenze gratis e informazioni su quante chiavi vi sono in dotazione con una nuova serratura. L’errore madornale è quindi la non volontà di sfidare cose ovvie, quando si tratta di prevenzione, ecco perché si prendono strade sbagliate e poi non ci crede più nelle soluzioni professionali, artigiane, specializzate. Meno male che la maggioranza lamenta la mancanza di artigiani in Italia. Se invece sei uno che vuole conoscere, se sei un appassionato e ti fai una grande cultura del settore, e molti miei clienti prima di chiamarmi studiano le pagine del mio sito per interi week end, prova a verificare le risposte ed il trattamento e te riservato quando entri nel jargon di settore con il tuo negozio di ferramenta locale. Il jargon è il modo tecnico di parlare, che usa sostantivi e aggettivi da insider o esperto di settore. I commessi di un qualunque discount o ferramenta parlano solo del loro prodotto in vetrina e del prezzo, e se accenni a qualcosa, ad una procedura, ad un metodo, che non conoscono o fanno finta di non conoscere, invece di approfondire ed argomentare, interrompono il confronto con te e servono il prossimo cliente che compra chiodi, lampadine o bastoncini per le tende. Non è vero che finisce così? Pensa se devi richiedere modifiche particolari e minuziose o complessi sistemi di chiusura per una villa o per gestire gli ingressi di un ufficio, hai già capito che devi parlare con chi fa solo questo tipo di lavoro ogni giorno. Ora hai una spolverata di concetti che ti aiuteranno a rivalutare gli esperti installatori vs l’online e i discount, fatti questa domanda prima di comprare. Qual’è il tuo ambiente ideale e qual’è il professionista ideale che ti fa sentire al sicuro se devi cambiare serratura? Torna per un attimo alla domanda iniziale: “Quanto costa cambiare una serratura?” La vera domanda è più complessa e dovrebbe essere: “Quanto ti costa quando i ladri ti entrano in casa e quanto costa se chiami il primo servizio di pronto intervento con una serratura bloccata chiusa a chiave?” Ora prova a cambiare strada e confrontarti solo con gli specialisti. Quanto costa cambiare una serratura con un esperto Invia le foto della tua serratura su Whatsapp o Telegram ai numeri 344.1597391 oppure 348.8151975 Oppure per emali a (blindaxitalia@gmail.com) che confronteremo con la nostra banca dati, raccolta in 30 anni di attività, per scoprire il tuo reale punteggio di sicurezza antieffrazione Scopri come prevenire furti nel garage, articolo. Quali sono le conseguenze psicologiche dopo un furto, articolo. Ecco l’importanza di una serratura europea, articolo. Ecco come eseguire il bonifico per detrazioni fiscali se devi ordinare una serratura da un esperto o se devi farla cambiare direttamente a casa tua. Watch this video on YouTube

How much does it cost to change a lock

There are other ways to reduce costs such as taking advantage of tax deductions Experienced locksmiths are expensive, but if you’re locked away, they could be worth every penny. Find out how much it will cost to change a lock. If you are looking to save on locks and go to a discount store to buy and install them yourself or with the help of an acquaintance you are taking this job the wrong way, did you know that thanks to the support of a locksmith you could benefit from tax deductions? Tax relief and a long-lasting job well done by a locksmith can help you save money in the medium and long term without sacrificing security. If you need to replace a lock and you just need to know how much it costs your eyes won’t fall for the different options with interest. Sometimes you see your options your way by entering shopping mode, browsing the internet or at discount stores, however in this context you feel that interesting information and stimuli are not arriving and you just have to contact an expert to find out the best options when trying to change a lock improving the pre-existing condition. Being in the right environment is essential when buying technical and investment products, just like when you have to change a lock. Always and in any case with the car of a professional in the sector you can change the lock of your home or office for different regions: change of keys lost keys, after having suffered a robbery or theft in the house, after the old lock has jammed. Depending on where you live, you may be eligible for government tax deductions. In addition, some specialists in the sector will be able to increase the security of your door and improve the convenience and management of keys with the new security locks that install the European cylinder, the characteristic lock with the Yale shape, but that’s not all, we are still at the beginning. If you need to replace an armored door lock, you will probably pay $ 350 upwards, while to perform a conversion of the armored door lock from a double bit to a European cylinder it is desirable to invest at least $ 700 to have a product that has value in terms of anti-burglary security. This is because the variables that make up the quality of a lock and the skills of the installer are many. How much does it cost to change a lock? The risks of looking for locks at low prices The deadly mistake that more than 80 percent of the buying population, not experts in the field of locks and passive safety, make is to believe that buying from large retailers can save a lot of money, because it is a very strong belief to combine a very strong distributor. large and famous as a reference to skip the intermediate steps of reselling. However, the sale of very technical products, especially in this market, has met with great development online and in large-scale distribution, with the birth of many companies that produce compatible products made with lighter and cheaper materials, giving life to an entropy market, where there are dozens of price variables for a product that is seen and compared as identical in the eyes of a potential buyer. Second and not secondary, the various online marketing techniques are now well established, where you are offered a discounted product, forcing you to register on the site, only to discover that you are followed in a nagging way by advertising messages that suggest you buy on the sidelines. other products. All nice for many buyers, in my opinion not; in this sector it is better to buy with the technique of quality bulk products that are put together in kits by an expert technician, all followed with manual steps not by computer automation. The best solution is always sold in the best way by an installer who dedicates a lot of time, like us at Blindax, to customer service, after-sales assistance in our lock kits. If, on the other hand, you ask friends, relatives and neighbors, who have had similar needs, they will probably still send you back to the handyman shop near the house or on a famous online portal, because the local shop still has some sort of authority, especially in countries up to 10,000-15,000 inhabitants, people who know you believe that advising you where products are cheap is an honest way to avoid making a fuss. If you have a great knowledge of the sector, and before calling me many of my clients study the pages of my site for entire weekends, try to check the answers and the treatment reserved for you when you enter the sector jargon with your hardware store local. They only talk about product, price, discounts and if you mention something they don’t have in stock instead of deepening and arguing, they interrupt in comparison and serve the next customer who buys nails, light bulbs or curtain rods. However, if you have to request special and meticulous modifications or a locking system with master keys, you have already understood that you have to talk to those who only do this type of work every day. The real question Are you sure you are in the right place if you want high security locks? Back for a moment to the original question: How much does it cost to change a lock? The real question should be, “How much does it cost you when thieves break into your house?” Now try to change your path and compare yourself only with the specialists. How much does it cost to change a lock to prevent break-ins Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score. Foreign customers living in Italy If you live in Italy or have a second home in Italy, we will come to you to increase the security of your home and change your locks. We have served customers with the service of locksmith for lock changes in Venice, Jesolo, Caorle, Bibione, Padua, Treviso, Vicenza, Verona, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Milan, Bologna, Trento and Bolzano.

Quale serratura scegliere per porta blindata

Una serratura per porta blindata ad alta sicurezza per la tua casa o il tuo ufficio è un dispositivo che non dovrebbe mai mancare e dovrebbe essere spesso sottoposto a manutenzione e aggiornamenti Le serrature di sicurezza vengono utilizzate nelle case, negli uffici e in altri edifici per prevenire i furti. Sono utili anche per tenere al sicuro gli oggetti di valore quando non ci sei. Le serrature blindate installate di capitolato sono basiche, pertanto facilmente apribili dai ladri e sono soggette a rompersi precocemente, questo è il vero punto debole della sicurezza domestica. Quale serratura scegliere per porta blindata in un’ottica di prevenzione e di investimento per la sicurezza antieffrazione in casa e ufficio.. La qualità di una porta blindata si definisce non solo dalla sua costruzione più o meno solida ma dal suo cuore d’acciaio rappresentato dal sistema di chiusura, la serratura; il blocco di chiusura dovrebbe infatti essere una serratura a cilindro europeo che scatta e si blocca davanti a qualsiasi tentativo di effrazione e di forzatura con scasso. Una serratura sicura di ultima generazione non si aprirà con le chiavi bulgare usate dai ladri. Ciò significa che un intruso non potrà entrare nella tua casa senza rischi di essere scoperto, non avrà gioco facile. La scelta dell’installatore è fondamentale, lo è anche quella del tecnico che esegue solo la fornitura se intendi fare un montaggio fai da te Quando un fabbro installa una nuova serratura per te, assicurati sempre che apra il sigillo di sicurezza e la custodia delle chiavi davanti ai tuoi occhi, in modo da eliminare il sospetto che una o più serie di chiavi siano state trattenute. In questo senso, per avere forti garanzie di qualità sul servizio di installazione di una serratura blindata sicura, è opportuno chiamare un tecnico esperto che possibilmente abbia ottime referenze e recensioni sul proprio profilo aziendale. Una serratura di sicurezza è prima di tutto un meccanismo di bloccaggio meccanico efficiente, efficace e duraturo che utilizza chiavi fisiche per aprire e chiudere le porte. Le serrature elettroniche sono comode ma non sono più sicure. È molto più costoso effettuare la manutenzione periodica di una serratura elettronica, senza manutenzione una serratura elettronica diventa vulnerabile e rischia di presentare malfunzionamenti, per questo molte famiglie scelgono ancora la soluzione tradizionale, che non si collega allo smartphone, a internet, e preserva intatta la privacy della persona. Chi abita nei paesi anglosassoni, come Inghilterra, USA, Australia, spesso non lo sa, la migliore soluzione di sicurezza è rappresentata dalle porte blindate prodotte in Italia e dalle finestre blindate che installano una serratura a cilindro europeo di alta sicurezza. L’Italia, la Spagna, l’Austria, ad esempio, vantano industrie leader nella nicchia della sicurezza passiva. Quale serratura scegliere per porta blindata, ecco rivelati i 4 elementi chiave per dormire sonni tranquilli Ecco le 4 colonne portanti della sicurezza di una serratura blindata I 4 punti di forza di una buona serratura di sicurezza per la tua porta blindata d’ingresso sono: 1) serratura a cilindro europeo singola o doppia chiusura con dispositivo antieffrazione, una leva interna al blocchetto che scatta se i ladri strappano il cilindro e tutte le mandate si bloccano in posizione di serratura chiusa totalmente; 2) un guscio protettivo, detto anche in gergo tecnico defender, che se installato senza presentare troppa sporgenza verso l’esterno, e se dotato di sportello magnetico, previene tentativi di manipolazione della serratura da parte di ladri ed atti di vandalismo come colla nel cilindro; seconda e non secondaria la caratteristica forma conica della parte più esposta evita la famosa tecnica dello strappo di questo componente e del cilindro sottostante con una forte presa tramite tubo in acciaio; 3) Il cilindro a profilo europeo che, se scelto di alta qualità e con assemblaggio di tipo modulare, ovvero con il vantaggio di essere composto e scomposto in più parti infinite volte, può essere smontato e pulito per durare più a lungo negli anni. 4) Un sistema antisfondamento che si collega con il guscio protettivo esterno e che preserva la posizione del cilindro nell’alloggio della serratura, in modo da evitare che il ladro colpisca con un cuneo ed un martello il cilindro passando dalla fenditura esterna guida chiave e lo faccia uscire, con forza, dal blocco serratura verso il lato interno di casa. La serratura di sicurezza del tipo a cilindro europeo inserita nelle porte blindate vince a mani basse su qualsiasi dispositivo elettronico senza chiavi, ‘Keyless’, serrature smart e su qualsiasi altro catenaccio o serratura generica. Einstein lo ha ricordato molte volte, le leggi della fisica non cambiano. Ricorda che cambiare una serratura per porta blindata non deve essere una spesa, dev’essere un investimento. Come fare per ricevere una consulenza? Invia le foto della tua attuale serratura blindata per valutare il tuo reale punteggio anti effrazione, che confronteremo con il nostro database e con l’esperienza trentennale nel settore. Chiedi consulenza ai numeri 344.1597391 348.8151975 Quale serratura scegliere per porta blindata non dovrebbe essere più un dilemma per te! Se vuoi capire nel dettaglio cos’è un guscio protettivo o un defender serratura in ambito di protezione della serratura leggi questo post. Non dimenticarti di iscriverti al mio canale You Tube. Watch this video on YouTube

How Does Safe Lock Work

The security lock for your home or office is a device that should never be missing How Does Safe Lock Work and locksmith advices: Basic locks are easy to break, this is the real weak point of home security Safe locks are used in homes, offices, and other buildings to prevent theft. They’re also useful for keeping valuables secure when you’re away. The best security lock is the one that is inserted into a high quality handcrafted armored door, here are its 4 strengths. The objective quality of an armored door and its steel heart, the safety lock; the locking block should in fact be a European cylinder lock that clicks and locks in front of any attempted break-in with or without burglary. The purposes of How Does Safe Lock Work A real security lock will not open with thieves’ keys, that is, with Bulgarian keys. This means that an intruder will not be able to enter your home. When a locksmith installs a new lock for you, always make sure that he opens the security seal and key custody in front of your eyes, so as to eliminate the suspicion that a copy of the new keys may have been withheld. In this sense, to have strong quality guarantees on the installation service of a safety lock, it is advisable to call an expert technician who possibly has excellent references and reviews on his company profile. A security lock is first and foremost a good quality, branded mechanical locking mechanism that uses physical keys to open and close doors. It is much more difficult to choose, guarantee and carry out periodic maintenance on an electronic lock, which is why many families still choose the traditional solution, which does not connect to the smartphone, to the internet, and preserves the person’s privacy intact. Those who live in Anglo-Saxon countries, such as England, the USA, Australia, often do not know, the best security solution is represented by the armored doors produced in Italy and by armored windows that install a high-security European cylinder lock. The 4 strengths of a good security lock for your front door are: 1) single or double lock with anti-burglary device, a lever inside the block that clicks if the thieves tear the cylinder and all the throws lock in the closed position; 2) a protective shell also known as a defender which, if installed very recessed and with a magnetic protection, throws attempts to manipulate the lock by thieves; 3) The European profile cylinder which, if chosen of high quality and with dynamic and modular assembly, can be maintained and cleaned in order to last longer over the years. Remember that a security lock is not an expense, it is an investment; 4) An anti-shattering system that connects with the external protective shell and preserves the internal side of the lock so that if the thief tries to hit the cylinder he does not push it and ejects it inwards. Finally How Does Safe Lock Work in a few clear concepts The European cylinder lock type is a great device, the hardest lock to pick. The European cylinder type safety lock inserted in armored doors of Italian production wins hands down over any smart locks and electronic Keyless device and over any other deadbolt or deadlock. Einstein also said it, the laws of physics do not change, your opportunity to increase home security does. Gotta use a circular saw blade to break through a quality European cylinder security lock. Find out your real burglary rating of your home locks and call now Blindax safety locks for doors for aromoured front doors and garage up and over doors Reinforce a door with locksmith advices +39.344.1597391 Find out how to avoid theft in garage doors with overhead doors in this post. How much does it cost to change a lock to prevent break-ins Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score. Foreign customers living in Italy If you live in Italy or have a second home in Italy, we will come to you to increase the security of your home and change your locks. We have served customers with the service of locksmith for lock changes in Venice, Jesolo, Caorle, Bibione, Padua, Treviso, Vicenza, Verona, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Milan, Bologna, Trento and Bolzano.

How to avoid home burglaries

Here is the element that must never be missing when you do not know how to avoid home thefts How to avoid home burglaries with European Cylinder locks You may think you have nothing to worry about when it comes to home security. However, before you go to work, go to bed in the evening or go away for a long time there is a device that will be of enormous help to you. It is called a European cylinder security lock with defender and is the first thing you should think about before installing an alarm or video surveillance system. European cylinder with high security grade defender is the most important upgrade for common locks and locks for armored doors. It’s an update that installs without damaging the ports and takes less than a day to apply. It is very important that it is installed by qualified personnel so that a total maintenance of the door closing system is also included with the assembly work. You can insert the new European key into the cylinder and turn it to open and close the door with unparalleled smoothness, thus increasing not only safety but also the convenience of closing. Widespread types of locks There are two main types of door locks: toggle key or double-bitted locks, cylinder key, the locks that make use of pins that move into position when turned by a milled or punched key. Lever locks use levers or plates, called gorges, that move into position when turned by a key. Both types of locks require keys, but the difference between them lies in the way the key works and how it fits with the combination. A cylinder key uses small and shaped pins, it uses a series of small holes drilled in the key, this is good when the cylinder is of quality because it suffers from little wear and tear. When the key turns, these holes line up with the corresponding holes in the cylinder, allowing the key to turn the cylinder smoothly and without jerks. Conversely, a toggle key uses a series of notches cut into the key. As it rotates, the notches align with the corresponding slots in the cylinder, allowing it to rotate. The lever or bit key suffers from a lot of wear, it can be easily manipulated from the Bulgarian key used by thieves and risks many times, after several years of use, of being locked out of the house. European Cylinder is difference Taking the European cylinder model as a reference scheme, therefore the one with a pin key and not a bits key, this has also been designed to protect your home from burglary. It is essential to focus on European profile cylinders of maximum security and of new generation, not necessarily electronic, mechanics is still the undisputed queen of home security. The safe European cylinder consists of two parts; one part is the internal cylinder lock with the protective armor, which in the jargon of the sector is called defender, the other part is in the pawl or European cylinder which is the block to which the keys are associated. How to avoid home burglaries and commercial doors break ins with security locks The European cylinder lock is installed on the entrance door and on the doors of commercial activities where a lot of security against break-ins is required and where customers do not give up on recursive maintenance and updates to maintain this high level of security. Here’s how to lay a solid foundation for installing security locks for doors and keys and preventing theft in your home and office. Get your anti-theft deterrent to stop the thief’s key, don’t forget to install armored doors with solid European cylinder lock. How much does it cost to change a lock to prevent break-ins Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score. Foreign customers living in Italy If you live in Italy or have a second home in Italy, we will come to you to increase the security of your home and change your locks. We have served customers with the service of locksmith for lock changes in Venice, Jesolo, Caorle, Bibione, Padua, Treviso, Vicenza, Verona, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Milan, Bologna, Trento and Bolzano.

What Is The Most Secure Lock For A Front Door?

Security locks are a fundamental component for your entrance door, if you invest in an armored door of Italian production with a Yale European cylinder lock of the Blindax series you will increase home security, where often the doors are basic, this is the real weakness of home security What’s the best way to protect your home? The answer depends on how much money you are willing to spend. For example, a simple deadbolt lock is inexpensive and easy to install, but offers little protection against forced entry. A high-security deadbolt installed on a sturdy Italian security door requires the use of a patented key that is practical to use but complex to duplicate, making it more difficult for intruders to access with picks and Bulgarian keys of Eastern European production. The best solution for an entrance door is to use a double bolt or rather a double armored lock with European cylinder and double external protector, double anti-break-in system, because it is more difficult and takes a long time to break. If you want to protect your home, you need to make sure your front door has a good locking mechanism. This includes both an armored lock fitted with a security cylinder. You should also consider installing a burglary protector and a handy peephole to observe what happens outside. If you want to improve the security of your front door, consider investing in a high-quality, heavy-duty steel door with a strong locking mechanism. You need a security door This type of door is typically made of thick metal and has a reinforced frame. It also comes equipped with a deadbolt lock and a special latch that prevents the door from being opened by force. If you want to improve the security of your front door, consider investing in a high quality and durable steel armored door with a sturdy locking mechanism. This type of door is typically made of thick metal and has a reinforced frame. The frame is not built with a normal bent sheet metal but with a solid tubular iron of considerable thickness. It is also equipped with a lock with an anti-burglary block in case of gripping and tearing of the cylinder and a special latch that prevents the forced opening of the door in case of applications of strong levers on closed throws, even with hydraulic jacks. Blindax guarantees you a safe door, with attention to detail also from the aesthetic side and with external coatings in mineral PVC that are much more resistant to atmospheric agents. Blindax manufactures its doors directly from Italy with the best workshops of Italian metallurgy. Upgraded armored locks Do you already have an armored door and are you looking for an Italian-made lock to update security? We will send you an upgrade kit for your current Italian security lock. Contact us for more information. What Is The Most Secure Lock For A Front Door? Italian armoured safety locks for doors Security lock and key Yale European cylinder lock convertion kit from double map How much does it cost to change a lock to prevent break-ins Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score. Foreign customers living in Italy If you live in Italy or have a second home in Italy, we will come to you to increase the security of your home and change your locks. We have served customers with the service of locksmith for lock changes in Venice, Jesolo, Caorle, Bibione, Padua, Treviso, Vicenza, Verona, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Milan, Bologna, Trento and Bolzano.

Come rendere più sicura una porta blindata

Come rendere la tua porta blindata di casa più sicura con l’aiuto di una serratura di sicurezza e grazie alla competenza di un installatore esperto Scegli: non solo una serratura sicura, scegli soprattutto un installatore specializzato Una serratura a cilindro europeo per porta blindata di buona qualità dovrebbe essere in grado di resistere a qualsiasi forza applicata su di essa. Se scegli una serratura economica, apprendendo online, superficiali e spesso incomplete nozioni del settore serrature per porte blindate, corri il rischio di prendere spizzichi e bocconi sui siti e-commerce, di entrare in modalità attrattiva da sconti e promozioni, e potresti quindi andare fuori strada, rischiando di acquistare un prodotto non adatto, incappando nel rischio che la serratura si blocchi anche se nessuno ha tentato di entrare in casa tua. Dovresti assicurarti che la serratura a cilindro europeo per porta blindata sia stata testata da specialisti installatori prima di acquistarla e prima di abbinarla a tutti gli accessori che la completano e la rendono sicura nella sua interezza. Solo che nessuno dei commerciali (i venditori puri) te lo dice perché il loro unico scopo è realizzare la transazione occasionale non il compimento di un tuo desiderio e l’ottenimento di un risultato. Visto tale scenario le strade che potrai percorre sono soltanto 2: affidarsi ad un esperto installatore di serrature provvedere al montaggio fai da te acquistando i componenti soltanto da uno di questi esperti, così da essere seguito in tutte le fasi del montaggio, anche durante i week end, grazie alla possibilità di beneficiare del contatto diretto di un libero professionista, sempre disponibile e pronto ad aiutarti fuori dagli orari di apertura dei negozi, senza che tu possa rimanere frustrato da fastidiose segreterie telefoniche o cornette sbattute. Se vuoi semplificarti la vita scegli un tecnico che viene a casa tua, non guardare la distanza, non guardare la strada che fa per venire da te, osserva solo quello che davvero di certo e garantito ti può dare. Per approcciare al meglio nel rendere sicura una porta blindata con una serratura a cilindro europeo occorre porre attenzione sui prodotti brevettati e personalizzati reperibili solo da montatori specializzati. Occorre assicurarsi che la serratura sia sufficientemente sicura da impedire a chiunque altro di aprirla senza il tuo permesso. Come rendere più sicura una porta blindata grazie a duplicati delle chiavi controllate Un ottimo indicatore può essere l’inclusione di una serie di chiavi codificate e personalizzate che comportano la loro duplicazione in modalità protetta solo e soltanto con l’autorizzazione e la supervisione dell’installatore. Un’opzione apprezzata è la duplicazione delle chiavi codificate, eseguita attraverso il consenso dell’installatore, direttamente presso la casa madre e non nelle classiche ferramenta di città. Una serratura sicura per porta blindata di buona qualità dovrebbe essere in grado di resistere a qualsiasi forza applicata da un intruso e qualsiasi tecnica di effrazione con e senza scasso. Se scegli una serratura economica, banale, quindi standardizzata, potresti trovarti un problema di effrazione con furto anche se ti hanno detto che tali serrature per porte blindate sono di ultima generazione e con cilindro europeo. Come rendere più sicura una porta blindata senza affidarsi ai generalisti La terminologia ed il gergo di settore sono strumenti di manipolazione mentale micidiali per i non addetti ai lavori, che affascinati dall’eloquenza dei venditori più scaltri rischiano di non raggiungere gli scopi desiderati. Non è tanto la definizione di: serratura a cilindro europeo che ne caratterizza la qualità ma la sua sofisticazione e tutte le tecniche di installazione avanzate che solo un esperto di questo settore sa realizzare e garantirti longeve ed efficaci fino al successivo e necessario aggiornamento o intervento di manutenzione della serratura e della porta blindata. Come rendere più sicura una porta blindata? Non dimenticarti mai di fare manutenzione. Ecco tutti i servizi di installazione che potrai ricevere dal libero professionista Michele Bortolotti: serratura a cilindro europeo serrature porte blindate serratura sicura porta blindata manutenzione porte blindate cilindro europeo chiavi codificate chiavi a duplicazione protetta duplicazione chiavi presso la casa madre serrature porte blindate ultima generazione serrature porte blindate con cilindro europeo   Vuoi scoprire il reale punteggio della tua serratura e sapere come rendere la tua porta blindata di casa più sicura? Contattaci ai numeri 334.8151975 348.8151975 Scopri, in questo articolo, come rendere più sicuro anche il garage basculante.

Kit antieffrazione per porte basculanti

La presente invenzione riguarda un kit antieffrazione per porte basculanti sistema ricercato da un pubblico sensibile alla sicurezza di casa e alle criticità dei sistemi di chiusura di capitolato presenti sui basculanti, ecco perché viene molto cercata la soluzione individuata in un kit sicurezza basculante garage Quando si parla di antifurto per garage la prima cosa che viene in mente è un sistema o impianto di allarme o di videosorveglianza, questo è il contesto nel quale ci si muove stimolati dalla parola antifurto e da tutte le notizie che quotidiani, tv e conoscenti ci forniscono sull’argomento. Mi fa piacere che anche tu ti stia interessando di un problema gigantesco come le effrazioni ed i furti che passano attraverso la porta basculante del garage, è un senso di responsabilità il fatto che stai valutando diverse soluzioni. Volevo ricordarti che un vero sistema di sicurezza per evitare scaltre effrazioni non può essere privo di opzioni fisiche come i sistemi di blindatura e serrature di sicurezza. Per questo oggi ti porterò a conoscere un sistema innovativo che ho inventato e brevettato per colmare alcune debolezze che non sono state ben intercettate e risolte nella nicchia delle serrature di sicurezza. Più in particolare, l’invenzione è relativa ad un kit utilizzabile come sistema di rinforzo e di chiusura per la protezione di porte basculanti installate, ad esempio, nei garage delle abitazioni. Un vero e proprio antifurto meccanico per garage che installano porte basculanti semplici e con portina integrata. Il contesto e la vulnerabilità di porte basculanti basiche installate di capitolato Attualmente, le porte basculanti esistenti, anche dette semplicemente basculanti, consistono in strutture di lamiera metallica che vengono mantenute chiuse da delle opportune aste scorrevoli posizionate sul lato interno della porta. Le aste si inseriscono in appositi fori ricavati nella cornice murale su cui la porta è installata, oppure in apposite omega di lamiera piegata e saldata sul telaio, impedendo di conseguenza l’apertura del basculante a meno che non si agisca prima sui meccanismi di sblocco, che spostano le aste stesse dalle sedi murali prima dell’apertura. Il principale inconveniente dei sistemi noti a tutt’oggi è la facilità con la quale possibili malintenzionati riescono ad accedere alle serrature di sblocco poste sul lato interno delle porte, poiché le strutture in lamiera possono essere tagliate in modo relativamente facile e veloce. Dopo aver tagliato la lamiera, infatti, la serratura interna risulta immediatamente accessibile e manipolabile da parte di un malintenzionato, che riesce quindi a spostare le aste dalle loro sedi nei fori murari e a penetrare nell’ambiente protetto. Prodotti generici vs prodotti specifici e personalizzati Ciò è anche conseguenza del fatto che attualmente le possibilità di installare sistemi e/o dispositivi di protezione aggiuntiva su porte a lamiera e/o basculanti sono piuttosto limitate, in quanto le soluzioni esistenti rimangono poco armonizzate tra loro poiché consistono in pezzi o componenti da montare singolarmente. Oltretutto, gli attuali sistemi basculanti sono vulnerabili ad attacchi che coinvolgono principalmente il blocco della serratura, e in particolare il suo cilindro. Un sistema di sicurezza costituito da piastre di rinforzo, protettore, serratura anti effrazione, cilindro a profilo europeo con antisfondamento, passanti e rinforzi ad omega in acciaio, copri aste di sicurezza, tutto in un kit antieffrazione personalizzato, non potrai reperirlo altrove nel mercato. Una debolezza tanto trascurata è il cilindro fornito di serie Infatti, dal punto di vista della sicurezza, le soluzioni di tecnica nota fanno maggiormente affidamento sulla solidità della struttura di contenimento, ossia della porta basculante in lamiera fissata alla muratura, piuttosto che sulla robustezza della serratura stessa. Il risultato è che un malintenzionato riesce a rimuovere il cilindro della serratura esercitando una forza repentina di sfondamento, svincolando quindi lo scorrimento delle aste interne che mantengono bloccato il basculante. Di conseguenza, le attuali porte basculanti risultano eccessivamente vulnerabili a tentativi di effrazione, sia a carico della loro struttura, sia a carico della serratura. Scopo della presente invenzione, dunque, è quello di fornire un kit antieffrazione per porte basculanti che possa impedire, o quantomeno rendere più difficoltosi, i tentativi di effrazione ai danni di porte basculanti. Un ulteriore scopo dell’invenzione è quello di realizzare un kit per porte basculanti che possa essere installato facilmente, anche da manodopera minimamente specializzata, in virtù dei vantaggi conseguiti. Un altro scopo della presente invenzione è quello di fornire un kit antieffrazione per porte basculanti che sia installabile anche sui sistemi già esistenti, senza necessità di onerose sostituzioni di particolari componenti delle porte stesse. Il Kit antieffrazione per porte basculanti è un invenzione di Michele Bortolotti, ecco come è fatto. Protettore Disec personalizzato applicato al Kit antieffrazione per porte basculanti Michele Bortolotti ha stretto una collaborazione con l’importantissima e rinomata azienda leader nella produzione di protettori per cilindri in Italia, la Disec S.r.l. di Susegana (Treviso), la quale ha creato una piastra frontale di protezione (defender basculante) in una versione personalizzata, ovvero realizzata con l’apposizione di 6 fori ciechi filettati in M6 anziché i 4 previsti nella soluzione standard. Chiamato anche defender per porte basculanti la variante Disec inclusa nel kit antieffrazione e realizzata in esclusiva per Michele Bortolotti prende il nome di Disec DN131PD1 ed è fatto così. Serratura antieffrazione modificata a 6 fori applicata al Kit antieffrazione per porte basculanti Michele Bortolotti ha stretto una collaborazione con l’importantissima e rinomata azienda leader nella produzione di serrature per basculanti, porte di cantine e cilindri, in Italia, la Fa.Se.M. di Misinto (Monza Brianza), apponendo delle modifiche agli attacchi delle aste e applicando 2 fori aggiuntivi. La Fa.Se.M. Srl realizza anche per Michele Bortolotti delle maniglie martelline per basculanti di varie misure e lunghezze del quadro passente, fondamentali per gestire sistemi di blindatura su portoni basculanti coibentati e porte basculanti in legno. Set di piastre solidali con disco antisfondamento che differenziano il Kit antieffrazione per porte basculanti Il cuore e la vera e pura invenzione applicato al Kit antieffrazione per porte basculanti è l’assieme solidale di 3 piastre di rinforzo e di un disco antisfondamento che si appone sul cilindro dal lato interno.  

How to avoid theft in the garage

Total safety on up and over doors, Blindax security locks for garage doors in a complete and Patented kit You’ve probably heard about garage thieves before. They’re everywhere, and they’re getting more sophisticated by the day. But what are they after? And how do you protect yourself from them? How to avoid theft in the garage? You may think that your car, motorcycle, racing bike, MTB, scooter and all your sports equipment are safe in your garage, but they are vulnerable to theft. Thieves will be looking for easy targets, so be aware that garage doors are not secure. This is the real weakness of home security. If you have a security system installed in your home, such as an alarm system or a video surveillance system, make sure it is up to date, that it complies with the regulations, especially the rules of privacy and condominium ones, if you live in a residence or condominium. Also, consider installing physical devices and door and window armor that visually impress and make the shrewd thief retreat or desist. These devices, such as security locks, armored doors and anti-break-in windows, should be fundamental parts for the safety of the home. For this reason it is very limiting to skimp and therefore fall back only on the work given by the active signaling, when then, an old lock can be blocked at any time or be opened by any thief equipped with a common and banal Bulgarian key. If you have an automatic garage door opener, then a remote controlled motorization, make sure it is set up and updated correctly with the safest and most filtered radio frequencies possible. It should open only when a button is pressed, not independently by approaching or moving away from the property, nor by making use of home automation connections that rely on the internet. Also, make sure that the remote control is kept out of the reach of children and pets. An automation that works with the most up-to-date radio frequencies can help you avoid garage thefts if the thief uses a signal jammer, such as a jammer. A Jammer is a device that can be purchased online and is an incredibly effective tool for hacking the opening and closing procedure of residential automations, of many alarms and electronic locks and of motor vehicles. In the presence of automatic and motorized systems in garages, it is not always possible to combine a safety lock because the motor release devices are easily accessible, in the event of a break-in, therefore in many conditions the excess of comfort is equivalent to a important limitation on security against burglary. If you have an automatic garage door opener, make sure it is set up correctly. Many people leave garage doors open when they leave and then forget to close them again. This makes your home vulnerable to theft.   Before a long outing or a vacation Make sure your garage door opens only when you tell it and closes automatically when you walk away. This is why, in conclusion, many families choose to lock the existing manual overhead door with Blindax security locks. To avoid being worried during holidays, working days, perhaps with children or the elderly alone at home, and they are right to opt for a mechanical, manual, strong and safe closure. Contact Blindax locks now to receive advice and to evaluate the real anti-burglary score of your garage door. Blindax security locks distributors for garage up and over doors. Blindax kit it’s Patented! How to avoid theft in the garage with reinforcement plates painted in RAL An now how to defend your garage door without unwanted aesthetic results. without quarrels in residences or condominiums, without unsightly jobs that make the result of your armor work unpleasant. An expert technician will follow you step by step guaranteeing you the following services: security locks for doors garage door lock options security lock garage door best garage door locks security locks distributors garage door locks at home depot best door locks to prevent break-ins garage door safety heavy duty garage door lock security lock company garage door safety features security locksmith If you liked this article you can also read how to increase the security of your front door in this new post: What Is The Most Secure Lock For A Front Door? Blindax lock on You Tube How to avoid theft in the garage, you can also keep up to date on my You Tube channel. If you want to get a general knowledge on how to avoid thefts in the garage and at home you can also follow my You Tube channel. Watch this video on YouTube How much does it cost to change a lock to prevent break-ins Send photos of your lock on Whatsapp or Telegram at numbers +39.344.1597391 or +39.348.8151975 or for emali to (blindaxitalia@gmail.com) that we compare with our database, collected in 30 years of activity, to find out your real burglary security score. Foreign customers living in Italy If you live in Italy or have a second home in Italy, we will come to you to increase the security of your home and change your locks. We have served customers with the service of locksmith for lock changes in Venice, Jesolo, Caorle, Bibione, Padua, Treviso, Vicenza, Verona, Belluno, Cortina d’Ampezzo, Milan, Bologna, Trento and Bolzano.

Cambio serratura

Come cambiare le serrature, specialmente quando vai ad abitare in una nuova casa Ti ritrovi a farti in quattro per occuparti del trasloco, del rogito, inizi a prendere confidenza con l’urbanistica e conoscere il vicinato e la prima cosa che ti rendi conto di dover fare subito, da fiero proprietario, è cambiare le serrature della tua nuova casa. Che tu sia il nuovo titolare di casa, o che tu sia un inquilino in affitto, è fondamentale cambiare le serrature degli ingressi privati. Se sei in affitto il tuo titolare dovrebbe essere al tuo fianco e quindi responsabile di questa operazione necessaria, tuttavia può succedere che devi provvedere in totale autonomia, a volte è meglio così, potrai scegliere il servizio che vuoi e potrai approfittare ugualmente delle detrazioni fiscali a te intestate e che perdurano anche se cambi casa. Al diavolo i tirchi! In molte abitazioni sono installate porte blindate agli ingressi principali, e questo è un bene, tuttavia nella quasi totalità dei casi le serrature installate di capitolato sulle porte blindate, vendute nelle gare di appalto dei condomini, sono poco sicure. Il problema nasce da frequenti abitudini nell’andare a risparmio sull’installazione di serramenti in condomini e residence, non tutti i costruttori edili lesinano sui complementi di arredo fortunatamente, tuttavia, la maggioranza lo fa e i signori condomini, dopo alcuni anni che vivono nella nuova casa, condividono questa analisi, punto! La parola porta blindata, ad esempio, è essa stessa equivoca in quanto si riferisce alla sua costruzione in lamiera e tubolari di ferro con rivestimenti in legno o pvc, e questo è un elemento chiave perché non identifica ed esprime un significato assoluto di qualità e di sicurezza. Nella sicurezza domestica, e nello specifico la sicurezza passiva, quella che ingloba il mondo delle serrature, dobbiamo abituarci alla parola DIPENDE. Questa è la vera debolezza della sicurezza domestica. Dobbiamo pensarci noi alle migliorie. Porte blindate, infissi moderni, porte di garage, serrature con chiavi più piccole e apparentemente sofisticate o complesse nella loro conformazione è indice di sicurezza? Sempre e in ogni caso: dipende! Quali sono i modi di affrontare il cambio delle serrature, quali sono i modi di gestire la sicurezza domestica quando si va a vivere in una nuova casa? Che ti piaccia oppure no, quello che ti sto per dire è la verità, quando si va a vivere in una casa nuova la lista delle spese da affrontare è lunga come un rotolo di carta igenica, e quando si stratta di occuparsi delle fasi finali, prima di entrare a vivere nell’immobile, fra queste, il cambio delle chiavi di casa, l’enfasi è quella di cercare di ottimizzare i costi, dovendo fare i conti spesso con una cassa che si è rapidamente assottigliata. L’acquisto dell’immobile e dell’arredo sono viste come investimento, per le altre cose accessorie si entra inconsciamente in modalità spesa. Ne caso in cui la nuova casa è costituita da molti ingressi, non solo la porta blindata e il garage ma anche le inferriate, ad esempio, le porte di cantine o ripostigli, le uscite di sicurezza e vari cancelli presenti all’ingresso perimetrale; ecco che si tende a gestire l’uso delle vie d’accesso con un approccio conservativo, riparare, lubrificare le serrature dure da aprire, andare ai grandi magazzini per comprare i blocchetti delle serrature eseguendo un cambio degli stessi in modalità fai da te. A chi rivolgersi per il servizio di cambio serratura? Non c’è nulla di male nell’occuparsi, da abili e premurosi hobbisti in casa, della sostituzione di componenti facili da gestire, come i cilindri e le maniglie delle porte; tuttavia, in queste fasi, manca tutto il retroscena culturale sul mondo delle serrature e delle loro criticità se sono state installate in economia dal cantiere o nel caso di una casa vecchia acquistata, ad esempio all’asta se non hanno mai ricevuto manutenzione e si sono deteriorate negli anni. Questo contesto è frequentissimo per le famiglie che acquistano casa o vanno a vivere in affitto, hanno quasi finito il budget e l’enfasi è tutta diretta verso il massimo risparmio. Questa tuttavia è anche la situazione che apre possibili problemi di blocco delle serrature, di restare chiusi fuori casa o di essere esposti ad effrazioni. I consigli e le conclusioni sono quindi le seguenti. Per non trovarsi in queste spiacevoli situazioni è fondamentale cambiare le serrature avvalendosi di un professionista del settore e tutto questo va messo preventivamente nel budget in modo tale da non ritrovarsi con spese impreviste e ingenti. Ecco il tuo fabbro per cambio serratura Chiama ora per una consulenza 344.1597391 Puoi inviare le foto delle serrature da cambiare ed insieme valuteremo il tuo attuale punteggio antieffrazione Ricordati che puoi approfittare delle detrazioni fiscali al 50 per cento per il cambio delle serrature, senza aprire alcuna pratica di ristrutturazione edilizia. È più facile di quello che pensi! Watch this video on YouTube

Impianti antintrusione

Sei alla ricerca di impianti antintrusione per proteggere la tua abitazione? Ecco come chiudere la porta di casa e partire senza stress Se stai cercando un impianto di allarme, un sistema di videosorveglianza, un antifurto nebbiogeno, mi complimento con te perché stai dimostrando di essere una persona premurosa, che ci tiene davvero alla protezione della sua famiglia e della sua casa. In questi ultimi anni, come ti sarai certamente accorto, sono molto pubblicizzati e ricercati i deterrenti antintrusione che segnalano le effrazioni: dai sistemi di allarme con videocamere agli antifurti nebbiogeni, quest’ultimi sono tutti deterrenti molto validi contro le effrazioni; tuttavia però potrebbe esserti sfuggito qualcosa nel prendere in considerazione un altro modo di aumentare la sicurezza della tua abitazione. Vuoi sapere di cosa si tratta? Ti sarai accorto anche tu che la segnalazione delle effrazioni spesso crea un effetto non voluto, dai falsi allarmi alla necessità di esporsi per testimoniare un atto illecito come un furto in casa, del quale, purtroppo, puoi esserne testimone. La video sorveglianza in condominio implica di rispettare severe norme sul garante della privacy e continue manutenzioni dell’impianto installato. Inoltre tutti i condomini devono essere unanimamente d’accordo per la registrazione delle immagini; punto saliente e di forza di questo sistema elettronico-digitale di sicurezza. Ciò che si tende a mettere in secondo piano nel grande settore della prevenzione alle effrazioni è l’investimento di porte ed infissi blindati e l’aggiornamento di obsolete serrature; non raramente, infatti, troviamo trentennali impianti di chiusura da capitolato, come responsabili di malfunzionamenti o punti di attacco preferiti dai ladri d’appartamento. Attenzioni fondamentali per chi cambia casa Quando si compra casa o si va in affitto si dovrebbe provvedere quanto prima all’aggiornamento della sicurezza di porte blindate e garage; questi rappresentano per i malviventi il ‘tallone d’Achille’ di una possibile e fattibile effrazione, anche con un valido impianto d’allarme preesistente: a porte spalancate si ruba bene e in una manciata di secondi, anche a sirene spiegate, perché aprire una porta blindata o un basculante collegato con la nostra ‘living zone’ di casa, quando le serrature sono ormai datate e malfunzionanti è un vero divertimento, che giunge al culmine del piacere per il ladro, che con solo due mosse apre i serramenti, ancora prima che l’allarme inizi a suonare. Situazione in Italia negli ultimi anni: impianti antintrusione? Sempre dopo che i ladri hanno svaligiato la casa Sono davvero poche le famiglie che investono nella prevenzione e nei sistemi antintrusione, l’80% delle famiglie installano impianti antintrusione dopo che i ladri sono entrati in casa, il restante 20% quando i ladri sono andati a rubare dal vicino. Bastano due click su internet per connettersi a portali come Google Allert o sui siti di quotidiani locali per cercare e rendersi conto della frequenza che della recenza con i quali i ladri commettono furti all’interno del proprio territorio provinciale. I dati ricavati dal Censis parlano chiaro i furti in abitazione stanno ripartendo alla grande dal 2022 e si stanno verificando casi di furto con scasso, anche con allarmi in funzione in abitazioni che presentano serrature che si aprono con una forcina per capelli. Si stanno registrando casi di furti di beni alimentari nei garage, nelle cantine e nelle taverne. Le effrazioni in casa che passano dalla porta del garage sono un modo comune di sfondare l’entrata e di creare situazioni di pericolo se sono presenti persone in casa. Questo è il contesto, deterrenti ed impianti d’allarme segnalano l’effrazione ma non la rendono estremamente lunga e difficoltosa, tale da far desistere il ladro o non farlo iniziare nemmeno. Sono migliaia le famiglie in tutta Italia che impattano ogni mese ad un problema di sicurezza domestica legata alle vie di accesso alla propria abitazione. Quella maledetta manutenzione che non è nei nostri pensieri L’esposizione ai furti è uno dei problemi di sicurezza domestica, l’altro riguarda la ritrosia di fare manutenzione. Uno dei problemi giganteschi che come libero professionista che si occupa di sicurezza affronto è la scarsa volontà degli italiani di fare prevenzione, esposti a rischi di effrazioni ma anche a malfunzionamenti ed incidenti domestici perché si tendono a procrastinare le manutenzioni. Vale per gli allarmi ed i sistemi di videosorveglianza; non ha senso approcciare a questi deterrenti se non si è disposti ad investire in manutenzione ricorsive, vale per i sistemi passivi come porte blindate, inferriate e serrature di sicurezza. Guasti improvvisi come una serratura bloccata, lo scrocco rotto le chiavi spezzate nel cilindro sono la conseguenza di assenza di manutenzione, elemento fondamentale che dovrebbe far parte di un piano di sicurezza fornito dal costruttore delle porte. Non tutti possono valutare se i propri impianti antintrusione sono aggiornati Un secondo aspetto ma non secondario è il grado di sofisticazione e di tecnicismi del quale il settore è costituito e che rende, causa il jargon troppo tecnico, di difficile comprensione ogni lato utile per comprendere i benefici dell’investire nei dispositivi della sicurezza domestica. Chi compra una nuova casa non sempre può valutare nel dettaglio se gli impianti antintrusione sono aggiornati; è infatti un altro problema nel settore riscontrare che non tutti i produttori delle porte e dei serramenti forniscono un nutrito e programmato piano di manutenzione per i propri clienti. È da questo disservizio che poi negli anni i clienti si mettono la ricerca in internet per trovare assistenza e aiuto dai liberi professionisti ed aggiornare i sistemi antintrusione della propria abitazione, probabilmente anche per questo ora sei qui. Mi chiamo Michele Bortolotti e sono un libero professionista che opera nel campo dell’installazione di serrature di sicurezza per porte blindate, per porte basculanti di garage in lamiera e legno e per molti altri accessi presenti nelle abitazioni. Una delle segnalazioni che ricevo dai miei clienti è confidarsi sul grado di difficoltà con il quale cercano di entrare in contatto con il produttore della porta o della serratura e richiedere assistenza. Trovandosi spesso con costi molto alti di manutenzione del loro sistema di allarme o in molti casi con costi di manutenzione nascosti ed altri disservizi, queste famiglie si focalizzano sulla messa in sicurezza delle porte grazie all’aggiornamento delle serrature. Mai dimenticarsi di aggiornare le serrature Spesso ci si dimentica degli innumerevoli vantaggi che le serrature, ad alta sicurezza, hanno come sistema antintrusione d’eccellenza nelle abitazioni, è un vero peccato non sfruttarne tutte le loro potenzialità. Grazie la loro semplicità di utilizzo, alla loro discrezione, al notevole risultato estetico ottenibile, anche nei condomini, le serrature blindate ad alta sicurezza sono un punto di partenza immancabile per la prevenzione alle effrazioni e per vivere senza stress tutte le attività quotidiane. Parti sempre impianti antintrusione passivi ovvero da serramenti e porte blindate che installano serrature ad alta sicurezza se ti interessa un living senza stress, senza notifiche e false segnalazioni a meno che tu non sia interessato all’esatto contrario. Il contrario è l’eccesso di uso d’apparecchiature elettroniche che ti porterebbe a fare i conti con il vicinato (notifiche, cicli di suoneria, falsi allarmi), con un’esposizione maggiore e con le prese di responsabilità di testimoniare verso coloro che hanno commesso atti illeciti (a cosa serve la video sorveglianza altrimenti? Per fare gossip? Non credo). Potrai fermare i ladri prima di ogni effrazione; grazie alla scelta di serrature sicure ed affidabili eliminerai anche il rischio di rimanere chiuso fuori da casa e non ti troverai con lo smartphone che ti chiama ad ogni minima segnalazione del tuo impianto di allarme e di video sorveglianza. Fai come noi… chiudi la porta, parti e rilassati completamente. Alla prossima (© 2022 Staff Blindax Serrature Tecnoblindate)

Impianto antintrusione

Quanto costa un impianto antintrusione? Come scegliere bene e quanto costa un impianto antintrusione? Come sempre la risposta è una, dipende dal livello di sicurezza che vuoi raggiungere. Una delle credenze più diffuse e probabilmente ne avrai sentito parlare tantissimo all’interno del tuo gruppo di conoscenti, è che disporre la casa di tanti deterrenti contro i furti fa attrarre di più gli scassinatori. Perché? Perché si crede di comunicare indirettamente di possedere diversi valori da difendere. Proprio da questa credenza, quindi nel non agire nel prendere misure di sicurezza, la media delle case italiane è esposta ad effrazioni e furti. Ci sono tuttavia 2 variabili che si tende a non tenere in considerazione, una è il nostro stile di vita e la seconda le nostre abitudini quotidiane. Un alto stile di vita e una routine molto prevedibile agli occhi degli altri sono indicatori fondamentali per i ladri, ed è su questi due che questi malviventi pianificano le intrusioni nei condomini e nelle case altrui. Il concetto di status e di apparire più benestanti rispetto quello che in realtà si è, vedi auto nuova o casa di proprietà, è diventano un ‘must have’ per la società nel quale siamo inseriti e che abbiamo scelto di farvi parte. Il fatto che si sostenga, entrando nel tema, non ci sia nulla da rubare in casa è solo una scusa per ignorare un problema cronico e che esiste dall’alba dei tempi. Immedesimiamoci per un attimo in una scena molto probabile in una famiglia media Italiana, pensa se entra un ladro in casa e ruba un tablet, non hai fatto alcun salvataggio, all’interno del dispositivo ci sono le presentazioni o i documenti che permettono di presentarti per trovare un posto di lavoro, una causa legale da vincere, le foto appena scaricate del viaggio di nozze, di un figlio che nasce o di una stupenda vacanza. Il tablet lo ricompri ma i contenuti? Non c’è nulla da rubare, è una balla, PARDON! E se in casa ci sono altre persone nel momento dell’intrusione? O il tuo animale domestico? Lo so che sono provocazioni, togliamoci la maschera, stiamo parlando del perché installare un impianto antintrusione. Queste credenze, purtroppo, trovano la loro espressione e sono radicate in tanti genitori che non valutano attentamente il contesto al quale essi stessi, i figli, i genitori anziani, quando sono soli a casa, possono essere esposti. E dato che più si va avanti più ci sono famiglie dove il dialogo genitori e figli viene a meno, causa l’isolamento da dispositivi elettronici, questo spesso comporta entrare pericolosamente nel mondo delle opinioni e delle notizie falsate online su ogni genere di argomento. Quindi vediamo esattamente cosa fare da adesso per spianare la strada verso la prevenzione delle intrusioni e dei furti in casa prima che certa ‘gentaglia’, detta in maniera gentile, abbia sempre la meglio, tanto, come ben sai, se li beccano li liberano dopo pochi giorni. Alcune informazioni che darò potranno darti un po’ fastidio, questo te lo anticipo perché dirò cose che non ti piaceranno. E non ti piaceranno perché per compensare un mondo ed un modo di vivere dove la sicurezza e la giustizia sono più lente delle azioni condotte dai malviventi occorre provvedere da sé autotutelandosi. Arrivando al dunque e concludendo questo preambolo, un buon impianto antintrusione deve dare delle ottime garanzie sia con un’abitazione provvisoriamente disabitata sia con le persone in casa. Da cosa è costituito un buon impianto antintrusione? Quali sono i deterrenti messi a disposizione del mercato odierno? Un buon impianto antintrusione si costruisce partendo in modo contro intuitivo rispetto quello che si possa pensare, si parte con la fine in mente ovvero dal contesto abitativo e urbano dove il ladro pianifica il colpo e dove intercetta i possibili punti di accesso e di fuga privi di rischi. Alcune zone urbane sono più favorevoli per commettere furti in casa, le persone lo sanno, i giornali ne parlano continuamente, tuttavia il problema viene gestito molto male e spesso sfocia i quegli inutili forum, in post sui social contenenti lamentele chilometriche. Le risposte poi sono sempre quelle, mai costruttive, sempre che incolpano le istituzioni e tutto questo ti riprogramma il cervellino a non agire mai per risolvere il problema. Insomma: tutto sterile ed inconcludente! Questo è quello che la maggioranza fa attualmente per gestire l’esposizione ad effrazioni, si attacca sui social per ore ed ore ed è capace soltanto di lamentarsi. Il fatto di lamentarsi per poi tornare nel proprio mondo ignorando il problema è per molti una SOLUZIONE. Addirittura sulla gestione del problema delle intrusioni in casa viene incoraggiato l’uso di cani da guardia da combattimento in giardino; lo sappiamo tutti che il cane è un animale da compagnia e quindi un membro della famiglia, non un oggetto da mandare contro i delinquenti. Lo ripeto perché a tanti salirà già la pressione: La prima cosa da imparare è che l’animale non è un antifurto ma è, o dovrebbe essere, un membro della tua famiglia! Attenzione alle differenze cani da difesa e cani da combattimento, questi ultimi dovrebbero stare assieme a persone equilibrate mentalmente ed è necessario conoscere le leggi in materia di difesa in modo impeccabile e responsabile. C’è una netta differenza fra la persona gregaria e amante vera degli animali dalla persona tendenziosamente dominante, che gode vedere al suo fianco un animale aggressivo del quale ne ha il controllo. All’inizio, certi fanatici, davvero ci godono nel scagliare contro il cane al malvivente, dopo però dovranno rispondere in tribunale. Ma su questo, si potrebbe scrivere un libro a parte e che certamente non si allinea al pensiero di chi invece incita ed incoraggia all’uso dei cani come dispositivi antintrusione. Occorre prestare molta attenzione a quello che si divulga sui social e quelle che sono poi le conseguenze dal lato giudiziario, la profilazione social è uno strumento molto potente ed è un attimo perdere la reputazione personale ed il controllo sulla privacy. Io l’ho detto, poi fate vobis. Se siamo arrivati a tanto oggi è un problema che non può essere risolto in uno schioccare di dita, ci sono abitudini che le persone si portano a traino dalla tenera età, chi parte dalle informazioni erratiche on line e nel tempo le ha prese per vere consolidandole con il gruppo di pari è in netto svantaggio per agire con il proprio cervello-cervello nel risolvere il problema. L’aria si sta già scaldando. Ritorniamo ora a parlare di sistemi di sicurezza domestica. Come si pianifica la strategia per mettere al sicuro casa dai furti Un impianto antintrusione si costruisce con gli obiettivi in mente, importante conoscerli e rimarcarli, la sicurezza totale è data principalmente dalla solidità delle vie di accesso e dei serramenti, questo ad esempio è un grosso limite per il volgo che va a vivere in un condominio. I serramenti e le porte di ingresso presenti nei condomini e nei residence popolari non rispondono mai a standard antieffrazione elevati, laddove sono presenti porte blindate dove le serrature non sono mai state aggiornate; questo limite avviene anche in presenza di bonus della ristrutturazione causa i limiti massimali imposti dalle manovre finanziarie e dei decreti legge emanati. Pensaci per un attimo, a chi si rivolge la parola Bonus, ad una famiglia benestante oppure ad una famiglia poco abbiente? Quali sono i valori principe in Italia, avere una casa bella da vedere o sicura? Questa è la vera debolezza della sicurezza domestica. Occorre provvedere a colmare quelle differenze che restano irrisolte investendo da soli con specialisti del settore. Se vuoi sicurezza ed hai il denaro per costruirti la casa dei tuoi sogni bene, oppure ti ritroverai, prima o poi, ad affrontare spese non calcolate all’interno dell’abitazione che ti sei scelto. Ci siamo passati più o meno tutti nell’affrontare spese impreviste. Quando acquisti un immobile, inizialmente sei orgogliosamente diventato proprietario di casa, ti piace il senso di nuovo, vai magari d’accordo con i vicini, poi con il tempo iniziano le magagne e le manutenzioni dove ci si può imbattere nel trascurato problema della sicurezza antintrusione. Questo problema non viene mai considerato fino a quando non si affacciano notizie ed eventi che parlano dell’arrivo di bande di ladri in casa e nei garage. Purtroppo l’80 per cento delle famiglie installa un impianto antintrusione dopo che i ladri sono andati a rubare in casa, l’altro 20 per cento quando rubano dal vicino. Non è uno scherzo, e non è che ci godo nel riportare questi dati, è la triste realtà. Gli approcci per la scelta di un sistema antintrusione A seguito di un evento così scioccante come un furto in casa ci si comincia a guardare attorno prendendo misure di prevenzione che si espletano in 2 tipi di approcci: Quello della scelta collettiva condominiale che spesso gestisce il problema per la seconda volta in quanto l’enfasi della spesa, come dice la parola stessa, è soltanto sul prezzo; adesso non voglio fare discriminazione e non la voglio banalizzare perché sono consapevole che tante famiglie non hanno una situazione finanziaria florida, tuttavia le proposte collettive rischiano, ancora una volta, di gestire il problema o peggiorare una situazione precedente che per lo meno era gratis, e sai perché? Perché chi opera nel settore, ed è focalizzato sui prezzi bassi di prodotti e di costi per la manodopera, ha spesso messo a rischio la sicurezza antintrusione e quella delle relazioni con i vicini o famigliari, basti pensare alle conseguenze provocate da falsi allarmi, risultati estetici pacchiani o chiavi spezzate nella serratura che lasciano fuori casa o bloccate dentro casa le persone. Per questo tante famiglie arrivano a me come libero professionista per correre ai ripari. Quello della scelta individuale, che tiene conto anche delle regole estetiche nei residence e che viene costruita ad hoc attorno le esigenze del singolo nucleo famigliare. Vediamo ora una veloce panoramica dei dispositivi antieffrazione. Gli elementi, gli strumenti, i dispositivi, chiamiamoli come vogliamo, che costituiscono il primo muro di cinta della sicurezza antintrusione per la casa sono: porte blindate, inferriate, serramenti blindati, serrature ad alta sicurezza, che allungano il più possibile i tempi di intrusione in casa. A seguire abbiamo tutti quei dispositivi che segnalano o che infastidiscono il lavoro dello scassinatore nel mentre si cimenta ad introdursi nell’abitazione, nel mentre mette tutto a soqquadro, lasciando anche qualche maleodorante ricordo, dopo aver rubato ciò che trova di interessante per farci dei soldi. I dispositivi della segnalazione sono principalmente: allarmi, sistemi di videosorveglianza, nebbiogeni, molto utili ed efficaci se i proprietari del sistema sono consapevoli e accettano di mantenerli ad alta efficienza grazie a periodiche manutenzioni, che hanno inevitabilmente dei costi importanti. Fra le spese sostituite che portano a fare il contrario di quello che in realtà si dovrebbe eseguire con un ordine prioritario è quello di installare un sistema d’allarme lasciando le serrature non sicure sulle varie porte di casa. Un sistema d’allarme dovrebbe sempre essere abbinato a dispositivi fisici e passivi come ottime serrature di sicurezza. Chi parte da zero dovrebbe prima investire sulle soluzioni passive come serramenti blindati e serrature, tuttavia vista l’enfasi che cade sempre sul risparmio ecco che l’attenzione viene dirottata sugli allarmi o sui sistemi di videosorveglianza che comportano molte attenzioni in tema di privacy e di tutela del vicinato. Un sensore costa poche decine di euro, una finestra blindata anche 4000 Euro, una buona serratura può costare più di 1000 Euro, ecco la potente leva usata per vendere un allarme. Nel settore della sicurezza domestica l’investimento è continuo, per tante famiglie premurose è una spesa sostituta all’eccesso di svago, non dico che debba diventare un’ossessione ma a conti fatti, l’80 per cento delle famiglie che hanno un reddito medio e basso possono accedere alla prevenzione antintrusione partendo da serramenti e serrature, approfittando della detrazione fiscale senza ristrutturazione e fare lo stesso percorso entusiasta che li ha portati a comprare casa. Quanto costa un impianto antintrusione? Indicare una linea guida sui prezzi, come fatto poche righe fa, in realtà non è stato farvi un favore, è diventata una pessima abitudine quella di fare shopping on line incentrandosi sull’infinità di prodotti… Continua a leggere

Come evitare furti in casa

Prevenire i furti in casa è una priorità delle famiglie premurose Come prevenire i furti in casa e quali deterrenti considerare, accorgimenti efficaci per aumentare la sicurezza antieffrazione. Ecco pronta una lista di facile comprensione, un crogiuolo di consigli e piccoli accorgimenti, modi discreti ed intelligenti per neutralizzare le scaltre effrazioni, senza mettere in pericolo i famigliari, i vicini di casa e gli astuti scassinatori. Cioè fammi capire un attimo, perché senza mettere in pericolo i ladri? Loro sono dei predoni, dei malviventi che entrano in casa e mettono a rischio l’incolumità di persone innocenti. Hai ragione, tuttavia ci sono metodi, modi e approcci intelligenti per lasciar fuori gli scassinatori, come evitare furti in casa, senza pericoli per nessuno. Vedi, che tu sia una persona saggia e navigata o un giovane con grandi speranze, ti sarai reso conto che viviamo in una nuova epoca dove le persone amano molto la scorciatoia per superare ogni problema ed ostacolo e causa vicissitudini e abitudini delle quali non voglio espandermi in zupponi del casale in questo post, altrimenti non finiremmo più di argomentare. Che ti piaccia oppure no i tempi sono cambiati La prevenzione dovrà diventare una seconda natura per vivere sereni e tranquilli dentro e fuori da casa Ti sarai accorto, e spero proprio che non salterai dalla sedia in questo momento, le persone sono diventate poco sociali, quindi molto più isolate, meno empatiche e con una punta di sadismo rispetto un tempo. Vedi, è brutto da dire, ma purtroppo oggi viviamo in una società composta, per la maggior parte, da persone che vivono di apparenze, di false lusinghe ed ovazioni nel tentativo di concludere qualcosa che non è realizzabile se non con un impegno ed un intenzione prettamente personale e bramata. Macchine nuove da mostrare, case di proprietà con mutui trentennali in cambio di qualche pacca sulla spalla ed elogi insensati, abbigliamenti griffati per fare colpo sulla propria combriccola e ottenere una calorosa approvazione con un immancabile “Wow che bello”. Certo, concedersi degli sfizi non è che sia sbagliato, ma da passare a che bello fare shopping a tanto in casa non c’è nulla da rubare in mezzo c’è un’enorme prateria sterminata per non dire lo sconfinato oceano. Per questo comincio subito con qualche piccola provocazione e con i consigli legati alle cose da non fare per prevenire in furti in casa, in modo da non risultare l’ennesimo blogger che incita a commettere atti illeciti per difendere la proprietà, qui si tratta di parlare della realtà, e di esperienze vissute parlando personalmente con persone che della sicurezza alle effrazioni si sono manifestate con intenzioni poco rassicuranti. La tua casa, il tuo cortile, il condominio non deve diventare un Far West. Ci sono modi di fare prevenzione che comportano molto sforzo ed impegno economico e, a quanto pare, la maggioranza delle persone non vogliono impegnarsi, pertanto rischiano di prendere la strada più veloce e apparentemente la meno dolorosa che tuttavia poterà a non risolvere il problema, a gestirlo per un po’ e ad aprire ulteriori grattacapi. 4 Errori da non fare e persone da non imitare quando si parla di come evitare furti in casa Provvedimenti fai da te e di autodifesa attenzione, non ha niente a che vedere con i film. La faccio facile prendendo le parole chiave e le frasi che le persone pensano e scrivono sui motori di ricerca, in modo da rendere l’elenco comprensibile a tutti. Cani anti ladro, non è uno scherzo, on line le persone cercano anche questa parola chiave, sarà espanso l’approccio alla soluzione ladri in casa utilizzando i cani da guardia come deterrente su un interessante articolo che parla degli impianti antintrusione. Punte anti ladro, come ti senti dopo aver letto questa frase? In un mattatoio? Guarda che una buona percentuale di persone si forma queste idee in mente, come dice la frase stessa, troviamo una punta di sadismo nella ricerca di questo deterrente, ma la frase che viene dopo è ancora peggio, e ti garantisco che ho parlato con persone che ridono in modo isterico quando si mettono in mente di architettare certi tipi di deterrenti, anche questo non è assolutamente uno scherzo, Elettrificare ringhiera, recinzione e inferriate, capisco la recinzione per un agricoltore che evita di rovinare il raccolto causa l’ingresso, nell’appezzamento, di animali selvatici, tuttavia focalizzarsi sulle altre 2 parole è importante, ho sentito dal vivo persone che parlavano di voler far passare la corrente elettrica alle inferriate come dissuasore anti ladro, Trappole anti intrusione per casa, va bene se sono dispositivi meccanici contenuti nelle serrature, altrimenti si aprono molte allusioni a cose tendenziose che portano con sé tutta una serie di probabili problematiche legali, quanto ti costa dopo che ti sei fatto giustizia da solo? Pensaci. I modi di risolvere il problema delle effrazioni e come evitare furti in casa Su questo mondo estremamente vasto, parliamo di un’intera industria, sto lavorando seriamente alla stesura di molti capitoli. Per chi vorrà seguire alcuni miei interventi su You Tube e tenersi in contatto con me può iscriversi al mio canale Blindax. I modi e le soluzioni che gestiscono o risolvono da varie angolazioni il problema dei ladri in casa sono: Ignorare il problema Tanto se vogliono entrano in casa lo stesso, Un sistema anti effrazione non è una priorità al momento. Enfasi sull’opinione altrui A meno che le persone non portino risultati concreti, tangibili e che stanno funzionando nel corso degli anni, le opinioni dei famigliari, vicini di casa, amici e colleghi contano solo se hanno un sottostante e delle prove certe. Sull’influenza del giudizio altrui, la paura che porta con sé è quella di rovinare rapporti di fiducia e la propria reputazione verso gli altri, è causa fondante del 99 per cento degli stalli e dei blocchi che non portano a decidere autonomamente le persone sulle tematiche della prevenzione furti in casa. E questo esatto problema è quello che fa restare retrograde molte comunità. I segreti di insuccesso nel mondo sono contenuti solo nella paura del giudizio altrui. Ed ecco le frasi per scansare una responsabilità o per paura di fare scelte importanti anche se si è un decisore: Mi mandi pure le informazioni e una brochure. La farò sapere. Ci devo pensare. Parlo un attimo con mia moglie, capo, socio. Siamo soddisfatti di quello che già abbiamo. Queste sono le risposte di chi non agisce causa influenza del proprio gruppo di conoscenti, spesso persone negative e che vogliono stare nella loro condizione di inerzia. Gestire il problema – Enfasi sulla solidarietà del vicinato Modi incentrati sulla credenza di solidarietà delle persone e sull’efficienza delle istituzioni Controllo di vicinato Opinioni di famigliari, vicini, amici, colleghi che si rifà al primo capitolo Video sorveglianza condominiale, implica consapevolezza sulle norme del garante della privacy e sulla volontà di esporsi per effettuare denunce e testimoniare in caso di reato Illuminazione con sensori di movimento. Gestire il problema – Assicurazione Gestire il problema con un piano di assicurazione furto incendio, che è detraibile al 19% anziché al 50% rispetto i sistemi antintrusione attivi e passivi e che, nel caso di danni materiali, rimborsa per massimali che spesso non coprono la spesa per la soluzione più sicura da adottare ma quella più popolare, calcolata secondo una media di mercato, che non esiste in realtà. Le soluzioni che danno una risposta a come prevenire furti in casa implicano un impegno superiore. Ecco per te il triangolo dell’etica antieffrazione dove serrature e serramenti blindati sono sempre al vertice, sono importanti anche i sistemi che segnalino l’effrazione e soprattutto imparare a mascherare il proprio stile di vita. Risolvere il problema – Serramenti blindati, serrature, allarmi antifurti Queste sono le argomentazioni che tratteremo in una consulenza privata con me,  espanderemo e troveremo i modi efficaci su come evitare furti in casa tua Chiama ora il 344.1597391 per prenotarla, ti aspetto!

Allarmi

Allarmi ed antifurti elettronici Migliaia di Italiani staccano la spina del loro allarme e non ne vogliono più sapere, cosa succede Perché ci sono migliaia di famiglie in tutta Italia che staccano l’antifurto di casa facendolo diventare un soprammobile o un oggetto dismesso appeso ai muri? Partiamo dal contesto del mercato odierno Le tre parole più pericolose del settore sicurezza domestica sono diventate: prezzo, qualità, convenienza. Con queste tre parole ci si allontana spesso dall’approccio corretto per fare un investimento: ovvero il prodotto non è l’oggetto installato ma il tecnico esperto di provata fiducia che installa il sistema. Lo shopping e le spese frivole hanno di gran lunga sostituito quella che era saggezza popolare dei nostri genitori, coloro che non sperperavano ma che investivano. Gli allarmi sono la soluzione adatta a me? Mettere una casa al sicuro, oggi giorno, significa lavorare con esperti che si avvalgono di differenti tecnologie e soluzioni antintrusione mirate a neutralizzare le più scaltre e moderne tecniche di effrazione. Mettere al sicuro una famiglia è un compito di grande responsabilità e che passa da un lato emozionale. La chiave di tutto è la tua determinazione e l’intelligenza nello scegliere l’esperto adatto a te. E quindi… Mi garantiscono sicurezza e tranquillità i moderni sistemi di allarme? La risposta è sempre e una sola: dipende dagli obiettivi che vuoi raggiungere! Il mondo degli allarmi necessita di un costante aggiornamento e di un bacino di professionisti che garantiscano sicurezza ed assistenza avvalendosi di ripetuti piani di adeguamento e controllo del sistema antiintrusione. Se tuttavia non sei d’accordo nello spendere in controlli periodici e piani di aggiornamento perché li vedi un vantaggio solo per chi ti dà il servizio, non avvicinarti assolutamente al mondo degli allarmi. Dando per scontato che i prodotti giocattolo vanno lasciati ai perdigiorno, acquistare un sistema di allarme professionale, senza poi aggiornarlo equivale a buttare soldi nel water. Gli allarmi, soprattutto quelli in kit a prezzi percepiti come abbordabili dal volgo, sono fra i prodotti più cercati nel settore sicurezza domestica in quanto vi è stata una forte campagna pubblicitaria sugli stessi ma sono anche tema di discussione, di critica di forte delusione da una grande fetta di clienti scontenti. Vediamo perché gli allarmi sono così attraenti. Definiamo e rimarchiamo gli scopi. Gli allarmi sono considerati innanzitutto dei deterrenti visuali, dato che le sirene si possono notare ad un centinaio di metri di distanza dall’abitazione e posizionabili ad altezze non raggiungibili con facilità, gli allarmi sono utili anche per un pronto soccorso ad un famigliare anziano, con la giusta funzione attivata, pratici dal punto di vista della copertura dei vari punti di accesso della casa, grazie al costo non eccessivo dei sensori posizionabili su porte, finestre e varie vie d’accesso. Guarda come è subdola e manipolatoria in questo caso la parola costo e il vantaggio apparente della stessa. Questo spinge tante famiglie in tutta Italia, anche quelle non molto abbienti a comprare un allarme. Potresti esserci passato anche tu da questo tipo di acquisto, potresti trovarti bene con il tuo sistema di allarme oppure potresti essere uno fra tanti che l’ha dismesso o che si è pentito per tutta una serie di problemi, difetti e mancanza di assistenza, verificabili e congruenti con le recensioni on line. Per molti l’allarme collegato con il proprio telefono cellulare è un vantaggio, per altri ricevere le notifiche dal sistema antintrusione durante una vacanza apre dei problemi e delle scocciature che lascio soltanto alla tua immaginazione. Immagina di essere a Jesolo, in Puglia oppure alle Canarie, rilassato sul bordo piscina o sul lettino a sdraio e una notifica inaspettata ti frantuma l’unico momento di relax che ti sei andato a guadagnare dopo mesi di duro lavoro. Pensa se devi far disattivare l’allarme dai tuoi genitori o se cominciano a chiamarti i tuoi vicini di casa. Un ciclo di suoneria di un sistema d’allarme oggi non attira più nessuno, ma dopo tanti cicli di sirene spiegate il vicinato se la legherà al dito. Pensa a chi fa turni serrati sul lavoro e la sirena del tuo allarme continua a svegliarlo finché tu sei spaparanzato sulla spiaggia con la pancia al sole. Sono affari tuoi quando torni! Una storia vera dietro ad un furto con scasso Vincere la lotta contro la delinquenza e contro i ladri d’appartamento è sempre un desiderio ed un bisogno pulsante delle famiglie premurose e dagli imprenditori fin dal periodo 1970-1980. Nessuno può dimenticare che gli anni 80 hanno segnato l’apice del benessere economico nel nostro paese. Chi guadagnava un milione si sentiva Paperon de Paperoni. Questo ha scatenato l’aumento ed il susseguirsi vorticoso di effrazioni e furti messi in atto da persone, spesso poco abbienti e con gravi problemi famigliari, che studiando le abitudini altrui, rubavano dai vicini di casa o di quartiere, scappando tra il labirinto di portici, saltando da un cortile all’altro, senza recinti e cancelli che caratterizzavano i grandi condomini popolari dei borghi di città degli anni 80. In quegli anni le famiglie, molte vittime di furti in casa, iniziarono a sentire la necessità di proteggere le cose più preziose, molti iniziarono a far installare i primi allarmi, le prime porte blindate, inferriate e casseforti per mettere al sicuro la propria famiglia e per proteggere il denaro contante, quindi l’incasso di una profittevole giornata o settimana di lavoro in negozio, in pizzeria, in officina. Anche la mia famiglia, nonostante non molto abbiente, è stata danneggiata da effrazione con furto; mia madre ricevette in dono successorio dei preziosi da una signora ricca e che non esitò ad indossare durante alcune delle sue uscite con le amiche e alle riunioni più importanti. La vista da falco di chi sapeva che poteva lucrare su quel corredo sbarluccicoso un bel giorno tentò. In una mattina d’estate, con il condominio quasi disabitato e le vacanze scolastiche iniziate da giorni, la banda sfondò la porta in legno di ingresso e scovò gli sfavillanti corredi facendoli sparire per sempre. Nonostante ci siano già passati da questo shock, senza bottino per i ladri, i miei genitori non reputavano necessario di dover spendere per installare sistemi di sicurezza ma di riparare soltanto la porta di ingresso. Un secondo furto fu fatto a me personalmente, con la banda di ladri che è entrata in garage, luogo dove custodivo gli strumenti del mio hobby della giovane età, la musica. Al diavolo le pianole e le chitarre, la presi sul serio, iniziai lavorando per diversi anni in un negozio di ferramenta dove ho appreso le nozioni fondamentali dell’industria delle serrature e degli allarmi, e questo mi ha spinto oggi a diventare quello che sono! I tempi odierni sono cambiati, gli attrezzi da scasso delle porte e quelli di sabotaggio degli allarmi sono diventati più raffinati e veloci, per questo occorre rafforzare i sistemi di sicurezza e non dimenticarsi di aggiornarli frequentemente. Anche se i ladri vengono beccati ed arrestati, vengono presto rilasciati in libertà. Questo è quello che la maggioranza pensa sulla giustizia e sulla sicurezza al cittadino al giorno d’oggi. È tematica ancor oggi molto sentita quella sicurezza domestica, tuttavia ognuno provvede da sé, per proteggere casa e ufficio, in quanto non solo sente di non contare da un lato istituzionale dei servizi di vigilanza e di difesa al cittadino ma anche della solidarietà del vicinato. Nei condomini, chi desidera difendersi seriamente, provvede in autonomia, in quanto decidere per maggioranza, nel contesto condominiale, significa cedere alla trappola dei preventivi, di offerte dal prezzo più basso e di dover dipendere dalla proposta di uno o di pochi che, dietro un titolo, si fingono degli esperti. Reitero quello che ho scritto all’inizio. Attenzione agli specchietti per le allodole: prezzo, qualità, convenienza! Allarmi: rumore e problemi nel mercato odierno Una caterva di recensioni online e testimonianze dal vivo con i clienti delusi da quei sistemi di allarme pubblicizzati millantando la loro qualità Non è fantascienza è un dato di fatto Ti ricordi cosa ho scritto poche righe sopra? Lavoravo in un negozio di ferramenta specializzata in sicurezza e mi occupavo del reparto serrature ed allarmi, anche come consulente esterno. Di acqua sotto i ponti ne ho vista scorrere, problematiche frequenti sui sistemi di allarme e modi refrattari di ricevere assistenza dalle ditte produttrici facevano venire davvero l’orticaria, già dagli anni 90. Queste sono le paure che hanno molti acquirenti che approcciano al settore, sia quelli che non hanno ancora acquistato il sistema adatto a loro, sia quelle che sono state scottate da esperienze negative di installazione e di assistenza post vendita inesistente. Un grande segmento della sicurezza, quello appunto degli allarmi sonori, dovrebbe prevedere un nutrito e continuo susseguirsi di interventi di manutenzione, che se non espletati, generano problemi frustranti, situazioni fastidiose e demoralizzanti. Le problematiche frequenti delle industrie dell’antifurto che fanno la gara del prezzo sono sempre quelle, la gran parte di queste comunica in modo errato ai propri clienti gli scopi, i costi e le condizioni necessarie per sentirsi sicuri con un sistema di allarme. A cosa stai andando in contro? È una soluzione che fa per me? Se stai leggendo ora questo articolo ti potresti trovare sicuramente in una di queste 4 situazioni Vediamo in quale di queste ti rivedi. Senti il problema delle effrazioni ma non sai quale soluzione scegliere Hai scelto la soluzione, vuoi comprare un allarme ma non sai a quale azienda rivolgerti Hai scelto il l’azienda o il prodotto e vuoi capire meglio cosa includere nel tuo sistema Hai avuto già esperienza con altri allarmi, ti hanno deluso e non ne vuoi saperne più di risolvere il tuo problema con un nuovo tipo di allarme Detto questo ecco cosa pensano le persone, non tanto dell’allarme fine a sé stesso, l’obiettivo non è schernire lo strumento allarme antifurto, perché se ben fatto e correttamente installato è davvero utile come deterrente, ma cosa pensano le persone delle aziende all’interno del settore che hanno fatto offerte irresistibili e poi preso i soldi di clienti confusi o non in target con questo approccio modernista e alla portata di un pulsante per risolvere il loro problema della paura dei ladri. Errori micidiali che non solo hanno demoralizzato il cliente, ma lo hanno portato al rigetto totale per la prevenzione antintrusione e quindi di non crederci più ad un intero mercato; ad un intero approccio di risolvere il problema dei ladri in casa. Per questo tante persone tornano alla versione ufficiale nazionale e popolare che si riassume con questa frase negativa: Tanto i ladri, se vogliono, entrano in casa lo stesso, sono tutti dei ciarlatani, è tutta una truffa, e tanto altro ancora. Allarmi e antifurto elettronici della fascia bassa del mercato: raccolta di problemi e criticità frequenti Da un compendio di relazioni interpersonali con i miei clienti, da esperienze che mi accompagnano dall’inizio della mia carriera e dalle recensioni non positive degli utilizzatori di allarmi antifurto ecco le problematiche più frequenti. Problematiche hardware e software Falsi allarmi causati dalla scarsa taratura del sistema o da difetti di fabbricazione, i falsi allarmi sono causati da errori di installazione, manomissione del sistema, dal passaggio di animali, foglie che cadono, oggetti mossi dal vento, temporali, sbalzi termici, batterie guaste. Rottura dell’hardware: hub, rottura dei sensori, batterie che si scaricano velocemente, la garanzia troppo breve, piccola parentesi (la garanzia è una tecnica di MANIPOLAZIONE), batterie di ricambio introvabili o quasi, sensori nuovi indicano già uno stato della batteria basso, difficoltà di configurazione, limitazione o impossibilità di separare il controllo per zone di monitoraggio, accessori che funzionano per un giorno, rilevatori di fumo non testabili sul posto, spesso non si può distinguere un errore di breve durata da un guasto al sistema. Sono richiesti gruppi di continuità in caso di mancanza di rete, spegnendosi il modem collegato all’impianto non e possibile effettuare chiamate alla centrale. Le tastiere touch screen spesso non cambiano schermata, pertanto non è possibile disattivare l’allarme, esistono enormi problemi di compatibilità fra le tastiere e le centrali che anche i produttori non sanno risolvere. Molte batterie sono difettose, si deformano, si aprono, perdono il loro liquido interno e rompono… Continua a leggere

Videosorveglianza

Telecamere e Videosorveglianza sono davvero essenziali per la sicurezza antintrusione? Le differenze sostanziali fra un sistema professionale e un prodotto giocattolo, la dietrologia del desiderio di controllo e perché tante persone tornano a sistemi di prevenzione antieffrazione più tradizionali La sicurezza informatica è considerata essenziale per tutti coloro che utilizzano dispositivi connessi, non da meno i servizi di videosorveglianza condivisi e collegati ad una rete informatica, anche con le centrali operative. È una responsabilità enorme, quella del reparto marketing operativo, ovvero rivenditore, integratore, installatore del sistema di videosorveglianza, quella di preoccuparsi della manutenzione e degli aggiornamenti. Questo approccio deve essere perfettamente compreso da un potenziale acquirente di un sistema di videosorveglianza, l’investimento deve essere continuo dopo ogni prima installazione. Il continuo investimento, strani abbonamenti, la manutenzione ricorsiva sono spesso informazioni occultate alla clientela che si approccia, come soglia di accesso, ai prodotti da prezzo per la videosorveglianza della casa. Un sistema di sorveglianza che si avvale di telecamere professionali è sempre soggetto ad interventi di aggiornamento del software e di parti hardware per adeguarsi ai sempre più differenti e mutevoli standard di sicurezza, viene riportato sui contratti. La clientela perfettamente in target, che si avvale anche di questo supporto alla sicurezza antintrusione, sa perfettamente che è necessario mantenere i dispositivi e gli impianti anti effrazione costantemente aggiornati. Sostanziale differenze fra una videosorveglianza professionale e una venduta a prezzi bassi Il mercato della sicurezza domestica e della sicurezza nei luoghi di lavoro, è diventato un fiume che si divide in 2 percorsi divergenti, da una parte i prodotti da prezzo e della grande distribuzione, dall’altra sistemi dedicati che si avvalgono di componenti specifici per risolvere singoli precisi problemi di sicurezza. In materia di videosorveglianza, la differenza sostanziale che distingue le due tipologie di prodotti, quelli da prezzo e quelli da investimento, è il piano di manutenzione del software e dell’hardware degli stessi, quindi la tanto attesa e sperata assistenza tecnica. Secondo le informazioni raccolte dalle persone molto sensibili alla sicurezza, una piccola percentuale ha acquistato un sistema di videosorveglianza che prevede un piano di aggiornamento hardware e software con particolare attenzione alla cybersecurity e quindi all’hacking informatico. Non parliamo di prodotti giocattolo, i cosiddetti ‘plasticoni’. Basta navigare in internet e leggere le recensioni dei clienti, le problematiche segnalate on line per i prodotti a basso costo sono evidenziate come: nome prodotto più costi nascosti, nome prodotto più schermata viola telecamera, e tanto altro ancora. La maggior parte dei possessori di sistemi per la video sorveglianza ha l’impianto dismesso per ragioni legate alla mancanza di assistenza, l’irreperibilità del servizio clienti o della rete vendite, altri per i costi ricorsivi percepiti come onerosi, gli stessi che sarebbero suggeriti all’interno di piano di manutenzione professionale. È proprio per questo che molte persone passano a sistemi fisici come le blindature e le serrature di sicurezza per risolvere il problema delle effrazioni con furto in casa e nei luoghi di lavoro. Viene preferito di gran lunga un sistema di facile utilizzo e con piani di manutenzione di tipo quinquennale, ben distante dagli aggiornamenti ricorsivi semestrali, trimestrali, o ancora più frequenti che questa tipologia di apparecchiature elettroniche e connesse comportano. Problematiche sull’utilizzo non normalizzato della Videosorveglianza Merita attenzione il veloce e crescente fenomeno della mania del controllo e dell’acquisto di telecamere economiche, posizionate per riprendere, senza il rispetto della normativa del GDPR, le abitudini o i passaggi di persone al di fuori dell’angolo di ripresa consentito. Un prodotto ricercato sono le telecamere per auto antivandalismo utilizzate per altri scopi, come spiare i vicini di casa o chi transita su una strada pubblica. Ho conosciuto persone che volutamente hanno spostato le posizioni degli obiettivi delle telecamere di un impianto privato e certificato dall’installatore, cambiando quindi il campo di ripresa, puntando l’ottica verso le parti comuni nei condomini o su suolo pubblico. Questo è un problema enorme soprattutto per chi si ritrova dei vicini di casa come questi, all’interno di condomini o residence. Questi sono spesso coloro che soffrono di patologie ed ossessioni compulsive, vedono oggetti spostati in casa e trovano le luci accese al loro rientro. Davvero, questo è un problema gigantesco e che può essere amplificato ed espletato dalla volontà di riprendere fuori casa le abitudini dei passanti e a controllare, spifferando, fuori dalla finestra, anche decine o centinaia di volte nell’arco di una giornata. Un fenomeno in netta crescita è quello dell’acquisto di telecamere spia invisibili utilizzate per scopi non allineati con la normativa del GDPR. Le cause di questa convinzione, spesso accompagnata da forti sbalzi emotivi e questa mania di micro gestione delle abitudini altrui, osservate ansiosamente, dietro l’occhio di una telecamera nascosta hanno origini nell’infanzia e a queste persone occorre un percorso di psicoterapia. Garante della privacy nei luoghi di lavoro Nel luogo di lavoro vanno denunciati con severità i titolari ed i responsabili del controllo del personale qualora i dipendenti non fossero stati resi edotti e non avessero firmato il consenso informato sulla presenza di un sistema di video sorveglianza o di spie alle reti telefoniche all’interno dell’azienda. Domandati, chi controlla poi il controllore? Occhio perché sono fatti concreti questi, non è fantascienza. La legge sul Garante della Privacy ha regole molto severe e rispetto gli anni 2000 le cose sono molto cambiate all’interno delle aziende, oggi non si scherza più. Domande sulla videosorveglianza che passano da un lato emozionale So che potrebbe sembrarti intelligente e comodo avere un impianto di videosorveglianza, un sistema professionale sicuramente potrà esserti utile, ci mancherebbe, ma non risolverà il problema dei furti in casa, ti consentirà di gestirlo soltanto. Pensaci seriamente se vivi in un condominio! Chi è quella persona coraggiosa che si espone, dovendo prendersi tutto l’impegno di testimoniare durante un procedimento penale a seguito di denuncia verso una persona ripresa e accusata di furto in casa o atti di vandalismo? Sai anche tu che la solidarietà è diventata ormai una virtù che si sta estinguendo, come è successo ai dinosauri. E nei condomini, chi si occupa della detenzione dell’hardware con i filmati registrati, sebbene salvati per un tempo limitato? Se sei sensibile alla sicurezza della casa non dimenticarti delle soluzioni meccaniche che non ti fanno mettere contro le persone che ti abitano accanto e che costringeranno i ladri ad andarsene invece di usare strumenti rumorosi per scassinare le porte. Il ladro incappucciato non sarà più un problema, nessun falso allarme e notifiche direttamente dall’impianto d’antifurto e che arrivano sul tuo smartphone finché sei in vacanza. Installa serrature sicure! Se sei proprietario di un sistema di videosorveglianza ricordati che le chiavi della sua sicurezza sono la manutenzione e il Garante della Privacy. Chiudi a chiave la porta senza pensieri. I ladri non vogliono mai essere beccati.

Sostituzione serratura basculante garage

Come cambiare serratura al garage per avere nuove chiavi e magari per renderla più sicura Numeri di pronto intervento per cambiare la serratura della porta basculante al garage 348.8151975 344.1597391 Hai mai pensato alla sostituzione serratura basculante garage per aumentare la sicurezza dei tuoi beni nella rimessa o entrata in casa? Quando si necessita del cambio serratura da garage non sempre il fabbro propone un’innovazione, una serratura più sicura. Cambiare la serratura del garage basculante può essere un’intervento legato a questi tre bisogni ricorrenti: Sostituzione chiavi a seguito di un furto, smarrimento, rogito o subentro se l’immobile è in affitto, Serratura bloccata del garage oppure serratura rotta, causa usura e mancata manutenzione, tentativi di scasso ed effrazione, Prevenire furti nei garage, integrando la sicurezza con una serratura garage antiscasso e rinforzo basculante garage che prevede un defender per basculanti e tutto quello che puoi trovare da Blindax. Pronto intervento serratura bloccata e le maggiori richieste per sostituzione serratura basculante garage Il maggior numero di richieste di pronto intervento per la sostituzione serratura basculante garage avviene per problematiche legate alla rottura o blocco della serratura, quindi all’assenza di manutenzione, ecco un breve elenco: serratura bloccata chiave non gira la rimessa ha la serratura del box, porta tagliafuoco, saracinesca bloccata serratura bloccata con chiave inserita. In un articolo dedicato ti parlerò della serratura garage rotta. Hai dimenticato le chiavi dentro il garage, le hai smarrite o hai subito un furto? Le soluzioni sono sostanzialmente due, laddove si può lavorare sul cilindro la serratura può essere aperta senza lasciare segni di effrazione. Ecco un video che ti aiuterà a capire quanto tuttavia sia facile poter aprire una serratura garage basculante installata di capitolato. Watch this video on YouTube La seconda soluzione è quelle di forare il cilindro o eseguire una leggera azione di scasso per poi applicare un sistema elegante e sicuro che copra questa modifica che si apporta vicino la serratura. Tutto questo è necessario se le condizioni della serratura per garage basculante sono tali da non poterla ripristinare. Risorse fondamentali per eseguire un’ottimale cambio serratura porta basculante garage Per prevenire una serratura bloccata, una serratura garage rotta e furti nei garage la soluzione è una, leggi subito le risorse più importanti del sito e guarda alcune immagini del mio kit sicurezza basculanti garage Blindax. Risorse Blindax serrature basculanti: Antifurto meccanico basculante garage Come mettere in sicurezza un garage Sicurezza garage condominiali Defender basculante Galleria kit sicurezza basculante garage Blindax Basta più scempi, lavori mal eseguiti ed antiestetici date le regole condominiali da rispettare, l’occhio vuole la sua parte specialmente in residence e condomini. Kit serratura antiscasso Blindax per garage basculante, Piastra di rinforzo color giallo arancio Kit sicurezza basculante garage Blindax, Piastra di rinforzo color bianco Serratura di sicurezza per basculante Blindax, Piastra di rinforzo color verde Le piastre di rinforzo per basculanti verniciate sono realizzate in collaborazione con aziende prestigiose nel settore verniciatura di componenti auto e moto. I risultati estetici sono garantiti.

Serratura garage rotta

Serratura basculante garage bloccata chi chiamare e come fare? Michele Bortolotti di Blindax serrature basculanti è pronto a risolvere il tuo problema nella città o provincia di Venezia Mestre, Padova, Treviso, chiama Michele 348.8151975 Serratura garage rotta o bloccata con la chiave inserita, la chiave gira a vuoto, come fare e chi chiamare, Blindax serrature basculanti. Capita di rimanere chiusi fuori casa o dal garage causa serratura rotta, scrocco rotto, o perché, causa svista, le chiavi sono state dimenticate dentro. Se le chiavi sono dimenticate dentro il garage è quasi sempre possibile aprire la serratura del basculante senza scasso, mentre se la serratura è bloccata allora l’apertura forzata o con il trapano sarà necessaria. Ecco come si può risolvere il problema senza danneggiare la serratura e senza scasso se sono state dimenticate le chiavi dentro il garage basculante. Watch this video on YouTube Nessun problema perché Blindax serrature, all’occorrenza, pensa anche all’eventuale sostituzione serratura basculante garage. Ecco i contatti di pronto intervento apertura serrature come aprire serratura bloccata 344.1597391 348.8151975 Se invece oltre il problema non è la serratura del box ma quella dell’uscita antincendio allora potresti avere la serratura porta tagliafuoco bloccata, nessun problema Blindax sostituisce e rinforza anche quella. Michele Bortolotti di Blindax serrature, per tanti suoi clienti è il fabbro vicino a te, non è solo un fabbro per cambio serrature è un’esperto in serrature sicure. Leggi le testimonianze dei clienti. Il servizio di pronto intervento apertura serrature, sblocco ed apertura serratura garage rotta, riparazione e sostituzione serrature porte blindate è garantito in tempi rapidi per le città e provincie di Venezia Mestre, Padova, Treviso. pronto intervento serratura garage rotta o bloccata 344.1597391 348.8151975 Dove si lavora per il servizio Serratura bloccata del garage basculante o porta blindata Serratura garage rotta o bloccata con la chiave inserita attivo e con clienti già soddisfatti nei comuni di: Venezia, Mestre, San Donà di Piave, Mirano, Noale, Scorzè, Mira, Martellago, Stra, Jesolo. Serratura bloccata chiave non gira, la chiave gira a vuoto, pronto intervento a Treviso, Castelfranco Veneto, Conegliano, Montebelluna, Mogliano Veneto, Quinto di Treviso, Pieve di Soligo, Paese, Spresiano, Vittorio Veneto, Susegana, Padova, Vigonza, Campodarsego, Camposampiero, Monselice, Rubano, Abano Terme, Albignasego, Trebaseleghe, Legnaro, Limena, Ponte san Nicolò, Piove di sacco, Cittadella, Carmignano di Brenta.

Rinforzo basculante garage

Rinforzare il basculante del garage con soluzioni complete e non spartane Rinforzo basculante garage, se vuoi proteggerlo e renderlo blindato non limitarti al montaggio di una piastra di rinforzo per basculante. La soluzione mono piastra di rinforzo per basculanti non è sufficiente perché la serratura del garage è esposta ad altri angoli d’attacco del ladro, in assenza di multipli dispositivi di rinforzo lo scassinatore è a suo agio nel commettere scaltre effrazioni e veloci furti nei garage.   Senza protezioni sei esposto ad un probabile furto nel garage In assenza di una piastra di rinforzo per basculante, box o cler, qualsiasi sia il nome con il quale chiami questa porta, il ladro ispeziona, apre un foro a lato della maniglia, sblocca la serratura e ruba. In questa rappresentazione il ladro taglia la lamiera e riesce a raggiungere la levetta di sblocco della serratura. Tanti cercano di segarla ma questo è un errore da non fare si si vuole non rischiare il blocco della serratura. Il ladro riesce a commettere effrazioni anche con una piastra di rinforzo e con un cilindro europeo basico a chiave piatta, leggi anche qui. Anche se hai previsto una piastra di rinforzo il ladro potrebbe intercettare lo sblocco interno della serratura o praticare la tecnica di effrazione con il grimaldello. Un cilindro tondo in ottone o a profilo europeo basico può essere aperto in 15 secondi. Guardare per credere questa esecuzione tratta da un video su You Tube. Watch this video on YouTube In questa illustrazione vi è una rappresentazione indicativa di quelli che saranno i prossimi strumenti che non lasciano segni di effrazione, ecco un grimaldello bulgaro per cilindro europeo. Guarda come si ramifica in problema già dalla fonte, ora starai ben capendo che è molto limitante cercare una soluzione semplice e veloce come un solo rinforzo basculante garage. Tutti i sistemi spartani, installati senza un senso di attinenza di cosa succede nella realtà, ignorando le vere possibilità dei ladri nei garage, non hanno alcun senso. È normale che poi le persone non ci credano più nei fabbri e nei sistemi di blindatura tornando alle versione ufficiale, ovvero che non ci si può fare nulla contro i furti nei garage. Mettiti in mani sicure per installare un rinforzo basculante garage avanzato e professionale, non limitarti a montare una singola piastra. Ricordati di non tagliare mai la levetta di sblocco prevista sulla serratura. Blindax ha la soluzione anche a questo problema. Chiama lo staff per una consulenza o per installare il tuo sistema di blindatura antieffrazione 344.1597391 348.8151975 Altre risorse presenti sul sito Blindax serrature sono raggiungibili comodamente qui sotto e raccolte in un pratico elenco: Antifurto meccanico basculante garage Come mettere in sicurezza un garage Sicurezza garage condominiali Defender basculante

Defender basculante

Defender per porte basculanti, le protezioni d’acciaio del cilindro serratura per garage basculante Il defender basculante è un accessorio fondamentale per la sicurezza, la protezione del cilindro e rinforzo del blocco basculante del garage. Blindax serrature basculanti può fornirti un sistema antieffrazione completo, un kit sicurezza basculante garage blindato corredato di tutti i rinforzi necessari. Un elemento di protezione che non deve mai mancare a corredo di un sistema per rinforzare il basculante del garage è la placca defender, il guscio d’acciaio che si occupa di proteggere, dall’esterno, le serrature per basculanti. Il defender basculante è il primo elemento di rinforzo che crea la struttura portante per tutto il seguito delle piastre di rinforzo. Defender per porte basculanti, veri antifurti meccanici I defender per basculanti sono prodotti da Disec Srl, con la quale Blindax serrature ha stretto un’ottima collaborazione realizzando una versione interamente personalizzata da installare sul kit sicurezza basculante garage. Se vuoi trasformare la porta della tua rimessa in una basculante antieffrazione, potresti pensare di installare una serratura aggiuntiva o un barra di sicurezza, ma devi prestare attenzione perché potresti sbilanciare troppo la tua porta basculante del garage. Non vuoi trovarti con l’impossibilità di aggiungere i pesi necessari e rischiare che la porta scenda velocemente colpendo te o la tua auto finché parcheggi. Sarà necessario installare un kit di blindatura per il tuo garage basculante sulla posizione attuale, ovvero sui tre quarti dell’altezza della porta. Il defender è il primo antifurto meccanico per il tuo garage, è il blocco frontale più esposto che protegge la serratura ed il cilindro installato sulla stessa. Il protettore defender per basculante deve resistere a queste tecniche di scasso: Taglio e perforazione Sketting Estrazione del rotore guida chiave Resistenza allo strappo con il tubo tipo innocenti Non deve presentare viti a vista quindi deve poter essere fissato con delle barre filettate, solitamente date a corredo, che si avvitano dal lato interno attraverso sicuri e pratici fori ciechi filettati. In uno schema a cascata che includa chiusure per garage e sistemi di sicurezza completi corredati di piastre e rinforzi, il defender sarà necessario. Leggi anche queste risorse di Blindax serrature basculanti: cilindro serratura garage, come cambiarlo, articolo completo, meccanismo interno serratura basculante, articolo completo, antifurto meccanico basculante garage, articolo completo. Un enorme vantaggio che avrai con il kit completo Blindax serrature basculanti sarà installare una serratura che non ostacolerà la rotazione della chiave e il suo recupero per farla uscire dal cilindro. Grazie ad un’immagine di facile comprensione, vedrai che la maniglia non creerà alcuna interferenza con l’impugnatura della chiave. Il defender basculante interasse 70 mm è uno dei grandi vantaggi di questa comodità. L’altro segreto è nella serratura per basculanti a 2 punti o rinvii, entra in consulenza per saperne di più. Chiama lo staff per una consulenza o per installare il tuo defender per basculante 344.1597391 348.8151975

Cilindro serratura garage

Come cambiare il cilindro europeo su una serratura per garage basculante sperando che con una chiave un po’ più complessa sarai al sicuro dalle effrazioni, ma in realtà non basta Cilindro serratura garage, tutorial per la sostituzione del cilindro europeo, o blocchetto, su una serratura garage basculante, ma conviene? Se ti hanno detto che cambiare cilindro della serratura per garage basculante sia un modo per aumentare la sicurezza alle effrazioni non solo ti hanno mentito, ma probabilmente hanno voluto soltanto venderti un blocchetto che altrimenti avrebbe continuato a prendere la polvere in magazzino. Occhi incollati su questo articolo perché sono certo che la cosa non ti piacerà. Tuttavia, anche se è molto tempo che non lo facevo, ho voluto scrivere un breve tutorial per aiutare gli hobbisti del fine settimana a sostituire il cilindro europeo installato su una serratura da garage standard, quella montata di capitolato. Ovviamente poi analizzeremo qualche debolezza in termini di sicurezza, se ci si orienta solo al semplice cambio del cilindro. Se l’obiettivo non è quello di aumentare la sicurezza della serratura del garage ovvero del blocco per basculante, limitandosi a cambiare soltanto le chiavi, allora questo tutorial conclude l’obiettivo. Cilindro serratura garage, tutorial per cambiarlo senza far danni Attrezzatura necessaria: un set di cacciaviti, il cilindro di ricambio e le chiavi in dotazione con il cilindro vecchio da cambiare. Procedura che inizia operando dal lato interno del garage: Svita ed allenta di qualche giro le viti di fissaggio della serratura e quella della maniglia Questa operazione sarà di grande utilizzo per muovere un po’ la serratura se la vite che fissa il cilindro è ostacolata ad uscire causa la piega o doga della lamiera rivolta verso l’interno Le viti allentate sono di grande aiuto in caso il cilindro faccia fatica a fuoriuscire Svita totalmente la vite del cilindro posta perpendicolarmente sul lato della serratura, quella montata sulla serratura garage Bricoman, Blindax, Fasem, Iseo e Prefer la trovi a destra, Viro in molti casi ha la vite montata a sinistra Un cilindro che non presenta l’ingegno o camma DIN, anti strappo, dovrebbe togliersi anche dall’interno senza uso di chiavi Se il cilindro non esce occorre posizionarsi all’esterno del garage pronti con la sua chiave d’uso Girare le chiave di circa 15 gradi verso sinistra (come da illustrazione) e sfilare il cilindro con la chiave inclinata ancora inserita nello stesso Fare la procedura al contrario e approfittare per dare un po’ di lubricante spray idoneo sui punti di attrito, anche sull’asta di chiusura Non tirare mai con troppa forza le 4 viti perimetrali che fissano la serratura perché potresti rompere o crepare la placca copri serratura in plastica posto all’esterno Non esagerare mai nel tirare la vite della maniglia, la cosa migliore sarebbe applicare un liquido frena filetti debole per evitare che si allenti frequentemente Cambiare serratura al garage per aumentare la sicurezza Se vuoi aumentare la protezione alle effrazioni, cambiando soltanto il cilindro, sei distante dal risultato ottimale, perché solo con le serrature di sicurezza per basculanti da garage e ben 3 piastre di rinforzo sulle stesse potrai mettere in difficoltà i ladri nei garage. Potresti aver sentito dire che cambiare il cilindro della serratura da garage con un modello europeo a chiave piatta sia una buona soluzione per aumentare la sicurezza alle effrazioni. Non è così come te la raccontano, quasi sempre queste opinioni sono ben distanti dai risultati che hanno ottenuto coloro che hanno installato il Kit sicurezza basculante garage Blindax. Leggi attentamente cosa Blindax ha fatto per loro e poi ti spiegherò il perché cambiare soltanto il cilindro serratura da garage è un intervento insufficiente per dare sicurezza alla porta basculante della tua rimessa. Hai letto? Siamo molto distanti dai risultati convenzionali e standard che si possono attendere da qualsiasi rivenditore generico. Innanzi tutto, ritornando al cambio del cilindro europeo per serratura garage basculante potresti aver sentito che basta montarne uno con la chiave piatta e magari con la barretta di rinforzo anti spezzamento, non è così? Guarda questa immagine, queste sono le chiavi che potrebbero mostrarti coloro che sono interessati solo a venderti il prezzo di ricambio. Ne hai viste ancora di chiavi fatte così? Tuttavia potresti non sapere che esistono degli strumenti aggiornatissimi in grado di manipolare ed aprire la maggioranza dei modelli di cilindri a profilo europeo a chiava piatta. Ecco perché non bisogna mai lesinare sul cilindro acquistandone uno a caso fra i tanti. Purtroppo esistono chiavi bulgare per molti tipi di cilindri europei e a quanto pare funzionano alla grande. Cilindri sicuri, grazie al cielo, esistono, solitamente sono articoli che vengono trattati dai massimi esperti del settore. L’argomento cilindri sarebbe molto lungo da trattare in un articolo, tuttavia entrando in consulenza con me potremmo assieme espanderlo per poterlo adattare ad una possibile soluzione per il tuo caso specifico. Questo è un errore stratosferico Non segare mai la leva di sblocco della serratura Un errore gigantesco da non fare mai sulla serratura per garage basculante è modificare il meccanismo interno o levetta di sblocco della serratura. Chi installa un cilindro generico o a chiave piatta di tipo basico fa quasi sempre questo errore, è stato per anni un consiglio, tuttora molto divulgato, che ha fatto intendere di risolvere il problema delle effrazioni in modo gratuito e con poco sforzo. Te ne parlerò nel dettaglio in questo interessantissimo articolo del sito. Guarda questa immagine e imprimila nella tua mente, non fare mai una modifica del genere. Tagliare la levetta di sblocco potrebbe mandare in blocco la serratura, anche durante questa modifica la serratura potrebbe danneggiarsi al suo interno. Purtroppo non tutte le serrature sono costruite con materiali resistenti causa l’utilizzo di leghe leggere e componenti che, sollecitati, possono tranquillamente uscire dalla proprie sedi. Altre debolezze di un sistema basico che prevede soltanto il cambio del cilindro serratura garage La vera debolezza del cilindro europeo è il suo metodo di fissaggio, il cilindro viene tenuto in sede e fissato da una piccola vite da M5, è un problema lasciarlo così esposto e contornato soltanto da una placca di plastica all’esterno. Lo strappo, la perforazione e lo sfondamento sono tecniche veloci che si possono applicare con facilità per scassinare una serratura in questo stato. Ecco che orientarsi all’opzione di installare un kit completo, in grado di neutralizzare tutte le principali tecniche di effrazione, sarà necessario. Per risolvere il problema delle effrazioni che prevendono colpi e perforazioni frontali sul cilindro europeo si sostituisce la placca di plastica esterna con una in acciaio, corredata di guscio copri cilindro, questa struttura viene chiamata defender per basculanti. La tecnica di scasso che taglia la lamiera del basculante Della protezione contro la perforazione laterale alla serratura e il raggiungimento della leva di sblocco si occupano un solido terzetto di piastre di rinforzo che potrai avere con il Kit sicurezza basculante garage prodotto da Blindax serrature. Ecco dove potrai trovare la descrizione completa, clicca qui. La tecnica di scasso rappresentata nell’illustrazione qui sotto porta a tanti a prendere autonomi provvedimenti, convinti dal passa parola di amici e conoscenti, andando a tagliare la levetta di sblocco interno con un seghetto da ferro. Il ladro ispeziona dalle bocchette di areazione, poi taglia la lamiera a lato della maniglia e sblocca la serratura. Sono azioni di scasso, queste, messe in atto da ladri non esperti di manipolazione delle serrature che aprono le lamiere in fretta e furia, un ladro esperto invece va di fino ed usa il grimaldello bulgaro che ti ho illustrato precedentemente. Mettiti in mani sicure per aggiornare la sicurezza del basculante del tuo garage, non limitarti al solo cambio del cilindro serratura ed entra in consulenza adesso per saperne di più. Chiama lo staff per una consulenza o per installare il tuo sistema di blindatura antieffrazione 344.1597391 348.8151975 Altre risorse presenti sul sito Blindax serrature sono raggiungibili comodamente qui sotto e raccolte in un pratico elenco: Antifurto meccanico basculante garage Come mettere in sicurezza un garage Sicurezza garage condominiali Defender basculante

Meccanismo interno serratura basculante

Serratura basculante bloccata o necessità di cambiare le chiavi? Vi è stato un tentativo di effrazione o furto in garage? Il meccanismo interno serratura basculante potrebbe essere stato danneggiato, forzato o addirittura manipolato da uno scassinatore Il meccanismo interno della serratura da basculante garage è bloccato, materiali scadenti, usura, tentativi di effrazione le possibili cause. Ecco cosa può essere successo e cosa può venirti in mente di mettere in atto da subito per risolvere il problema. Potresti cercare come sostituire il cilindro della serratura da garage o un componente meccanico di ricambio della serratura per basculante, una delle cose che viene in mente per prime è segare la levetta di sblocco. Lo sapevi che se tagli con il seghetto la leva di sblocco potresti trovarti con la serratura garage rotta con la maniglia del basculante garage che gira a vuoto? Quante volte capita a noi fabbri e tecnici specializzati di ricevere telefonate d’urgenza con casi nei quali la maniglia basculante gira a vuoto. Ti posso assicurare che il giro a vuoto della maniglia e del cilindro serratura, installata di capitolato, rappresenta il caso più frequente di pronto intervento per andare a sbloccarla e ad aprirla. La ricerca su internet della parola meccanismo interno serratura basculante deriva da due approcci, te li elenco subito. Uno consiste nell’interpretazione della parola meccanismo come il cilindro della serratura o nottolino, molti cercano di cambiarlo per ragioni differenti, il furto o lo smarrimento delle chiavi potrebbe essere una valida ragione. Altri ricercano il meccanismo come pezzo di ricambio interno pensando ci sia qualcosa che non funziona dentro la serratura, la serratura del garage basculante potrebbe essersi bloccata o danneggiata al suo interno. Viene in mente che il problema possa essere la molla della serratura oppure un ingranaggio che si è rotto, un atto di vandalismo, un tentativo di effrazione. Tante sono le cose che possono frullare nella mente delle persone, non acculturate al settore, di fronte ad un guasto della serratura. Ecco che potrebbe essere un problema di cilindro o di ingranaggio In sintesi ciò che è identificato come meccanismo interno serratura basculante può essere il cilindro serratura garage ovvero il nottolino associato alle chiavi oppure ad un ingranaggio interno che fa muovere la meccanica della serratura per basculante. Attenzione al fai da te o far aprire la serratura anche se l’hai acquistata in un negozio e ti affidi ad un commesso. Niente riparazioni su questo genere di serrature o rischierai di restare con un sacco di pezzi disassemblati fra le tue mani, non è uno scherzo potrai vedere una pioggia di molle e piastrine che schizzano in tutte le direzioni. Se cerchi il cilindro di ricambio o nottolino della serratura non hai convenienza a sostituirlo (raro da trovare oltre tutto come ricambio), soprattutto se è quello di tipo tondo, ovvero quello che ti costringe ad aprire tutta la serratura e sottoporti al rischio di far scattare e rompere qualche molla interna. Un cilindro europeo, o meglio un mezzo cilindro può essere invece sostituito con semplicità. Se insisti a voler aprire una serratura per basculante con cilindro tondo potresti non essere più in grado di richiudere la stessa serratura per rimetterla in funzione, di riposizionare i carrello dell’asta, il quadro maniglia, le molle di carico, la levetta di sblocco, etc. Ostinarsi ad aprire la serratura Innanzi tutto dovrai essere attrezzato di un cacciavite di ottima qualità ed esercitare una certa forza di pressione sulle viti, dato che la serratura è stata chiusa in fabbrica con avvitatori ad impulsi generando una certa forza nella loro chiusura. Potresti trovarti a spanare delle viti se il tuo cacciavite PH1 non è nuovo e di qualità, potrebbero non reggere gli inserti filettati femmina che sono rivettati sulla scatola della serratura, cosa fai la prendi a martellate, come fanno in tanti? Trovarsi con una serratura per basculante garage a pezzi, fra le tue mani è, a dir poco, demoralizzante, specialmente se metti mano ad un lavoro fai da te durante il fine settimana con la stragrande maggioranza dei negozi vicino a te con la serranda abbassata. La vera convenienza in questo settore non è quello di dedicarti al fai da te ma di affidarti ad un tecnico. Potrai comunque installare un kit in autonomia ma solo con l’aiuto di un esperto, niente spese impulsive, in questo settore, nei magazzini aperti anche sabato e domenica. Questo vale anche per il meccanismo o ingranaggio rotto, non focalizzarti sulla modalità acquisto e fuga, specialmente se hai la fissa per risparmiare sempre e comunque su tutte le manutenzioni della casa. Sarà necessario far cambiare la serratura con un modello più sicuro e affidabile, sempre se sarai sensibile alla sicurezza, altrimenti potrai imbatterti in problemi che ti costeranno molto cari, come ti sarai accorto nei paragrafi che hai appena letto. Serratura box cilindro europeo, passare dalla vecchia serratura basculante con cilindro tondo a quella corazzata e antiscasso Per raggiungere i risultati migliori sarà il tuo fabbro di fiducia a compiere il lavoro per te, garantendoti di portare in detrazione fiscale il totale intervento di cambio della serratura con una corazzata, con cilindro europeo, defender per basculanti, piastre di rinforzo e tanto altro ancora. Di fronte ai mille bivi e strade che potrai percorrere nel settore, quello del cambio serratura corazzata per box basculante a cilindro europeo sarà la soluzione sicura e affidabile nel lungo termine, la più adatta a risolvere tutti i problemi sopra elencati. I problemi che come professionista del settore affronto non solo sono prevedibili ma sono anche molto frequenti, sono proprio i clienti che entrano in consulenza con me a raccontarmelo attraverso le loro esperienze. Ognuno si sente piuttosto sfortunato di fronte all’accaduto, ma devo essere sincero con te che sei qui a leggere il mio articolo, la sfortuna in questa circostanza non esiste. È il fatto di ignorare o gestire in malo modo il problema a portarti a spiacevoli inconvenienti. Ecco cosa cercano gli Italiani quando cliccano sul suggerimento della frase: meccanismo interno serratura basculante. Un grande gruppo di Italiani che incorrono nei problemi di sicurezza delle serrature per garage basculante cercano anche queste soluzioni al loro problema su internet: serratura basculante garage bloccata cambiare serratura garage serratura garage rotta e tutte queste parole suggerite derivano dall’ipotesi che si sia rotto il meccanismo interno della serratura del basculante. Ma guarda te che coincidenza! Ma non finisce qui. Gli errori micidiali più frequenti nel fai da te quando ci si trova davanti ad una serratura per garage mal funzionante o per sperando che il ladro non entri nel garage Quando succede un problema, come quello di una serratura basculante bloccata o dura da azionare, l’enfasi si focalizza tutta sulla più veloce risoluzione del problema e qui si crea un enorme bivio. Avere in mente 2 possibilità di risolvere il problema, la più accreditata è quella più economica, deriva dall’emozione negativa che prende il sopravvento sulla ragione. Si tende a caricare il peso da 90 sulla spesa imprevista per la riparazione o sostituzione della serratura, Vero? Una strada, quella del lesinare sulla riparazione, che porterà inevitabilmente alla gestione dell’inconveniente e non alla sua totale risoluzione. Comprare la serratura di ricambio più economica o tentare di aprire quella bloccata per ripararla abbiamo visto che potrà portare ad altri problemi, e non sono affatto banali inconvenienze sono delle vere e proprie rotture di scatole. Questa strada è quella intrapresa dalla maggioranza delle persone, coloro che sostengono che quel giorno qualcuno gli ha maledetti o gli han lanciato il malocchio. La seconda strada è quella della messa in sicurezza della porta con serrature più evolute e sicure che prevedono un sistema creato ad hoc per migliorare la funzionalità della chiusura e per prevenire effrazioni e furti nei garage, per rendere più fluida l’intera chiusura. Includere un sistema che aumenti la sicurezza antieffrazione della serratura del garage può migliorare la longevità o durata del sistema, per avere delle solide certezze è sempre opportuno contattare degli installatori specializzati, proprio come Blindax serrature. Hai pensato di evitare i furti tagliano la levetta di sblocco, questa operazione di costerà cara! Non tagliare la levetta L’errore più frequente che rompe il meccanismo interno della serratura per basculante Molti guasti alle serrature, come appunto al meccanismo interno come una molla o la leva di sblocco avvengono per interventi fai da te che peggiorano anche situazioni di serrature che iniziano a fare le bizze, insomma che presentano delle avvisaglie della loro rottura. Ad esempio tanti credono che inondare di olio la serratura e poi tagliare la levetta di sblocco interno di una serratura per garage basculante sia la soluzione per tirare avanti ed evitare possibili effrazioni. Mettere olii e grassi non idonei sulla serratura, tanti mettono addirittura l’olio d’oliva sui meccanismi, oppure segare la levetta di sblocco interno della serratura da basculante può essere la causa scatenante del blocco irreversibile della serratura per garage basculante. Davvero, non sto assolutamente scherzando! Tante persone sono convinte di utilizzare l’olio di oliva dosato accuratamente sulle parti mobili delle serrature, convinte che la sua azione rappresenti la soluzione ideale per lubrificarne gli ingranaggi e per mantenerli scorrevoli nel tempo! In grandi città, come Milano, ho visto con i miei occhi dei lavori inutili dove montatori hanno applicato una piastra di rinforzo alla serratura del basculante mantenendo il blocco della serratura di capitolato dotata di un cilindro di ottone basico e facilmente manipolabile. Bando alle ciance, ora concentriamoci su cose serie, guarda in quanto tempo i ladri possono aprire un garage senza scasso con la tecnica della manipolazione del cilindro montato su una serratura standard. Ecco la prova. Guarda il video che segue, dimostrazione reale di una apertura serratura garage basculante basica in 15 secondi. Watch this video on YouTube Pronto intervento serrature, meccanismo interno serratura basculante danneggiato Quando la serratura del garage si blocca tutte le imprecazioni non serviranno a nulla e sarai costretto a metterti alla ricerca di un fabbro per cambio serrature che risolva, con servizio di pronto intervento, il problema di sicurezza della tua serratura basculante. Ora si apre la consueta circostanza, le persone non vogliono essere giudicate di aver sbagliato, pertanto le diagnosi di noi esperti portano sempre ad avere risposte vaghe e non propedeutiche ad un miglioramento del problema. Non succede mai quando si va in consulenza da un medico specializzato, in questa circostanza si sta alle direttive dello specialista, quando parla il dottore si sta zitti e si eseguono le sue istruzioni, vero? Quando si ha a che fare con fabbri, artigiani, tecnici ed operai delle manutenzioni della casa l’approccio è diverso. È un altro gioco! Gli interventi di riparazione non sono mai accompagnati dallo stato d’animo giusto per procedere ad un miglioramento della condizione di sicurezza esistente, ed è proprio per questo che soltanto pochissimi fanno il grande salto di cambiare totalmente la serratura con una più affidabile e sicura. La sfortuna non esiste La sfortuna, il malocchio ed altre magie esistono nella mente di tantissime persone ma su questo io non ho potere di far cambiare loro idea, posso solo aiutare coloro che credono nella prevenzione e ad un approccio tecnico che si espleta nell’installazione di serrature sicure e migliori. Sono davvero pochi quelli che concludono, infatti il dado è tratto è diventata un’espressione ormai estinta. Una serratura da garage rotta o un meccanismo interno serratura basculante che presenta criticità è un problema che viene spesso ignorato, mal gestito nella stragrande maggioranza dei casi, pochissime volte risolto nella sua totalità. Ci si pensa sempre all’ultimo momento, proprio quando ormai il guasto si è verificato. Se non vuoi ritrovarti chiuso fuori casa o con la porta basculante del garage bloccata e con il meccanismo della serratura rotto, peggio ancora con il basculante aperto dai ladri, chiamaci per una consulenza. Valuteremo il tuo reale punteggio di sicurezza e di resistenza alle effrazioni della tua porta basculante. Con una serratura di sicurezza per il tuo basculante del garage risolverai ogni problema prevenendo qualsiasi imprevisto. Grazie alla tua ricerca ed impegno hai finalmente trovato il fabbro vicino a te, un tecnico specializzato in… Continua a leggere

Antifurto meccanico per basculante garage

Installa il tuo antifurto per garage fisico, il meccanismo fondamentale di rinforzo e sicurezza corredato di serratura antiscasso con blocco antieffrazione che ti aiuterà a prevenire scaltre effrazioni che passano dalla porta basculante Chi altro vuole aggiungere un sistema meccanico antieffrazione ed antintrusione al proprio impianto d’allarme di casa o in garage? Ecco il miglior antifurto meccanico per basculante garage, di supporto ad un’allarme professionale, per rinforzare il basculante del garage. Blindax®. Partiamo un attimo dal contesto, i furti nei garage sono aumentanti nuovamente, è diventato un fenomeno diffuso, particolarmente sentito nel nord Italia. Bici, moto, auto d’epoca o sportive, attrezzatura per hobbisti, dispensa alimentare sono bocconi succulenti per i maghi del furto e vengono fatti sparire in un battibaleno anche con sirene spiegate in funzione. Ladri in azione: il tempo gioca un ruolo fondamentale per loro, dovendo rischiare il furto senza farsi beccare. Pochi minuti e sono già fuggiti, distanti, entusiasti, praticamente imprendibili, con la loro nuova merce da vendere o da regalare nel loro gruppo dei pari. Proprio per questo è importante integrare l’allarme dotato di rilevatori di movimento, combinatori telefonici, segnalatori acustici con un sistema fisico, indispensabile per far desistere i predatori. Rinforzare il basculante del garage significa questo, allungare il più possibile i tempi per commettere scaltre effrazioni ed esorbitanti furti dal nutrito bottino. Antifurto per garage Blindax L’antifurto meccanico per basculante garage prodotto da Blindax è un kit di protezione che prevede un’assieme di piastre di rinforzo, non soltanto una sola piastra antifurto box, il sistema è corredato di un blocco serratura antiscasso a 2 o a quattro punti o rinvii, con cilindro europeo sicuro anti bumping, rigorosamente difeso da un solido defender per basculante. Con la soluzione mono piastra di rinforzo per basculante, se ci pensi bene, non potrai mai eguagliare, in resistenza alla forzatura, un kit antieffrazione basculante completo che protegga, da più punti, dalle varie tecniche di scasso usate dai ladri. Una descrizione accurata di questo antifurto è consultabile sulla pagina del kit sicurezza basculante garage. Manomettere e scassinare la cler del garage è un modo rapido e nascosto di forzare l’entrata per introdursi in casa, per questo è fondamentale l’integrazione di un antifurto meccanico per basculante garage. Kit serratura antiscasso Blindax e risultati ottenibili dal lato esterno:   Commettere l’effrazione che passa dal Garage è un modo comune di forzare l’entrata per arrivare direttamente dentro casa Blindax oltre al garage ha pensato anche alle porte tagliafuoco di cantine e taverne, proprio per questo moltissime famiglie hanno chiesto un impianto o sistema completo per le diverse pertinenze e porte della casa. È attiva anche la chat con Telegram e Whatsapp! Informazioni generali per acquistare il tuo antifurto meccanico per basculante garage +39 344 1597391 informazioni, foto dell’attuale serratura, consulenze,  Serratura garage antiscasso, Blindax +39 348 8151975 Michele Bortolotti è un libero professionista che ha messo al sicuro oltre 2200 famiglie premurose in Italia ed è un fabbro per cambio serrature altamente specializzato, interviene personalmente nella provincia e città di: Milano, Monza Brianza, Bergamo, Brescia, Mantova, Trento, Bolzano, Verona, Vicenza, Padova, Venezia Mestre, Treviso, Belluno, Bologna, Ferrara, Trieste, Udine, Pordenone. Gli hobbisti più evoluti, che vogliono installare il sistema in modo autonomo, potranno montare questo antifurto meccanico per garage con le proprie mani ed attrezzatura; per loro ho preparato anche un dettagliato videocorso con alcune rivelazioni minuziose. Cambio serratura detrazione 50 Puoi usufruire dei bonus fiscali per installare il tuo antifurto meccanico per la cler del box basculante garage e beneficiando degli incentivi, anche senza ristrutturazione, potrai effettuare un pratico bonifico per detrazioni fiscali. Ecco il mio tutorial per te. Watch this video on YouTube Ti aspetto per una consulenza personalizzata Informazioni generali per acquistare il tuo antifurto meccanico per basculante garage +39 344 1597391 foto dell’attuale serratura, consulenze avanzate,  installazione serratura garage antiscasso, Blindax +39 348 8151975

Paura dei Ladri

Le verità semi-nascoste nel settore della prevenzione e le notizie (spesso) false nelle recensioni e nei forum online Non è un trattato di psicologia è un’approfondimento e un’espansione di problemi reali che, da una parte sono mal risolti nel mercato di riferimento e dall’altra sono distorti e trasformati dai “Perdigiorno” dei Forum Da questi due grandi insiemi, le problematiche di mercato e gli opinionisti che credono sia non utile fare prevenzione, è stato creato il post. Questo articolo nasce per affrontare problemi come: paura dei ladri, incomprensioni all’interno di un’industria e della disinformazione media.   Proprio così caro lettore, sulla Paura dei ladri in casa ci sarebbe molto da dire in ambito psicologico, come le persone affrontano questo argomento e tutti i traumi che i furti in casa portano con sé, in questo senso è possibile ascoltare sul mio canale You Tube un percorso psicologico incentrato sul superamento della paura dei ladri nelle abitazioni. Watch this video on YouTube   In ogni caso, ci tengo a precisarlo, non sono uno psicologo o uno psicoterapeuta, e non voglio entrare nel merito di chi come questi specialisti sono in grado di aiutare le persone colpite da eventi traumatici come un furto in abitazione. Tuttavia la paura dei ladri in casa è reale e non la si deve mai banalizzare.   La prendo larga altrimenti non mi capiresti, ma fidati che sarà tutto chiaro Questo lungo e intenso post è creato, una volta per tutte, per espandere a cerchi concentrici il problema dei furti in casa mettendo in risalto le problematiche all’interno di un’industria che è quella della sicurezza passiva e della disinformazione che spesso imperversa sui forum e su tutti quei social che sono frequentati dai “Perdigiorno”, persone a mio avviso sciocche perché puntano soltanto a prendersela con le persone che sono orientate ad investire sui dispositivi di protezione per la loro casa, facendo sarcasmo sul mercato della prevenzione. Si hai capito bene “I Perdigiorno“, tre o quattro ore trascorse sui Forum è indice che non si ha altro da fare, non c’è altra parola più adeguata di: Perdigiorno, per i leoni da tastiera. Internet oggi la tira nella schiena alle aziende, specialmente quando le notizie false creano l’effetto finestrino rotto dell’auto abbandonata, tutti poi, con l’intento di svagarsi e divertirsi, vanno a dare la loro parte per demolire completamente quell’auto, ed è proprio così che un’intera categoria potrebbe essere compromessa dalle Notizie False, non correttamente contestualizzate e approfondite in modo verticale in un piccolo segmento di un ben più grande mercato. Questo delle informazioni errate e della creazione di false equivalenze è un’enorme problema, tanto grande da portare molte persone a vivere nella completa indecisione e demoralizzazione. È una vera e propria strategia in tre step: Demoralizzazione, Sovversione, Nuova Normalità. Vi ricorda qualcosa? Ciò che passa sui Social oggi per l’Italiano medio vale di più di quello che passa in TV, questa è storia contemporanea, non barzellette. La realtà è che il problema ogni tanto viene a galla ma, molte persone fragili e sensibili nelle famiglie, rimangono isolate in una reale paura dei ladri, rassegnate a soffrire in silenzio, causa l’indecisione nel intraprendere un piano di prevenzione che porta continuamente a procrastinare.   Il non fare niente è peggio di compiere un’azione per provare a risolvere un problema o realizzare un desiderio. A me piace scendere nel pratico quando mi esprimo, ed una delle situazioni frequenti che mi si presentano più spesso, all’interno della fase consulenziale della mia professione, è quella di ricevere molte telefonate con richieste di assistenza da tutta Italia. Questo servizio di assistenza ‘A Gratis’ è la prova provata dell’assenza dell’anello mancante fra produttori/montatori e i clienti finali, quello che in gergo viene chiamata l’Azienda; non sto scherzano c’è davvero un burrone a volte fra produttore e cliente finale; e questo succede in diverse sotto categorie del settore, sia in quello della produzione di porte-infissi-serrature, in quelli di altri rami della sicurezza come allarmi, video sorveglianza, nebbiogeni e in alcuni segmenti dell’assistenza post vendita degli stessi.   Se ancora non mi conosci, mi presento, sono Michele Bortolotti, libero professionista e mi occupo dal 1994 di installazione e manutenzione di Serrature di Sicurezza. Come scritto, in modo conciso e sintetico, sulla Home Page di Blindax®, prediligo soluzioni meccaniche a quelle elettroniche e connesse. Al diavolo i convenevoli e veniamo al sodo, siamo solo all’inizio.   Quali sono le problematiche nel settore? Partiamo da quelle più vicine alla categoria di riferimento alla quale appartengo: Porte, Serramenti e Serrature.  

Cambio serratura detrazione 50

Bonus e detrazioni sui sistemi di sicurezza della casa Cambio serratura detrazione 50, approfitta dei bonus fiscali per cambiare la serratura della tua porta blindata e di altri accessi della casa. Anche tu potresti usufruire della detrazione fiscale al 50 per cento Se ti stai appropinquando per ristrutturare casa o eseguire una manutenzione straordinaria e sei interessato a i bonus o agli incentivi fiscali questi contenuti fanno per te. Sapevi che è possibile usufruire di una detrazione fiscale al 50 per cento, grazie alla proroga della legge di bilancio e della manovra finanziaria? Senza aprire alcuna pratica all’Enea, basta soltanto contattare un libero professionista specializzato nell’installazione di serrature sicure e in grado di eseguire sostituire la serratura doppia mappa per porta blindata o garage con cilindro europeo. Bonifico bancario per detrazione fiscale 50 Ecco un un video tutorial per te che sei interessato ad usufruire dei bonus fiscali, potrai eseguire passo passo il bonifico bancario per detrazione fiscale 50 in meno di 4 minuti. Detrazione cambio serratura porta blindata, garage, di altri serramenti, questo bonifico è valido anche se esegui un semplice acquisto per corrispondenza nel settore delle serrature. Watch this video on YouTube Si applica per la sostituzione di serrature e l’installazione di nuovi infissi o porte blindate, inferriate e porte basculanti di garage, grate e cancelli. I vantaggi fiscali dati dalla detrazione antieffrazione sono un modo per aiutare ed incoraggiare le famiglie premurose per investire in sicurezza e proteggere i famigliari e la propria casa. Detrazione per cambio serratura porta blindata Questa è la documentazione che Blindax Serrature ti mette a disposizione per beneficiare della detrazione serrature antieffrazione se devi eseguire un intervento per cambio serratura porta blindata: fattura con specifica citazione del tipo di bonifico e della formula presente nel sito dell’agenzia delle entrate; dichiarazione iva 10% per i privati che stanno eseguendo l’intervento di cambio serratura nella loro prima casa informativa al trattamento dei dati personali, Michele Bortolotti di Blindax serrature ha scelto l’informativa e non il consenso. Ecco 3 fax simile a tema per una corretta informazione: fattura per detrazione fiscale, sostituzione serratura iva 10, informativa privacy modello.     Ecco alcuni risultati sulle porte basculanti di garage e porte blindate.

Offerta dell’anno

Ero certo che avresti cliccato su questo link, nel 2022 hai un’occasione da non perdere, intanto ti faccio i miei migliori auguri di Buone Feste  tempus fugit  andiamo subito al sodo!   Ognuno dovrebbe poter contare su questo livello di sicurezza   e proprio te che hai già migliorato la sicurezza della tua porta, gli scorsi anni, fai già parte di un gruppo elitario di persone premurose ed hai tutta la mia stima, è per questo che in consulenza privata ho deciso di rivelarti il dietro le quinte delle effrazioni messe in atto dal 2022   Ecco come aggiornare la serratura per porta blindata e il garage basculante per il tuo 2022. Prorogati bonus e detrazioni fiscali. Non potevo parlarti nel modo più onesto, aperto e spontaneo di così!     Nel 2022 Blindax serrature vuole andare incontro alle famiglie premurose e ha in serbo per te dei bonus fantastici che non si possono rifiutare: 20% di sconto sull’installazione del kit serratura antiscasso per il garage a tutti i clienti che hanno installato dal 2012 la serratura blindata con cilindro europeo 2 chiavi omaggio rispetto le 3 che sono previste con il corredo base nuova maniglia per il nuovo sistema di blindatura per basculante manutenzione gratis alla meccanica della prima serratura blindata già installata con me Se hai dubbi e domande chiama ora lo staff 24h su 24 7 giorni su 7 al 344.1597391 oppure 348.8151975   Michele Bortolotti, il tuo tecnico di fiducia, avrebbe mai potuto lasciarti per anni senza aggiornarti sulle moderne tecniche di effrazione dei ladri? Ovvio che no… Infatti ho deciso di vuotare il sacco… Voglio aggiornarti sulle moderne, incredibili e sconcertanti tecniche di effrazione delle serrature, che stanno facendo venire l’orticaria a molti produttori di chiavi e sistemi di chiusura.   Ma non posso rivelarti certi segreti, qui alla berlina, davanti a tutti, dovresti entrare in consulenza privata con me, e sai il perché?   Perché in internet presto arriveranno delle penalità per chi dichiara certi messaggi sconcertanti, dei veri e propri filtri che controlleranno i Claims, ovvero quello che dichiari, e come ben sai, io sono scrupoloso e attento, proprio come te, ed il tempo è troppo prezioso per dare attenzioni agli opinionisti, per farsi bannare sulle piattaforme.   Contrariamente ci sono invece tante persone che cercano impazientemente informazioni sui furti in casa e su come prevenirli, …ricordi, no?… …quando cercando in internet hai approdato sui miei siti, tutt’ora pullulano di contenuti di valore… …ne è passata di acqua sotto i ponti dal lontano 2009, oggi se osi a mostrare le tecniche di effrazione al grande pubblico, con lo scopo di aiutare la gente ad aprire gli occhi, sui social e per email ti insultano, si offendono, ti accusano di incitazione al furto, ti fanno scrivere dal loro ufficio legale e poi quando esce la notizia sul gazzettino locale: “Branchi di malintenzionati svaligiano la casa, legano gli anziani, maltrattano gli animali ecc. ecc.”, gli prende un bel coccolone pure a loro.   Nel 2020 sono aumentatele richieste per proteggere anche loro! Sono proprio gli amici animali per tante persone la loro unica famiglia C’è poco da scherzare con i famelici ladri e le nuove chiavi bulgare!   La nuova chiave bulgara, 10 secondi per fare un solo giro Watch this video on YouTube Se anche tu vuoi conoscere le nuove tecniche di effrazione chiama ora lo staff 24h su 24 e 7 giorni su 7 al 344.1597391 oppure 348.8151975 Sapendo di questi aggiornamenti, tanti che arrivano dall’est Europa, e i nuovi grimaldelli sono già ordinabili on-line, ho desiderato fare un’offerta per i miei clienti top! Arriva l’illuminazione! Ho deciso di installare il mio nuovo kit serrature antieffrazione per garage basculante con un 20 per cento di sconto, solo per te che ti sei già avvantaggiato, tempo fa, installando una mia serratura con la chiave europea sulla tua porta blindata di casa. Ho racchiuso in questo kit antieffrazione, nel vivo della sua fase brevettuale, tutti gli studi e le strategie per costringere il più scaltro dei ladri di prendere molto coraggio ad aprire una breccia sulla porta del garage. Esatto, dobbiamo costringere il malintenzionato a metter mano ad una sega circolare e farsi beccare sotto una pioggia di scintille sfavillanti ed assordanti dischi rotanti.   Allora… il nuovo e sicuro kit Blindax ti assicurerà di fermarlo prima, fermarlo anche se farà il sopralluogo con una telecamera portatile per ispezionare il tuo garage attraverso le bocchette per l’aria, si, hai capito bene, quelle fessure presenti, in basso, sulla lamiera della porta. Esistono telecamere infrarossi che intercettano oggetti al buio riposti sugli scaffali! Nel 2020 e nel 2021 in tanti mi hanno chiesto La serratura del mio basculante si può aprire con una graffetta o con uno spadino? Se la serratura è banale purtroppo si, anche se il ferramenta sotto casa ti ha rassicurato che con una serratura nuova e con una piastra esterna il gioco è fatto! Sei al sicuro! Non è così come te la cantano coloro che sfogliano noiose brochure! Il ladro del 2022 ha molta fame ed è particolarmente attrezzato! È un leone che non mangia da settimane, addirittura da mesi! Ma io sono qui per aiutarti a lasciarlo fuori!   Lascia il leone con la pancia vuota, lascia i ladri fuori casa. Hai presente cos’è in natura il leone? E’ un predatore proprio come i ladri. I leoni cacciano la preda più debole e meno resistente, mentre abbandonano la caccia quando inseguono una preda in ottima salute. Per questo occorrono serrature che fanno desistere i predatori. Ma lo sapevi che nel Veneto, e in molte altre regioni, tanti malviventi sono andati a rubare cibo e bottiglie di vino in garage? Il 2021 si conclude non molto bene nel Trevigiano. I gazzettini parlano chiaro! Figuriamoci se mettono gli occhi su moto, bici, gli sci, gli snowboard, le mazze da golf, se sfondano la serratura della porta che comunica con la taverna! Migliaia di euro di refurtiva passano il confine di Trieste in meno di 3 ore! Bye Bye ricordi del passato, attrezzi sportivi e strumenti di lavoro! Viaggiano su furgoni che assomigliano quelli di certi corrieri, poi sotto le feste è difficile distinguere il lavoratore da un intruso in un condominio, il via vai di gente nell’odierno vivere in residence e condomini è diventata la normalità. Entrare in una casa a schiera poi, passando dal garage è un modo comune di sfondare gli ingressi a sorpresa e non siamo abituati a reagire, a difenderci, le emozioni tuttavia sono imprevedibili, perché non fermarli prima? Senza dimenticarci che bambini e animali domestici non sono in grado di difendersi! Questa è la vera debolezza della sicurezza domestica!   Purtroppo i sistemi troppo commerciali non sono sufficienti, primo perché molto conosciuti, secondo e non secondario, non garantiscono un risultato estetico in linea con il regolamento di condominio, mentre Blindax® non ti fa rischiare liti in condominio ma un risultato estetico invidiabile grazie alla verniciatura della piastra di rinforzo che va installata all’esterno. Alcuni vantaggi del Kit serratura antiscasso per garage basculante Blindax®: Non una, non due, ma ben 3 piastre di protezione Protettore esterno in acciaio con fissaggio a 6 viti e non soltanto 4 Piastra esterna verniciata laddove necessario (verniciatura certificata) Antisfondamento interno… si perché il cilindro viene espulso verso l’interno con pochi colpi ben assestati  … tanto altro ancora Cosa aspetti? chiama ora il nostro staff disponibile 24h su 24 e 7 giorni su 7 al 344.1597391 oppure 348.8151975   Nel 2022 regalati la sicurezza Con il nuovo Kit sicurezza per basculante garage Blindax®     A Natale, a Capodanno e all’Epifania potrai aumentare la sicurezza del tuo garage, anche quella della tua attuale porta blindata di casa, per te che chiamerai entro il 6 Gennaio un omaggio ulteriore!   Che il 2022 sia di buon auspicio! Buona fine 2021 ai malfattori e Buon principio 2022 a te e ai tuoi cari Spero di risentirti presto! Michele Bortolotti, il tuo fabbro di fiducia! 344.1597391 oppure 348.8151975

Casa sicura

Mettere al sicuro la propria casa dovrebbe essere uno fra i principi indiscutibili e punti di forza delle famiglie premurose. Immagina sempre una famiglia e una casa sicura. Ecco le serrature scaltre, non quelle di capitolato, non quelle che trovi on line, sono serrature quelle installate da Michele Bortolotti che neutralizzano le più scaltre effrazioni e rendono la tua casa sicura. Devo prima presentarti quello che è un problema al quale molti cittadini Italiani ed Europei, probabilmente anche tu che hai cercato questo sito, sono esposti. Oggi i mass media comunicano quotidianamente e continuamente notizie di cronaca, localmente potresti conoscere i gazzettini quindi i giornali della tua città, loro sono leader dell’informazione locale e informano, portando le prove, di quanto siano un rischio e pericolo se ci troviamo faccia a faccia con i ladri in casa. Purtroppo ci sono delle credenze classiche del volgo che creano confusione, contrasto di opinioni e discorsi inconcludenti, quindi non propedeutici a sostenere le famiglie incitandole ad affrontare le paure ed i problemi che portano con se le effrazioni. La verità è che nessuno sarà così tempestivo, nemmeno le autorità, nel garantirti la prevenzione alle effrazioni in casa tua in tempo reale, allarmi e telecamere non ce la fanno da sole, devi pertanto pensarci tu cittadino genitore premuroso ad integrare nuovi sistemi antintrusione. Per una casa sicura essere efficienti è tutto Un sistema antintrusione efficiente ed efficace mette al vertice serramenti, porte blindate, basculanti che installano serrature di sicurezza di nuova generazione. Questi meccanismi di difesa danno il nome ad una grande categoria, quella della sicurezza passiva. Le serrature sicure esistono e possono fare davvero la differenza in caso di effrazione, anche con attrezzi da scasso molto invasivi come trapani, martelli, piedi di porco e la temuta chiave bulgara ovvero il grimaldello che prende un calco e permette l’apertura di serrature obsolete senza forzarle. Basculante blindata Entrare attraverso il garage in villette, residence e condomini è un modo comune per forzare l’entrata ed introdursi nel resto della casa. “Chiunque dovrebbe poter contare su questo livello di sicurezza, allora questa è la vera debolezza della sicurezza domestica”. Se il tuo garage è vulnerabile e il ladro potrebbe entrare con facilità dalla porta basculante e introdursi in casa, oppure hai beni di valore nel garage condominiale interrato o in cortile (al piano), devi installare una basculante blindata oppure puoi installare serrature di sicurezza per rinforzare il basculante del garage. Per aumentare la sicurezza del portone basculante del garage, anche di marchi diffusi come Ballan basculanti, Fis, De Nardi, De Toffoli, puoi far installare da Michele Bortolotti il suo kit antieffrazione Blindax. Watch this video on YouTube Casa sicura e garage difeso Serratura garage antiscasso Blindax Informazioni e preventivi 344.1597391  

Fabbro Mestre

Cerchi un fabbro a Mestre? Blindax ha il suo distributore autorizzato a Mestre e Venezia Fabbro Mestre di Michele Bortolotti ecco come contattarlo fabbromestre.it Il tuo fabbro pronto intervento a Mestre, Venezia, riparazione e sostituzione serrature, porte blindate, basculanti, rivenditore Blindax®. Il testo che segue è coperto da Copyright ed è la trascrizione del sito fabbromestre.it di Michele Bortolotti, si consiglia di prendere visione anche delle note legali. Contenuti del sito Fabbro Mestre   Home Page Chi altro vuole difendere la sua famiglia? Migliaia di famiglie premurose hanno scelto Michele Bortolotti specialista nelle serrature di sicurezza in grado di neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione Serrature Aries, pronto intervento fabbro, apertura porte, sostituzione serrature porte blindate Mestre, Venezia e provincia. Il servizio adatto per chi cerca chiavi, serrature porte, cilindro europeo, fabbro a Mestre, Marghera, Venezia, Padova e Treviso, Belluno e Vicenza, Verona e Rovigo, con un orientamento a migliorare la sicurezza della casa, cambiare le chiavi di casa e prevenire furti in abitazioni e ambienti lavorativi. Nonostante la mia sede legale sia Salzano, Venezia, metto in sicurezza le case dei Veneti più premurosi. Serrature Aries, Michele Bortolotti, fabbro a Mestre, Venezia, Padova, Treviso e nel Veneto. Nell’era di internet e delle relazioni al telefono, sapere quale fabbro verrà a casa tua per ripristinare la tua sicurezza ed aumentarla, sarà fondamentale. Questo prezioso servizio ti ricordo che è esteso per tutta la regione Veneto! Ciao, sono Michele Bortolotti, artigiano, classe 1977, proteggo le abitazioni di famiglie premurose, facoltose e sensibili alla sicurezza della proprietà immobiliare, lo spazio fisico e psicologico che viene chiamato casa. Sono specializzato in serrature porte blindate, con cilindro europeo, chiavi e serrature di sicurezza: e i miei punti di forza sono: la personalizzazione, la creazione e l’installazione di sistemi a chiave unica o maestra per la gestione ed il controllo accessi, vendita e installazione di porte blindate sicure ad alta classe anti effrazione, serrature di sicurezza e kit di rinforzo per porte basculanti di garage, aggiornamenti delle elettro serrature per cancelli e dispositivi chiudi porta in piccoli condomini, residence e case private. Se vivi in condominio non perderti questo articolo Chi sono i miei clienti I miei clienti vogliono sicurezza e riservatezza, personalizzazione e cura dei dettagli che richiedono più tempo. Prenditi del tempo per leggere molti contenuti sul mio sito perché investire in sicurezza è fondamentale; veder bruciare i propri soldi come carta velina è un attimo, soprattutto se fai scelte di pancia e ti orienti su servizi a prezzi bassi. All’inizio della mia carriera, come tutti d’altronde, ho commesso degli errori, primo su tutti scegliere fornitori inaffidabili e rivolgermi a tanti, quindi fare tutto e per tutti. Oggi non è più così, molti clienti soddisfatti ne hanno tratto un enorme vantaggio nel aver lavorato con me, grazie ai servizi e ai prodotti specifici e fatti su misura per loro. Garanzie vere Le cose che conosco nel mio lavoro, sono sunto di studi eseguiti con la tecnica dell’immersione e applicando metodi di installazione ed assemblaggio avanzati, mantengo solide relazioni soltanto con i migliori produttori di serrature e componenti dell’industria meccanica, percorso di formazione che ha un valore inestimabile ed è in crescita esponenziale. Perché scegliere servizi banali e circondati da deboli e brevi garanzie commerciali? Pensaci: ti stai prendendo cura di te e della tua famiglia o pensi che le opinioni degli altri, che hanno ancora la chiave appesa per fuori sulla serratura, contino? Ecco perché essere un valido numero 2 nel settore Troppi si dichiarano Leader di Settore e si auto celebrano come i migliori, cosicché il settore è entrano in una totale situazione di entropia, i clienti non capiscono più chi dice la verità Non è possibile che tutti siano leader in un settore. Chi fa sport avrà capito all’istante, e tanti miei clienti di Mestre e Venezia fanno sport, sono runner e nuotatori, ciclisti e motociclisti, sciano sulle Dolomiti, giocano a golf e sanno perfettamente che non esistono Leader a pari merito! Ecco perché essere un valido numero 2, Aries serrature di Michele Bortolotti non si può permettere una serratura bloccata ed altri imprevisti che si celano in un servizio mediocre, frettoloso e di qualità millantata: chiave bloccata nella serratura chiave incastrata nella serratura porta blindata bloccata serratura bloccata con chiave inserita serratura porta blindata dura chiave rimasta incastrata nella serratura soffio di vento inatteso serratura a doppia mappa bloccata serratura saracinesca bloccata E’ soltanto un breve elenco, quello appena presentato, che Aries serrature incontra nelle assistenze a domicilio, dove deve rimediare lavori fatti da altri installatori, fra questi anche coloro che si autocelebrano Leader. Tuttavia ci tengo a dirti che ho scritto un valido numero 2 soprattutto per catturare la tua attenzione, chi mi conosce sa della mia modestia ma della passione che metto nella mia professione, ed è proprio questa una sfumatura caratteriale dei liberi professionisti che si sono specializzati. La verità è che i miei clienti mi considerano il migliore in 3 cose fondamentali. La mia azienda è specializzata nelle soluzioni di blindatura più sicure, che sono gradevoli da vedere e che non rovinano il serramento. Mi differenzio da altri installatori per soddisfare le richieste dei miei clienti, presentando e proponendo con accuratezza e professionalità, le caratteristiche, i vantaggi ed i benefici dei prodotti trattati, garantendo una qualità oggettiva e non millantata. Grazie anche a tutte quelle conoscenze che mi permettono di risolvere errori di produzione, montaggio precedente, mancanza di manutenzione programmata di una porta blindata, ad esempio. Aries serrature, un valido numero due: perché umiltà non significa mancanza di determinazione e professionalità Essere un valido numero 2, è anche un modo di esprimersi con quel fare sarcastico tipico all’americana: sai di essere un leader della tua nicchia ma non il leader di settore quindi ti impegni di più e costantemente, devi farlo e vuoi migliorarti, non puoi permetterti serrature installate con pressapochismo e di fretta, e non puoi schernire il tuo cliente facendo valere banali garanzie legali, mostrare attestati o certificati che ai clienti non interessano, ai clienti interessano i risultati del tuo intervento e la relazione di fiducia che riesci ad instaurare. Sono le chiavi che vanno affidate nelle mani delle famiglie. So perfettamente che a te interessa soltanto risolvere un problema di sicurezza e stai ricercando risultati attendibili e certi, ti interessa una persona capace, con esperienza, sensibile a comprendere le preoccupazioni di una famiglia che deve rispristinare la sicurezza di casa, cerchi fiducia in un fabbro urgente e attivo 7 giorni su 7 per te, cerchi la riservatezza e la personalizzazione. Ebbene sì, per prendermi cura seriamente della tua sicurezza devo essere un valido numero due, preciso, attento ai dettagli, dare sempre il meglio di me. Mantenere volutamente basso il livello della sicurezza in un’abitazione è un problema gigantesco. Vendere ed installare con pressapochismo prodotti-servizi a basso prezzo, incompleti, di dubbia provenienza e di qualità millantata, in realtà è dare un disservizio al cliente Questa frase in rosso andrebbe letta tutte le mattine appena alzati, sarà utile per acquistare qualsiasi prodotto e servizio che abbia un senso, un’utilità nel lungo termine, ma soprattutto per risolvere il problema o realizzare un desiderio. I Leader corrono più veloci, non hanno tempo per dedicarsi a tutte queste attenzioni. Ecco perché essere un valido secondo, detto nel più simpatico dei modi autocelebrativi! Nuova epoca per ordinare servizi delivery La mia è una ditta individuale, non ho un negozio, ma come abbiamo potuto vedere, in questa nuova epoca, nella ricerca di servizi on line che vengono erogati direttamente nelle case dei clienti, avere un negozio non è uno degli asset più importanti per un libero professionista di questo settore. Scegliendo Aries serrature potrai avere un professionista al tuo fianco che risolva il tuo problema di vulnerabilità alle effrazioni, per prevenire e limitare il più possibile i furti in abitazione. Entro 24 ore dalla tua conferma posso essere attivo per installare una serratura di sicurezza anche senza avere magazzino; il magazzino di prodotti tecnici solitamente invecchia presto e va svuotato velocemente. Sebbene Serrature Aries di Michele Bortolotti, fabbro a Mestre e nella provincia di Venezia, sia attivo con un servizio di pronto intervento fabbro 24 ore per l’apertura di una serratura bloccata o porte blindate, per i casi nei quali si è rimasti chiusi fuori casa, questo servizio urgente esula dall’attività cardine dell’azienda, ovvero i clienti che ordinano un intervento, a domicilio, per l’installazione delle serrature ad alta sicurezza. Proprio per dare la priorità ai clienti che desiderano fare prevenzione, il servizio di pronto intervento apertura porte si attiva concluso il precedente intervento. Installo le mie serrature più lentamente di altre aziende perché per il mio cliente ideale pretende ed apprezza cura del dettaglio, qualità dell’installazione, una personalizzazione dei prodotti e servizi, principi e valori da subito condivisi e che valgono di più di ogni altra cosa, attenzioni che devono far sentire speciale chi le riceve, hanno pertanto bisogno di più tempo. Servizio di installazione delle serrature a regola d’arte Nell’era digitale e dello shopping si suppone che il prodotto la faccia da padrona, non in questa industria; il servizio di installazione a regola d’arte e le estensioni delle garanzie legali sono i piloni centrali di un’attività come quella di un fabbro ed artigiano specializzato in serrature. Questi due benefici sono correlati con la qualità e quindi con prezzi superiori, è doveroso ricordarlo. Ho fatto un preambolo e mi scuso se sono stato carente e non sufficientemente preciso per chiarificare tutte le mie competenze, tuttavia trovo necessario, ora, dire espressamente per chi non sono adatti i servizi di Fabbro Mestre. Serrature Aries: Mi dedico al lavoro con passione e responsabilità, per me requisiti minimi, perché ci sono famiglie che hanno davvero bisogno di mettersi al sicuro, e non hanno tempo infinito a disposizione, anzi ne hanno davvero poco. Do tutte le mie attenzioni a pochi clienti che vogliono limitare il più possibile qualsiasi spiacevole conseguenza provocata dalla malvivenza e dalle intrusioni nelle proprietà. Evita di diventare il bersaglio dei predoni Tante famiglie hanno vinto la paura dei ladri Se ti rispecchi di far parte di quelle oltre 2000 famiglie premurose, che hanno davvero avuto il bisogno di risolvere un problema e che hanno scelto un servizio ed una gamma prodotti per un beneficio di lungo termine, allora mi puoi contattare andando direttamente alla pagina dei contatti. contatti Pronto Intervento Emergenza serrature, porte blindate bloccate a Mestre Venezia Hai perso le chiavi di casa per l’ennesima volta e desideri installare un cilindro europeo sicuro, in modo da eliminare questo problema? Leggi questo articolo Pronto intervento, apertura serrature, assistenza porte e serrature blindate, fabbro urgente con servizio 24 ore su 24 a Mestre, Venezia. Hai trovato un fabbro specializzato, esperto in sicurezza, serrature porte blindate, cilindri e sistemi di blindatura, preciso e puntuale, con alta competenza e pronto a risolvere problemi che riguardano chiavi e serrature. Ecco che se stai cercando come aprire una porta blindata bloccata, come aprire la senza chiavi o una serratura doppia mappa hai trovato il fabbro che fa per te. Sono Michele Bortolotti, artigiano veneto, ma ci presentiamo più tardi, mettiamo da parte i convenevoli e andiamo subito al sodo. Devi assolutamente leggere questo prima di vedere il sito Se hai un problema con le chiavi, con la serratura di una porta, leggi tutta questa sezione di pronto intervento prima di chiamare la prima azienda che capita. La troppa fretta fa compiere degli errori. Può capitare di avere un imprevisto come una serratura bloccata o una porta di casa che non si apre più, una chiave rotta nella serratura, chiave spezzata nella serratura, quegli imprevisti che riguardano gli ingressi, gli esodi e gli accessi come, aprire una serratura con chiave dimenticata dentro casa, una chiave spezzata o incastrata nella serratura, furti, scippi e smarrimento delle chiavi, sono tutti casi affrontati dal Fabbro a Mestre, Michele Bortolotti. Quando la chiave non esce dalla serratura e si tenta di estrarla, di rimuoverla, facendo il fai da te si rischia di aumentare il danno, è bene non provare da soli e chiamare il servizio emergenza fabbro qui presente. Servizio di pronto intervento senza call center, significa che sarà facile prenotare l’assistenza e capire subito il problema, occorrerà semplicemente fare alcune domande di chiarificazione del caso Intervengo a Mestre e Venezia con un servizio attivo 7 giorni su 7, anche nei giorni festivi, se sei rimasto chiuso dentro o fuori casa, dal negozio o dell’ufficio chiama il team di Fabbro Mestre +39 344 15 97 391 +39 348 8151975. Se ti vuoi avvantaggiare inviando su whatsapp le foto della tua porta blindata o del tuo garage, ad esempio, guarda come fare queste foto cliccando sulle anteprime qui sotto. Segui le facili istruzioni… Continua a leggere

Come mettere in sicurezza un garage

Come aumentare fino 30 volte la sicurezza del tuo basculante Blindax è la soluzione per rinforzare il basculante del garage, che non rovina la porta e che sia gradevole da vedere, specialmente se vivi in condominio Moto, bici, auto, attrezzi sportivi ed altri oggetti personali saranno al sicuro ed ecco come mettere in sicurezza un garage pensando attentamente al valore da proteggere. È una tecnica di intrusione diffusa sfondare l’entrata del garage per entrare nell’abitazione, per questo chi vive in villette a schiera, residence o case indipendenti deve avere anche quest’occhio di riguardo quando il garage, la taverna o lavanderia e l’abitazione sono locali fra di loro collegati da ingressi Come mettere in sicurezza un garage e come trasformare il tuo basculante in blindato con una serratura antiscasso e prevenire furti in garage? Per rendere sicuro dai ladri l’ambiente nel quale vivi, devi capire come mettere in sicurezza la tua casa e il tuo garage e quali sistemi resistono più a lungo possibile alle scaltre effrazioni. Solitamente cerchiamo in internet soluzioni efficaci e veloci da installare, economiche e che garantiscano un elevato risultato anti effrazione. Con questo approccio una maggioranza di persone resta delusa quando assembla e installa in totale autonomia il proprio kit sicurezza basculante garage. Ai veri hobbisti del fine settimana, quindi ai miei clienti, piace abbracciare la complessità, proprio come fanno i meccanici di motori. Complesso da installare uguale difficile da scassinare non è mai stata un’equivalenza più vera, ma c’è un grande aiuto che ti viene dato in omaggio con il Kit basculanti Blindax. Come installare le giuste serrature di sicurezza per basculanti? Semplice, devi rivolgerti a chi l’ha fatto migliaia di volte, perché sono proprio le aziende come Blindax Serrature, che hanno dedicato la maggior parte del tempo per migliorare questa nicchia dell’installazione di serrature. Installare serrature di sicurezza per basculanti non è un’operazione banale, che si rifà al mero acquisto di prodotti on line da assemblare e installare, devi capire che c’è una strategia sottostante. Questa strategia Blindax serrature la mette nelle tue mani, dico proprio a te te virtuoso hobbista del fine settimana, non stai parlando con un generalista, ne un tuttofare, ne un negozio on-line, sono un artigiano che si è evoluto con oltre 2200 installazioni e famiglie messe al sicuro. Occorrono risultati certi e un servizio di assistenza attivo 7 giorni su 7 per permetterti di mettere in sicurezza un basculante da garage I risultati contano, anzi sono fondamentali, perché sono quelli che tu stai cercando, come fai a installare un kit sicurezza basculante da garage o un serratura garage antiscasso se non c’è un sottostante, una prova che mostra risultati ottenuti? Immaginati in questa situazione imbarazzante, e ti assicuro ne ho già viste e sentite a migliaia… È un sabato pomeriggio, sei con gli attrezzi in mano e un foglio d’istruzioni scritto con carattere illeggibile per lo più sporco di grasso residuo della serratura, l’agitazione sta già arrivando, la sera non hai ancora finito e tua moglie battendo con l’indice sull’orologio ti dice a che ora usciamo per la cena? Cosa fai sospendi e allunghi tutta la domenica per cercare di finire un lavoro fatto pressappoco? E se hai bisogno di un’assistenza telefonica, un consiglio, una dritta per terminare il lavoro, non puoi meritarti di sentire l’autorisponditore o la segreteria telefonica: “Siamo chiusi, il negozio riaprirà lunedì alle 9.00“. Tuttavia dipende da te si ti vuoi accontentare di una serratura generica e una piastra esterna, per concludere il lavoro velocemente e sperare “Andrà tutto bene”. Sono molto diretto in questo articolo perché sono temi importanti dove serve prendersi delle responsabilità. Cosa ne pensi di accaparrarti il tuo kit di sicurezza da un esperto installatore del settore? Service e assistenza 7 giorni su 7 sono garantiti Il team di Blindax sarà al tuo fianco 7 giorni su 7 per qualsiasi informazione e per sciogliere ogni dubbio anche con una chat facile. Insomma gli strumenti ci sono, sfruttiamoli!   Con il Kit Blindax i miei clienti hanno installato in autonomia il tutto in 3 ore grazie al pratico videocorso. Questo è il super bonus in omaggio che ho per te. Il video corso conterrà un metodo passo passo per installare una serratura sicura e gradevole da vedere, senza più la paura che i vicini abbiano qualcosa da ridire, nessuna violazione del decoro condominiale. Ecco per te un breve estratto del videocorso così vedi se ti manca qualche attrezzo. Watch this video on YouTube Il prezzo è solo uno specchietto per le allodole Negli ultimi 30 anni siamo stati talmente tanto imbambolati e convinti ad acquistare a prezzi bassi, con sconti e promozioni che la nostra mente non distingue più dove davvero si cela la scelta giusta d’acquisto, anzi la credenza è che a prezzi più elevati ci si imbatte in fregature. Questa credenza smette di esistere quando una persona poco abbiente brama un oggetto di lusso per una sua necessità di status, dimmi che non è vero. Certo che se la messa in sicurezza del garage è soppesata solo dai soldi questo di Blindax, te lo dico fuori dai denti, non è il prodotto che fa per te. Se da una tua prima impressione, spendere almeno 500 Euro per blindare un garage sono tanti, avresti bisogno non di 1 ma di 10 consulenze, tuttavia a breve potrai guardare gratis tutta una serie di video interessanti sul mio canale You Tube che ti aiuteranno a prendere un saggia decisione. Se invece cerchi davvero sistemi evoluti per la sicurezza nei garage e per la sicurezza in casa, proteggendo la tua famiglia dai ladri, raggiungendo un risultato estetico gradevole che non crei danno al decoro condominiale, allora possiamo fissare una chiamata per vedere come e in cosa posso aiutarti.   È attiva anche la chat con whatsapp! Blindax kit serratura basculante garage:   +39 344 1597391 informazioni e prenotazioni di una consulenza   +39 348 8151975 assistenza serrature Blindax Serratura di sicurezza per basculante, ecco i risultati di Blindax Alcune testimonianze e foro di serrature installate, sono solo alcuni degli impianti efficaci che hanno messo al sicuro molte famiglie italiane, il prossimo impianto Blindax potrebbe essere il tuo. Installa al più presto un kit sicurezza basculanti garage Blindax, senza infrangere alcuna regola nel condominio, il ladro sarà obbligato a prendere una sega circolare e farsi sentire minuti e minuti nel tentativo di aprire una breccia sulla porta. Kit serratura antiscasso Blindax per garage basculante, Piastra di rinforzo color giallo arancio Kit sicurezza basculante garage Blindax, Piastra di rinforzo color bianco Serratura di sicurezza per basculante Blindax, Piastra di rinforzo color verde Piastre verniciate a liquido e a polveri realizzate in collaborazione con aziende prestigiose nel settore dell’automobilismo e del motociclismo. È attiva anche la chat con whatsapp! Blindax kit sicurezza basculante garage: +39 344 1597391 informazioni e prenotazioni di una consulenza   +39 348 8151975 assistenza serrature Blindax

Sicurezza garage condominiali

La sicurezza passiva nei garage condominiali è fondamentale per neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione Vediamo adesso di smontare quei pregiudizi e quei miti che riguardano i piccoli lavori di manutenzione condominiale contestualizzati all’installazione delle serrature antieffrazione nei garage, saranno concetti facili, una volta appresi, la determinazione ad agire sarà la chiave di tutto, spiegherò passo passo come fare Sei sicuro che il tuo vicino di casa, che fa tanto il precisino, sappia cosa fare per proteggere moto, bici ed altri valori in garage? Mantenere alta la sicurezza in condominio è fondamentale, tutti vogliono vivere in condomini sicuri, Blindax serrature tecnoblindate si occupa proprio di questo Sicurezza garage condominiali, si avvisano i signori condomini che la sicurezza nei garage è accessibile senza liti e lavori fatti male. Il concetto fondamentale è che questo tipo di intervento non è considerato innovazione ma bensì semplice modifica mantenendo la stessa destinazione di utilizzo. Pertanto si può agire in totale autonomia per attuarlo. E chi ben comincia, con Blindax il kit sicurezza basculante garage verniciato, è a metà dell’opera. Si parla molto di questi argomenti on line in riferimento alla sicurezza dei garage condominiali come: normativa antincendio garage condominiali estintori nei box condominiali obbligo porte tagliafuoco condominio tuttavia c’è una sorta di ritrosia ad argomentare il tema della prevenzione furti in casa, condominio e in garage e che si riferisce, nello specifico, ai sistemi di rinforzo della porta basculante del garage o box auto. Vediamo talmente tanto distante da noi, il possibile rischio di intrusione e furti in casa e in garage, che procura disconfort nel parlarne apertamente. Una delle frasi più micidiali che è instillata nelle menti delle persone è: “Tanto se vogliono, i ladri entrano lo stesso”, la ma realtà è che le 2 obiezioni più forti del vivere la collettività di condominio sono la pressione sociale e l’opinione altrui, queste tendono a mettere dei freni nell’agire per attivarsi verso un piano di prevenzione, il primo inquilino che intende far installare un sistema antintrusione deve sottoporsi al pregiudizio altrui, prova ad interfacciarsi con l’amministratore, con altri inquilini, spesso procrastinando per la frase di cui sopra, questo è un problema gigantesco in condominio. Il lavoro di rinforzo e di messa in sicurezza del basculante è necessario per prevenire furti in garage condominiale e tenere distanti i predoni da tutto il nucleo abitativo. Per questo anche altri accessi andrebbero messi in sicurezza. Un lavoro svolto su un basculante di garage, dove nella prima immagine il lavoro di prevenzione è realizzato a norma mentre nel secondo caso (i miei già clienti mi hanno incoraggiato a scriverlo sul sito) è un ‘Taccone’ messo in atto dopo l’arrivo della banda di ladri in un garage condominiale. Visto cosa significa lavoro a prezzi bassi, lavoro fai da te, o riparazione del basculante pressappoco e tutte quelle miserie li? Soprattutto visto come ci si riduce a correre ai ripari dopo aver ricevuto visite dei ladri in garage? Le norme di sicurezza nei garage condominiali sottostanno anche ad un risultato estetico apprezzabile. Ti consiglio di leggere anche un mio trattato generale sulla sicurezza condominiale Serrature di sicurezza per basculanti condominiali e privati Serratura garage antiscasso Blindax e risultati estetici garantiti Anche una serratura per garage antiscasso o un sistema di rinforzo del basculante possono essere eseguiti autonomamente, l’importante è installare eventuali piastre di rinforzo e la nuova placca d’acciaio (defender per basculante) applicate, a vista, dal lato esterno, dell’esatto colore che è stato utilizzato, in origine, dal costruttore dei basculanti. Attualmente ci si basa sulla scala di colori ufficiali, per convenzione ed unificazione, dati dalla tabella Ral. Piccola parentesi, anche le tue nuove chiavi potranno avere un colore personalizzato, ma questo è solo un piccolo tocco di classe del quale beneficerai facendo installare da me il tuo sistema basculante blindato Blindax. Ecco alcuni risultati estetici dopo aver applicato la piastra rinforzo basculante accuratamente verniciata. Kit serratura antiscasso Blindax per garage basculante, Piastra di rinforzo color giallo arancio Kit sicurezza basculante garage Blindax, Piastra di rinforzo color bianco Serratura di sicurezza per basculante Blindax, Piastra di rinforzo color verde Piastre verniciate a liquido e a polveri realizzate in collaborazione con aziende prestigiose nel settore dell’automobilismo e del motociclismo.

Ladri in casa cosa fare

Al rientro in casa, qualcosa non va, la serratura di ingresso è stata manomessa, ci si accorge solo dopo qualche secondo che ci sono dei solchi che hanno scalfito tutto il bordo della porta, nelle stanze c’è un odore estraneo, che disastro… Verona Giugno 1987, ancora oggi scorrono nella mia memoria forti immagini di una casa presa d’assedio, era la casa dove io abitavo, per questo oggi faccio con passione questa professione Ladri in casa cosa fare, un’esperienza scioccante, sentire l’odore che non è il tuo in casa tua, vedere la porta aperta e tutto a soqquadro.. Proprio così potrebbe cominciare una giornata dove un criminale ha scelto di irrompere nelle vostre mura domestiche. Mi rivolgo proprio a voi genitori premurosi, a te mamma che lavori da casa in smart working e che in tarda mattinata esci e vai a fare la spesa, a te papà che corri di prima mattina in ufficio o in fabbrica per affrontare un’altra giornata di lavoro. Non ci sono false facciate in questa storia e metto in campo tutta la mia esperienza personale, per cui allacciate le cinture di sicurezza, si parte. Ok arriviamo al sodo, stanno tornando i ladri d’appartamento e furti in Italia e l’aumento della povertà sta riportando alla luce quei colpi, quei furti che puntano non solo a rubare un computer piuttosto che vestiti firmati, ma anche gli alimenti. Che epoca! Con il periodo che stiamo vivendo occorre prestare attenzione, anche alla disperazione delle persone, e valutare quanto possa diventare alto il rischio di furti nelle abitazioni. Da quando il tardo inverno 2020 ha cambiato la vita a tutti, molte persone non hanno potuto rivedere sbocciare la primavera mentre chi è qui presente nella lettura di questa pagina si è lentamente abituato nel tornare a vecchi valori, a risparmiare, a fare scorta alimentare, altri sono stati costretti a lavorare da casa in modalità smart working e quindi acquistare nuovi dispositivi per lavorare connessi con i propri colleghi, clienti, studenti. Già il mondo attorno a noi è cambiato. La mente dei topi d’appartamento invece è così dall’alba dei tempi. Un giorno siete carichi e pronti per partire ed uscire di casa, chiudete la porta con tutti i giri di chiave, per voi è una giornata come tante, ma al ritorno avete quella sensazione di non aver spento le luci, di non aver chiuso a chiave, strano! mah! E scoppia il putiferio, senti il cuore in gola e vedendoti spostare i resti di alcuni tuoi ricordi, realizzi. Oddio sono entrati i ladri in casa. Quella porta e quella serratura, che ormai ha i suoi anni, nessuno mai ti ha detto che è vulnerabile alle effrazioni. Proprio così cari genitori. Sono queste le sensazioni che si provano ad essere stati colpiti da questa gentaglia, non saprei come altro chiamarla. Ci sono strumenti che, con il nome di grimaldello o chiave bulgara consentono ai delinquenti del furto di entrare in pochi secondi, espugnando serrature che non hanno ricevuto la manutenzione e gli aggiornamenti che sono necessari almeno ogni 5 – 7 anni. In questo momento vi verrà in mente che non ve l’ha detto nessuno che occorre fare manutenzione alle porte blindate o alle serrature di altre pertinenze. Capisco che non si pensi mai al peggio ma la frase: “Tanto in casa non ho nulla da rubare” non è mai stata così in bilico come in questi ultimi anni. Certo è che ci sono stati degli incrementi di casi di furti in abitazione e nelle rimesse dei garage negli ultimi tempi, e questi link che seguono ne sono una valida testimonianza. Proprio per questo condivido casi veri dei quali ho avuto esperienze dirette con le persone che sono state colpite, parliamo della provincia di Venezia e di Padova, quindi nella regione Veneto. Ladri nei garage a Santa Maria di Sala articolo, Ladri in casa a Portogruaro (VE), articolo, potremo andar avanti all’infinito con i report. Questo che segue è agghiacciante, criminali di una certa etnia ed abitudini lasciano anche dei maleodoranti ricordi sulle lenzuola. Loro se ne fregano che è la vostra casa, proprio perché può essere che loro una fissa dimora non ce l’hanno. Non viene mai da pensare che un fatto così possa capitare proprio a voi, tuttavia si tende a credere continuamente inconsciamente che tanto non c’è nulla da rubare in casa, ma il malvivente non lo sa, provate a pensare per un attimo a tutti i vostri ricordi della famiglia a terra calpestati e pensate se vostro figlio o vostra figlia, o un anziano, fossero in casa da soli al momento dell’intrusione. La sensibilità sull’argomento protezione della famiglia è totalmente personale, anche se un buon consiglio è di certo utile prenderlo in considerazione, ci mancherebbe non si deve arrivare a litigare con i vicini perché ci si mette di spigolo nel tentare di trasformare la casa in fort knox, tuttavia la difesa della casa, dal lato operativo, (cioè devi subito agire per risolvere il problema) è uno dei valori che o ce l’hai oppure ti da semplicemente fastidio parlarne, procrastinando, pertanto, come fa la maggioranza delle persone. Non esistono le vie di mezzo. La paura dei ladri è un’emozione dentro ogni persona. Ora entriamo nel vivo del furto del 1987 che ha colpito la mia famiglia In questa storia sono presenti contenuti e retroscena che evidenziano l’indugiare nel prendere sul serio un piano di prevenzione ai furti in casa sapendo quanto conta delegare le competenze a chi sa fare il suo mestiere. Non va pertanto perso il focus, serratura europea, è il sito internet di livello nazionale che vende e installa serrature inviolabili che neutralizzano i più scaltri tentativi di effrazione. Non siamo qui a pettinare le bambole. Di questo ve ne sarete accorti, siete d’accordo? Bene! I furti del 1987 Nella lontana estate del 1987, non uno, ma ben 2 eventi di furto in abitazione sono capitati anche alla mia famiglia e i postumi di quegli eventi li porto ancora dentro di me. Io avevo 10 anni nel lontano 1987, l’età dove scendi a giocare in cortile, respirando l’aria di pomeriggi soleggiati e ti immergi in giochi di gruppo e di esperienze positive. E’ l’estate del 1987, sei stato promosso a pieni voti, concludendo in bellezza le elementari e non c’è tutta quella preoccupante pressione nel fare i compiti delle vacanze. Insomma, l’inizio di un’estate che era partito alla grande. Ma una mattinata tranquilla si è trasformata in un totale incubo. Quel giorno, quel fatidico mercoledì di fine Giugno, io rientravo nel tardo pomeriggio dopo una gita in piscina fatta con il gruppo del centro estivo di quartiere. Papà era davanti alla porta che trafficava dicendomi con il magone: “Miki lo sai che sono venuti i ladri”, tutto d’un tratto il tempo per me si è fermato, sembrava di entrare in un film poliziesco. Il furto però era avvenuto di mattina, proprio quando mia madre era nel bel mezzo della sua spesa al supermercato, mio padre e i miei fratelli erano usciti per lavoro. Non esisteva il cellulare, mia madre si è tenuta tutto dentro fino al ritorno di papà e di noi fratelli. Il racconto di mia madre è stato agghiacciante, la casa messa a soqquadro, l’odore di una persona estranea permeava ancora l’aria di ogni stanza rovistata, ed è stato necessario tempo per non sentirlo più, la mente elaborava ancora per giorni, quando sono tornato a casa ho trovato mio padre sulla porta di ingresso con un suo amico e mia madre sommersa da montagne di coperte, lenzuola e vestiti. I preziosi nascosti nella madia, una corredo di perle regalato da papà e qualche gioiello ereditato da amiche intime di mamma erano spariti. La camera matrimoniale era stata presa totalmente d’assedio. Si avvertivano distintamente odori molto strani, in ingresso il legno e la raspa che fumava sulla porta in un tentativo di riparazione fai da te, in bagno iniziava ad esserci profumo di bucato, mia madre aveva il nodo in gola e non aveva più lacrime da versare, in alcune stanze c’era un cattivo odore simile a quello che lascia il pellame di un capo d’abbigliamento ma con sentori ancora più acri; una persona che non si lava, ecco! La mia chitarra e le mie musicassette degli artisti preferiti non sono state toccate, ma anni più avanti ho ricevuto personalmente un nuovo attacco, che ha riguardato il furto di uno strumento musicale che era nascosto nel bagagliaio dell’auto, quella è una nuova storia tutta da raccontare. Ma torniamo nel lontano 1987, l’anno dove chi aveva una vera porta blindata si salvava da questi eventi. Mia madre era disperata, la lavatrice faceva così tanti lavaggi e centrifughe quel giorno che sembrava un toro da domare, mio padre con l’auto di un suo amico falegname tentarono il rinforzo della battuta della porta e provarono ad aggiungere una seconda serratura di quelle popolari, a ridosso, acquistata in ferramenta per 20 o 30 mila delle vecchie lire. Il primo tentativo di riparazione della porta in legno tamburata, non di sicurezza, non ha portato a nessun risultato, infatti soltanto un buon portoncino blindato ha messo fine a queste intrusioni. Al secondo evento di effrazione, avvenuto poche settimane dopo, no vi è stato alcun furto, ciò che era di interesse, per quegli anni, ovvero i preziosi, erano già stati portati via. Quindi è TOTALMENTE FALSO che i ladri non tornano 2 volte! Perché le mamme contano per prendere decisioni sulla sicurezza Perché sono proprio le mamme che sono particolarmente sensibili alla protezione della casa e dei figli e se non fosse per la loro premura e insistenza, tante famiglie il passo in avanti non l’avrebbero mai fatto. Un’ovazione quindi va alle mamme premurose, in generale alle donne, che spesso sono messe in mezzo da alcuni papà o compagni poco responsabili, dal punto di vista del potere decisionale, per disimpegnarsi e scomparire per sempre dopo una proposta commerciale per acquistare validi sistemi di blindatura. In pratica liquidare il fornitore del servizio. Quante volte suona questa frase: “La ringrazio, ci penso, ora parlo con mia moglie”. I figli però hanno paura e se sono grandicelli assieme alla mamma fanno sempre pressione per difendere il proprio spazio privato che chiamiamo tutti casa. Cari genitori premurosi, vi capisco, soprattutto voi papà, fa male leggere queste cose, la prevenzione non è un argomento di svago che vi eccita, ma la sicurezza della casa è una grande responsabilità ed io sono qui per aiutarvi a ripristinarla, ad aumentarla, tenendo alla larga i topi d’appartamento. Il furto in abitazione porta ad impattare con questi problemi e con queste emozioni. Dopo che è avvenuto un furto in casa cominciano i problemi tuttavia dovrete… dare spazio alle emozioni. Non minimizzare l’evento e non farsi condizionare da frasi di circostanza in condominio, dai vicini o da parenti come: “Meno male che eravate fuori” o “Siete stati fortunati, non Vi hanno distrutto la casa”. Perché nei casi più estremi non solo i ladri usano il vostro letto come latrina ma distruggono le pareti, tagliano i divani, sporcano i muri con bevande colorate o alcolici e scardinano le maestà delle porte interne. E magari nella fuga spingono dalle scale un’anziana signora che stava rientrando a casa sua. Altroché discorsi da bar, tanto in casa non c’è nulla da rubare. Ma che film hanno visto quelli che ostentano queste bassezze. Il furto in abitazione è un’esperienza scioccante, nel primo periodo abbiamo diritto di provare ed esprimere sentimenti negativi. Sostenere i bambini. Se in famiglia ci sono figli piccoli è importante rassicurarli e parlare con loro a lungo dell’evento, renderli partecipi quando si installano i sistemi di sicurezza e le serrature inespugnabili Blindax, lasciarli esprimere le emozioni e le loro paure liberamente, senza banalizzare. Ci vuole davvero coraggio per snobbare questo evento, i bambini non devono subire questa irresponsabilità. Molto importante in questo preciso istante che i papà premurosi prendano una decisione per investire, nel lungo periodo, con sistemi di sicurezza affidabili come le serrature a cilindro europeo con protezioni anti scasso come quelle che propone Blindax… Continua a leggere

Vivere da sola

Il dado è tratto: è l’ora giusta per andare a vivere da sola, ed ecco come prepararmi, le cose da fare, infine come mi sentirò al sicuro nella nuova casa Vai a vivere da sola e dopo settimane a girare come una trottola per sistemarti la nuova casa e prendere confidenza con i nuovi spazi, ti trovi a pensare cosa ti mancherebbe da fare per sentirti sicura. Cambiare le chiavi di casa, ci avevi pensato? Cambiare la serratura di casa è fondamentale in quanto operai o altri proprietari possono essere stati in possesso delle chiavi ed essersi trattenuti delle copie. Guardandoti indietro, dopo diverse spese affrontante, devi fare due conti con il tuo budget inziale, magari ti sei trovata a spendere largamente per il nuovo arredo o per un amico o più amici a 4 zampe. Proprio per questo una delle più importanti decisioni da prendere è quella di installare una serratura sicura, perché la tua porta di ingresso separa il tuo spazio fisico, intimo, privato e psicologico dall’ambiente esterno e dai malviventi predoni. Puoi dirlo forte, andare a vivere da sola è una decisione importante e potresti aver trovato questo articolo proprio perché, guarda un po’, sei in procinto di fare questo grande passo. Oltre ad essere un passo che ti fa sentire sicura di te stessa, il tuo relax ed il tuo living dipenderà anche dalle barriere che preserveranno la tua privacy e la tua incolumità. Se vai a vivere da sola ti dico solo che potrai sentirti sicura con Blindax, il primo sistema brevettato in grado di neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione. Prima di parlarti delle serrature che ti faranno sentire sicura nella tua nuova casa, o meglio prima di darti i miei contatti per entrare in consulenza con me, vorrei darti una lista di cose da fare, darti dei preziosi consigli che ti accompagneranno a fare consapevolmente questo grande passo. Mi auguro che questo prontuario ti sia di grande aiuto. Iniziamo! Vivere da sola ed il tuo rifugio sicuro Step 1: Acquisto o affitto Il consiglio che ti sto per dare vale una barca di soldi, è una credenza ed usanza degli ultimi trent’anni quella di indebitarsi per comprare una casa, la vera motivazione è dire agli altri che si è proprietari di un immobile e definire uno status sociale di persona che si è finalmente sistemata. Questo per tanti è un valore, vorrei però darti un consiglio come imprenditore, quei consigli che mai e poi mai sentirai in TV, sul lavoro e fra i discorsi da strada o da bar. Se devi acquistare qualsiasi cosa subito, e non ti consiglio di fare mutui o contrarre debiti, la spesa massima da dedicare ad un investimento di un’importanza rilevante equivale ad un massimo del 20% del tuo patrimonio liquido. Adesso tu mi dirai, grazie al c. non ho tutti questi soldi, ok, ti capisco, il mio consiglio è che se devi fare il passo di andare a stare da sola (questo lo dico anche agli uomini) è quello di andare a vivere in affitto. Se dovessi avere opportunità nella tua vita che ti portano a trasferirti, per lavoro, ad esempio o cambiare totalmente il tuo stile di vita, saresti più libera, perché sono poi i pensieri frequenti, come un mutuo e stare stretti con le spese che ci rende insoddisfatti e limitati nella vita. Siccome però non è mio intento entrare in contrapposizione con te, prendi le mie parole al pari di una fiaba. Ecco il prossimo step! Vivere da sola e la scelta della casa Step 2: Hai deciso di comprare casa (nella tua mente la casa è un investimento) Puoi optare per 4 soluzioni, dipende se sei aiutata dai genitori, da amici o da consulenti, quindi se hai il senso degli affari o se devi delegare e declinare certe competenze ad altri. E già in questo step ti direi di rileggere lo Step 1 qualche altra volta (tanto è gratis 😉). Fidati, anche se questi consigli sono controintuitivi e nessuno si sbilancia a metterli in discussione. Potresti decidere di comprare casa in 4 modi: comprare direttamente da un costruttore, comprare casa da un privato, comprare casa tramite agenzia immobiliare, comprare casa all’asta (ad esempio da un fallimento o pignoramento) In tutti questi casi probabilmente dovrai declinare, e le ramificazioni sono moltissime, le competenze ad altri, attribuendo fiducia in chi, ad esempio, ti ha ispirato più fiducia, oppure se ti sono stati dati dei consigli per l’acquisto. Dovrai imbatterti con argomenti come: scegliere la tua casa sulla carta, risparmiare o personalizzare, le commissioni che spettano all’agenzia immobiliare, rigidi controlli sulla casa, verifica dell’ipoteca ed altre pratiche burocratiche, se ci sono lavori importanti di ristrutturazione in arrivo o debiti presenti da altri proprietari, chi sarà il vicinato, seguire gli stati di avanzamento lavori se compri su progetto ecc. ecc. Ricordati lo Step 1, è un saggio consiglio o una credenza che la casa sia un investimento? Paternali a parte, fai quello che più ti fa sentire felice e realizzata, soprattutto fai sempre una lista di 10 vantaggi nell’acquistare casa, passa allo step successivo, agisci e non guardarti più indietro. Step 3: Scelta strategica (attenua per un attimo le emozioni) Tieni presente queste variabili: lo spazio interno, il living, la visione di lungo termine, la comodità della location, fatti queste domande Vuoi uno spazio tutto per te per sempre, al massimo concederti l’ora della tisana con le amiche o pensi in futuro di mettere su famiglia oppure ospitare i tuoi genitori, ad esempio? Ami gli spazi ampi, ami l’appartamento piccolo e pratico, ti piace un arredamento funzionale moderno piuttosto che stanze ampie e difficili da arredare, sei una persona che esce spesso con gli amici e resti poco tempo a casa? Pensi di cambiare idea un giorno e se hai un’opportunità di rivendere, vorresti che la scelta sia ideale e pensata per agevolarti ad una futura compravendita? Pensi ad una location comoda ai servizi, come posto di lavoro o centro storico della tua città? Pensi al relax, non sei tipa tanto da uscire nel week end con gli amici ma vorresti invitarne pochi ma buoni a casa tua a fare qualche festicciola, desideri un bel giardino dove far giocare i cani o i tuoi figli se vai a vivere con loro o se vorrai averne in futuro, ti piacerebbe avere un orto o installare un gazebo per trascorrere allegre serate davanti ad un barbecue, ad una birra, ad una chitarra? [Poi ci sono tutte quelle cose tecniche e noiose che riguardano l’edilizia ma non ci dilunghiamo] Vivere da sola 10 vantaggi da scrivere Parti intanto da queste 5 domande e scrivi 10 vantaggi di andare a vivere da sola per ogni domanda sulla scelta strategica. Sicuramente la casa dei tuoi sogni la trovi e presto ti sentirai felice e soddisfatta. Hai finalmente scelto la casa dei tuoi sogni e ti appropinqui a sbrigare tutte le faccende, i pagamenti dell’immobile, le utenze (subentro o voltura), l’arredamento, il rogito, il trasloco ed eccoti sfinita ma contenta sul divano. Si ora è il momento per mettersi a piangere, è una forte emozione, ed ora che sei arrivata fino a qui ecco come sentirti al sicuro in casa con il tuo guardiano, il tuo bisonte corazzato che si occuperà di rinforzare e migliorare la sicurezza della tua porta blindata e del tuo portone basculante del garage. Vuoi anche tu difendere la tua casa dai ladri? Senza sirene spiegate, senza falsi allarmi e con un risultato estetico e funzionale che ti permetterà di tenere, per tanti anni, lo stato delle serrature, pari al nuovo, come se le avessi appena cambiate? Benvenuta nel mondo Blindax il primo sistema brevettato in grado di neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione. Ecco come contattarmi È attiva anche la chat con whatsapp! Cambio serrature, porte blindate e sistemi antieffrazione con chiavi sicure: +39 348 8151975 urgenze +39 344 1597391 informazioni e preventivi Consigli di sicurezza per vivere da sola Segui anche i consigli di Donna Free te lo dice il sito italiano più autorevole, il mondo al femminile

Superbonus

Il superbonus 110 ed il consiglio di tenere separate, date le limitazioni di scelta in un cantiere e dai limiti dei massimali, le attenzioni alle serrature e la loro scelta personalizzata d’acquisto e installazione Superbonus, argomento molto caldo, non soltanto nella torrida stagione estiva, è quello del superbonus 110. In campo ristrutturazione questo tema sta coinvolgendo molti proprietari di immobili, in sintesi il superbonus 110 come funziona? Avrai certamente sentito parlare di interventi trainanti e di interventi trainati: lavori di interventi trainanti come l’adeguamento anti sismico, l’isolamento termico e gli impianti di climatizzazione invernale; seguono gli interventi secondari (trainati), che sono interdipendenti dai primi, fra questi: impianti fotovoltaici, schermature solari mobili, torrette di ricarica elettrica per autoveicoli e sostituzione di serramenti. Vi sono delle condizioni specifiche per beneficiare dei superbonus 110, infatti si rivolgono nello specifico a: persone fisiche, condomini, istituti case popolari, associazioni no profit ed enti sportivi. Per detrarre è possibile accedere a 3 modalità: rimborso di 5 quote annuali, richiesta sconto in fattura e chiedere credito alla tua banca. Si sente molto parlare di superbonus banche. Deve essere coinvolto un tecnico certificato (perito) che rilasci un visto di conformità e asseverazioni tecniche, per dare veridicità delle esecuzioni secondo progetto, questi potrà anche essere delegato per occuparsi delle richieste di preventivo e contattare le varie aziende che faranno parte del cantiere. Data l’enorme richiesta da parte del consumatore, tante sono le aziende che si stanno sponsorizzando e pubblicizzando on line, in modo indipendente, per attrarre il proprio pubblico nella rispettiva nicchia di settore. Serramenti, superbonus infissi Ogni azienda, ogni libero professionista è molto sicuro di ciò che dice, specialmente nella settore dei serramenti, ed è da questo momento in avanti, dopo questo cappello iniziale si spiegazioni di natura fiscale che inizia il loro pitch di vendita, entri per magia in un mondo perfetto. Ecco perché il superbonus infissi è attrattivo e viene messo in proroga. Un mondo, quello dell’industria del serramento, che analizzato nel dettaglio ha enormi vantaggi sotto il profilo del risparmio energetico, della funzionalità e del design, per quello che riguarda tutta la tecnologia che circonda il mondo della serratura è auspicabile contattare esperti nella sola modifica ed installazione di serrature, anche se queste sono state fornite nuove dal cantiere. Vi spiegherò tutti i dettagli entrando in consulenza con me. La detrazione fiscale per miglioramenti degli impianti serrature in essere o in seguito ad una ristrutturazione completa con posa di nuovi infissi e porte blindate è attualmente del 50%. Per fissare una consulenza potete contattarmi al +39 348.8151975

Chiusa fuori casa

Se la tua professione è la MAMMA o sei in dolce attesa ecco come evitare questo COCCOLONE alla famiglia, parlo proprio a te che sei la persona più sensibile alla sicurezza della casa e che non vorresti mai dover esclamare un giorno… Aiuto! Sono rimasta chiusa fuori casa Ecco perché 10.000 Italiani ogni mese restano chiusi fuori casa con la porta d’ingresso chiusa alle spalle o con la serratura bloccata Chiusa fuori casa, cosa fare? Ci sono giornate che vorresti cancellare dalla tua vita, ma questo problema puoi evitarlo con pochi consigli. Uno dei modi per trasformare un problemino un ‘’incubo infinito’’, che investe emozionalmente tutta la famiglia, è quello di chiedere aiuto alle persone non competenti di manutenzioni e riparazioni molto tecniche, per poi tentare di semplificare, la tua esperienza, paragonandola a quella ‘differente’ delle altre persone. Ma alla fine diventerai un’esperta anche tu di questo misterioso settore. Almeno una volta nella vita, è capitato a tutti un piccolo o grande problema con le chiavi della porta di casa, le cause sono davvero tantissime, e alla fine di questo articolo ti rivelerò anche una lista di situazioni delle quali, almeno una, è già capitata a te o ai tuoi conoscenti, e come ti aiuterò a diventare una STAR in casa perché non succederà più niente del genere a te e ai tuoi cari. Volevo dirti subito che la distrazione e la fretta sono nemici in questa situazione, ma prima ancora lo è più la disinformazione, parti la giornata sistemando la casa dove andrai a vivere con la tua famiglia, oppure stai facendo una piccola o grande ristrutturazione, finisci di fare le pulizie, ti accorgi di sistemare in fretta le ultime cose perché sei in clamoroso ritardo e tutto d’un tratto, un suono conosciuto e secco si presenta alle tue spalle finché esci dalla porta di casa: CLACK “Che sfortuna, oh no, che nervi, sono chiusa fuori casa!” Le chiavi di casa sono rimaste all’interno, appese dietro la porta, ed ecco che senti freddo alla schiena, sale il panico e i nervi escono a fior di pelle. A quanti è successo? E quante persone in queste situazioni si fiondano su internet con il proprio smartphone per cercare la soluzione su YouTube, a scrivere messaggi intrisi di panico sui forum, per capire se qualche buon’anima può risolvere la situazione, cercando così di non rendere edotti “possibilmente” i conoscenti, per non fare una magra figura. In questo momento di impaziente attesa delle risposte sui forum o dai social, si accendono, direttamente dall’inconscio, le idee più disparate, alimentante dalla benzina dell’agitazione, e che non funzionano quasi mai, come: chiamare il neo vicino di casa gentile o il muratore che sta sul ponteggio per chiedere di provare ad apire la serratura, oppure sfondare il vetro di una finestra contattando magari il ‘TIZIO’ che ha fatto la porta e gli infissi, poi, tutto d’un tratto arriva una pioggia di notifiche dai forum e dai social, che in realtà fanno aumentare ancora di più le palpitazioni e la sudorazione delle mani, che fanno cadere il telefono a terra, partono così nell’ordine bizzarri suggerimenti: aprire la porta con una carta di credito, battere il cilindro della serratura per sperare di far fuoriuscire un po’ la chiave appesa e infilata dal lato interno ed entrare con una copia, introdurre un chiodo o un ago nella serratura per muovere i perni e le molle dentro e poi riprovare ad introdurre un’altra copia, trapanare la serratura, in caso di rottura del vetro rompere quello più piccolo ed economico da cambiare, ed ecco che i vigili del fuoco arrivano con la scala e con un’ascia che sfonda il vetro e risolvono in un batti baleno, poi ci sono persone che si fingono esperte, e ti assicuro che c’è da leccarsi i baffi con questi opinionisti e professori su internet, i post e mere opinioni sui forum appaiono come vere e proprie lezioni certificate o tutorial di porte blindate e serrature, ecco alcune delle più note sparate: “Le porte, se sono blindate, di solito hanno la chiusura manuale dal lato interno, ma se tu non hai questa situazione rompi un vetro o rompi la serratura, che ovviamente costerà di più…” qui i leoni da tastiera accendono la seconda paura, quella della spesa, si sposta il focus sulla tragedia dello spendere per una disgrazia e non nell’investire per far in modo che l’imprevisto non accada più chi si muove a compassione: “Se si stratta di una serratura a cilindro europeo fai slittare la carta di credito fra il montante e la serratura” ecc. Iniziando a non capirci più nulla e con il tuo cellulare oberato dalle notifiche, ti attivi: “Chiamo l’installatore della porta” Dopo vari tentativi di chiamata riesci a contattare il costruttore della porta, che non è detto sia un esperto di serrature, tanti creano una falsa equivalenza (soprattutto sui blog e forum) dando per scontato che un artigiano capace di installare infissi e porte sia competente anche in tecniche di apertura e installazione delle serrature. Infatti nella stragrande maggioranza di questi casi, avere alte aspettative si trasforma in lite o in discussioni con il professionista che improvvisa e tenta il miracolo. Il serramentista inizia a lavorare in silenzio, non apre la porta con la carta di credito, con il bancomat o con un biglietto da visita, prova ad ungere la chiave, prova a smontare il pomolo posto sopra la bocchetta della chiave, poi prova a trapanare il cilindro, anche se voi state incitandolo, sbracciando a più non posso, sotto l’assordante suono delle punte perforanti o facendo segnali di fumo a far slittare qualcosa di rigido fra la porta a il montante. Finiti questi scenari, i serramentisti che guardano la serratura in stato catatonico, ma non voglio dire che tutti i montatori di infissi siano così ottusi, ci mancherebbe, molte informazioni di base per gestire le aperture delle serrature girano da tanti anni su internet, all’interno e fuori dal settore, ma pochi sono davvero abili in queste precise manovre e procedure per arrecare il minor danno al serramento, alla serratura e ad eventuali gusci di sicurezza, se presenti, tuttavia soltanto l’intervento di uno specialista delle serrature, che diventerà probabilmente il tuo fabbro di fiducia, sarà in grado di installare e gestire future manutenzioni, agli impianti, dirai così addio a quella situazione imbarazzante dove prendi a pugni la porta imprecando sottovoce per non farti sentire dal vicinato. Ecco che fra poco leggerai la lista che ti ho promesso Prima però devo raccomandarti un’ultima cosa, so che sei una mamma premurosa Leggi, studia contenuti scritti dai professionisti e agisci di conseguenza, dando importanza alla manutenzione, senza insegnare nulla a nessuno, facendo passare informazioni solo dal lato emozionale; semmai condividi articoli come questo a chi potrebbe averne bisogno, parenti e conoscenti che stanno ancora usando chiavi degli anni 90 o 2000, e serrature che sentono che è da un bel po’ che grattano e che faticano a girare, e che quindi possono essere prossime a rompersi e bloccarsi! Al diavolo le sfortune e le distrazioni e arriviamo alla lista di problemi e un accenno alla soluzione, che sarà approfondita entrando in consulenza con me. Una lista di situazioni e problemi frequenti alle serrature… e le relative soluzioni, queste che leggerai, che sarà in continuo aggiornamento, ma che ti consiglio, per ora, di appendere al frigo con un magnete, vicino al calendario di frate indovino, alla lista della spesa, oppure, se hai questa fortuna, al programma fitness della tua palestra, all’ora del Thè con le amiche, agli appuntamenti presi con la baby sitter o con la colf, ti ricordo che questi problemi sono un compendio di una raccolta delle ricerche su internet, di mamme o papà premurosi (anche nonni) che restano chiusi fuori casa, di confidenze dei già miei clienti e di relazioni tecniche raccolte dalle forze dell’ordine nel caso, le serrature bloccate, siano una più grave conseguenza, come una tentata effrazione oppure un’effrazione già avvenuta, ma il ladro, con la sua freddezza e perversità, ha bloccato volutamente la serratura con uno strumento chiamato grimaldello, in modo da non farti entrare subito in casa.   PROBLEMA ALLA SERRATURA VS SOLUZIONE SARA’ CHE LE MANUTENZIONI FANNO SCHIFO A TUTTI? APPENDERE AL FRIGO CON UN MAGNETE PIU’ TUTTI E 3 GLI ELENCHI BONUS E FARLI LEGGERE AI PAPA’ PREMUROSI   Quelle che leggerai nella prossima pagina sono le pazzesche richieste di pronto intervento, che arrivano, nei periodi di punta, anche a 10.000 al mese, specialmente prima e dopo i periodi di vacanza, dove si concentrano anche traslochi e lavoretti in casa, le pulizie di Pasqua ed altri strani spostamenti. Negli allegati BONUS che seguono ometto o cancello i nomi dei marchi delle serrature per non incorrere nel reato di diffamazione, ma se cerchi su internet parole e frasi come serratura [marca] bloccata, escono tutti i dietro le quinte! Ti posso anticipare che con certi marchi accadono 50, anche 100 blocchi e richieste di pronto intervento di serrature al mese, ed esiste un nutrito database per chi usa programmi di analisi di mercato per avere a disposizione un odierno andamento di settore, ecco perché conosco molte di queste informazioni. Forse era una domanda che durante la lettura ti sarai fatta! “Ma come fa a sapere queste cose?” Per assurdo gli sportelli della lavatrice si rompono meno di certe marche scadenti di serrature blindate, tragica conseguenza di una fetta del mercato, risparmio dei costruttori e di tare o pregiudizi dallo spendere in elementi della sicurezza di casa. Ora al tuo adorato maritino potrai dire di saperne anche tu qualcosa sull’argomento. Ed il tema chiusa fuori casa sarà scalzato per sempre, e non solo, anche il problema di restare bloccati dentro casa, che non è meno grave dell’altro.   Quello che non vorresti mai scrivere su Google in una situazione del genere, ovvero, che se sei rimata chiusa fuori casa   Ecco le mitiche FRASI RICERCATE, condite di tanta amarezza e disperazione, quando la sicurezza di casa non è tenuta sotto controllo: Chiuso fuori casa con chiave dentro Non rompere alcun vetro e contatta un fabbro specialista in serrature Mi sono chiusa fuori casa Non chiamare i vicini e non mettere tonnellate di olio sulla serratura Chiusa fuori casa chi chiamare Un fabbro specializzato in serratura, i pompieri solo se hai bambini, persone anziane o ammalate, animali bloccati in casa, situazioni di pericolo, pentole sul fuoco etc. Serratura bloccata chiave non gira Non forzare, niente fai da te, niente olio nella serratura, chiama il fabbro Serratura bloccata chiave inserita Come sopra, se invece gira a vuoto chiamare il fabbro specialista Serratura a doppia mappa bloccata e mi sono chiusa fuori casa Sia con chiave incastrata che con chiave libera chiamare il fabbro, niente olio Serratura bloccata porta blindata Sia con chiave incastrata che con chiave libera chiamare il fabbro, niente olio Serratura basculante bloccata Nessun uso del trapano, niente olio nel cilindro, chiamare il fabbro Serratura saracinesca bloccata Nessuna leva nessuna forzatura, chiamare il fabbro Serratura bloccata come fare e serratura bloccata chiave non gira Vai in ripetizione con le altre risposte Chiave rotta o spezzata nella serratura Ti sarai rotta pure tu di leggere   Ecco i moduli bonus, ecco le prove di cosa cercano gli italiani quando restano chiusi fuori casa! Aspetta che mi presenti! Sono Michele Bortolotti. Creatore del sistema professionale BLINDAX®. Migliaia di padri premurosi in tutta Italia hanno già scelto Blindax, il primo sistema brevettato in grado di neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione. Combatto, da oltre 25 anni, la dura battaglia contro i furti in abitazione, realizzando il sogno di diventare un imprenditore capace di migliorare un ramo specifico della sicurezza antieffrazione. Metto in sicurezza le famiglie premurose che vogliono eliminare i problemi legati alle chiavi, alle serrature e alla gestione degli accessi, e mi rivolgo soltanto alle persone consapevoli ai reali problemi generati da un furto in casa e da irruzioni con i famigliari presenti in abitazione. Ho lasciato la strada tumultuosa del tecnico generalista per concentrarmi e dedicarmi solo a poche famiglie premurose… Continua a leggere

Chiusi fuori casa

Apertura porte Mestre, Padova, Treviso Numeri di pronto intervento (+39)344.1597391 (+39)348.8151975 Chiusi fuori casa! Può capitare di rimanere chiusi fuori casa, da una porta blindata e di cercare un fabbro in zona Mestre, Padova e Treviso. Andiamo subito al sodo, se cerchi un fabbro urgente che sa come aprire una porta blindata, la serratura della porta blindata non si chiude dall’interno, devi aprire una porta con la chiave dentro, cerchi un fabbro pronto intervento che ha la soluzione come aprire una serratura bloccata e sei fuori casa o dall’ufficio, hai trovato l’azienda giusta per te. Smontare i miti del fai da te, fare da se in caso di serratura bloccata può peggiorare la situazione e costarti molto di più Tanti credono che occorra forzare una finestra, rompere un vetro, chiamare i pompieri, vero in certi casi, ma sono situazioni estreme, come inoculazione massiva di attack nella serratura di casa, forzatura grave della serratura con la chiave di forza e spesso più collegate con un atto di vandalismo che tentativo di effrazione. A proposito di attack e colla nella serratura, noi abbiamo la soluzione. Cosa devi fare se si rimane chiusi fuori casa? Niente fai da te, niente panico, il panico ti gioca brutti scherzi. Ciò che devi fare nel caso nel quale si resta chiusi fuori casa con la porta chiusa: Provare tutte le chiavi a propria disposizione; Non mettere olio lubrificante o grassi non idonei all’interno della serratura o nel cilindro europeo Non danneggiare la vostra carta di credito per aprire lo scrocco, le schede apri porta che usa un fabbro e i vari ferretti del mestiere sono fatti in modo differente; Non usare il trapano per provare ad aprire un cilindro europeo senza chiavi della serratura; Non usare nessun cacciavite, non forzare nulla, semmai, grazie alla chat di Whatsapp o altre applicazioni, invia le foto del tuo specifico caso a noi specialisti; I numeri di pronto intervento nel caso si resti chiusi fuori casa o dall’ufficio a Mestre, Padova o Treviso provincia sono  (+39)344.1597391 (+39)348.8151975 Se sei chiuso o chiusa fuori casa ed entri in panico il tuo inconscio ti farà fare le cose più disparate e rischi di peggiorare la situazione in modo irreversibile. Non toccare nulla! Blindax serrature è pronta ad intervenire nel triveneto orientale: Venezia Mestre, Padova, Treviso, per accorrere da te e dalla tu famiglia, potrebbe essere necessaria la riparazione o la sostituzione serrature nell’immediato oppure usare una chiave provvisoria fino alla realizzazione della conversione della serratura con una a cilindro europeo. Perché in molti casi sarà necessario cambiare la serratura Convertire la serratura a cilindro europeo da innumerevoli vantaggi, non solo per la sicurezza contro le effrazioni ed atti di vandalismo ma per evitare di restare chiusi fuori casa ancora una volta. Molte famiglie non vogliono saperne di cambiare serratura, così subito si pongono, restando esposte al rischio di futuri problemi, anche più gravi. Tuttavia potrai davvero aumentare fino a 30 volte la scurezza della tua porta. Nessuna indecisione se si resta chiusi fuori casa, decidere di cambiare serratura e risolvere è urgente Darti la possibilità di scegliere se cambiare serratura dopo essere accorsi ad aprire la porta è in realtà un errore da fabbro non molto esperto che dovrebbe essere in realtà tutore della sicurezza, per il tuo bene e per quello della tua famiglia. Non è bello sapere che una famiglia ha il fianco esposto a pericoli e probabili vulnerabilità alla loro sicurezza di casa. Questo deve essere un valore reciproco. E’ possibile rimanere chiusi fuori casa perché non è mai stata fatta manutenzione, ma non è colpa tua, nessuno te l’ha mai detto; il cambio della serratura deve essere per te un netto miglioramento e non una noiosa manutenzione che è capitata improvvisamente. La sicurezza non è un valore percepito, soltanto, è un valore reale. Migliaia di famiglie premurose hanno scelto Blindax serrature per neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione e per non restare più chiusi fuori casa. Leggi anche: come superare la paura dei ladri, andando a questo articolo. Leggi anche: perché NON risparmiare sul cambio serratura, prezzi e opinioni a questo articolo.

Chiave bulgara come difendersi

Ecco come difendersi dalla chiave bulgara Il grimaldello bulgaro non apre soltanto le serrature doppia mappa per porte blindate ma ne esistono anche più sofisticati che aprono molti tipi di cilindro europeo Chiave bulgara, l’attrezzo tanto temuto per le serrature doppia mappa ha un nuovo rivale ed apre molti cilindri a profilo europeo con chiavi sofisticate e si chiama grimaldello rotante per cilindri a profilo europeo. Un anticipazione di come è fatto! Da molti anni si parla nel web, su forum e su siti specializzati, ne parlano anche i media, telegiornali in televisione e quotidiani; la paura di ladri in casa e le effrazioni concluse con il grimaldello bulgaro sono diventati argomenti e una tematiche sempre più sentite. La chiave bulgara è uno speciale attrezzo e strumento utilizzato da alcuni operatori del settore delle serrature, detto anche grimaldello o ‘Quick opener’, è indispensabile, per scopo etico e di servizio al cittadino, quando le persone restano chiuse fuori casa, conseguentemente allo smarrimento delle chiavi, ed ecco che viene richiesto un servizio di pronto intervento per l’apertura della serratura doppia mappa chiusa a chiave con le mandate inserite. La serratura doppia mappa, reitero per chi non lo sapesse, è quella serratura dotata di chiave con lo stelo molto lungo e la punta formata da 2 ali piatte e dentellate su ogni lato, detta in gergo popolare anche chiave veneziana o a farfalla. Guardate in quanto tempo si apre una serratura blindata doppia mappa con la chiave bulgara, andando con calma e movimenti lenti in una semplice e rilassata dimostrazione Watch this video on YouTube Watch this video on YouTube Ne consegue che la chiave bulgara è diventato lo strumento più famoso, per chi non ne fa un uso etico e commette crimini quali le intrusioni e i furti in abitazione. Esistono diversi modelli di grimaldelli o chiavi bulgare per serrature doppia mappa: grimaldelli a palpeggio e a impressione, un esempio lo è il grimaldello a palpeggio rappresentato nella foto. Chiave bulgara per cilindro europeo L’evoluzione della meccanica apre le porte ad attrezzi sempre più sofisticati, l’aggiornamento delle serrature e sempre suggerito almeno ogni 5 o 7 anni. Ultimamente sono stati introdotti nel mercato strumenti che possono essere acquistai liberamente con o senza manuali e corsi di addestramento per il loro utilizzo, questi strumenti micidiali rappresentano la nuova frontiera dell’apertura delle serrature senza scasso, le nuove chiavi bulgare per cilindro europeo prendono il nome di grimaldelli bulgari rotanti.   La soluzione contro questi grimaldelli sono le serrature a cilindro europeo ad alta sicurezza. Pochi modelli resistono alle effrazioni e pochi artigiani propongono lavori ad hoc, Pensi sia costosa una serratura davvero sicura? Prova a vedere quanto ti costa quando i ladri entrano nella tua casa! Chiama adesso per chiedere il tuo nuovo sistema di sicurezza per la tua porta (+39) 344.1597391 (+39) 348.8151975

Prezzi serrature e cilindro europeo

Quanto costano le serrature a cilindro europeo? 10000 ricerche al mese in tutta Italia per i prezzi delle serrature   Vi ricorda qualcosa questa lista? Sono i suggerimenti in prima pagina di Google quando cerchi Prezzi Serrature cilindro serratura prezzo serratura cilindro europeo prezzi serratura porta blindata prezzo tipi di serrature tipi di serrature porte interne serratura porta esterna Come libero professionista che si occupa di sicurezza e prevenzione furti in casa, ho riscontrato pochissimo interesse di fare prevenzione, ciò comporta di restare esposti a rischi di effrazione e serrature che si bloccano. Soppesare le spese che si fanno è un problema e non voglio assolutamente fare discriminazione sul fatto che tante famiglie non arrivano a fine mese, visto il periodo difficile degli ultimi anni, ma molte spese futili si possono evitare, la protezione delle propria famiglia è un principio e un valore che non può attendere. I migliori soldi che puoi spendere sono quelli per te stesso, per la tua salute e per la sicurezza della tua famiglia e negli ambienti nei quali vivi e lavori. Chi ti ha detto che un prodotto e un servizio per essere ottimo deve anche costare poco? Nessuno ti regala niente a questo mondo. Prezzi serrature bassi: se opti con acquisto di serrature a prezzi bassi ti imbatterai in quelle rogne che ti faranno spendere molto di più e con gli interessi, l’industria delle serrature non è tutta uguale. Ricevo decine di telefonate ogni mese dagli Italiani di ogni regione, che lamentano gravi disservizi dell’assistenza e difetti di prodotti. Imbattersi a diventare leoni da tastiera perché si ha tempo infinito nel week end, alla ricerca di serrature prezzi, quanto costa una serratura, non porta quasi mai ai risultati attesi, se si parla di sicurezza. Pensaci, quando avete un problema o supponendo che il prodotto acquistato avrà bisogno di manutenzione, a chi vi rivolgerete per supporto tecnico? Prezzi serrature, prezzi del cilindro europeo, non esistono: quanto ti costa quando resti chiuso fuori casa o i ladri ti sfasciano la casa, dimmelo tu. I prezzi bassi non si sposano con la ricerca dell’alta qualità meccanica, esempio la zama non può costare tanto quanto l’acciaio. Quindi investici più che puoi; sono investimenti che ti torneranno a lungo termine, che durano nel tempo.   E’ comprensibile che uno specialista possa chiedere una competenza dai 300 ai 500 Euro per una prestazione atta ad installare un sistema di alta sicurezza e prendersi delle importanti responsabilità per la protezione delle abitazioni altrui. Gli specialisti non lavorano a 30 Euro l’ora. Non c’è speranza di proporre la vera sicurezza a persone, che stanno soppesando questo valore e beneficio, questa opzione, a causa dei soldi. La sicurezza vera, in costante aggiornamento, è per persone che fanno una scelta più profonda per ragioni differenti. © Michele Bortolotti   Scopri quali sono i servizi ed i prodotti che fanno per te! Chiama ora: (+39) 344 1597391 (+39) 348 8151975   Lo sapevi che puoi recuperare il 50 per cento della spesa per l’acquisto e/o la sostituzione di una serratura?   Detrazioni fiscali ristrutturazione Non devi farti impressionare dalla parola ristrutturazione, dovrai soltanto fare un bonifico specifico per attivare le detrazioni e tutti i vantaggi fiscali per recuperare il cinquanta per cento della spesa sostenuta. Ecco come ora inizia a diventare più chiaro il concetto di investimento, e perché conviene orientarsi a prodotti e servizi di alta qualità. Ecco un video tutorial per te che vuoi conoscere come eseguire la compilazione del bonifico per detrazione fiscale. Si applica per l’acquisto e la sostituzione di serrature o infissi; nella categoria della sicurezza passiva attualmente la detrazione fiscale è al 50 per cento. Si apre il proprio home banking e si seleziona Bonifico per detrazioni (non ordinario, non altre voci…), se non appare bonifico per detrazioni fiscali cercare Ristrutturazione edilizia. Sezione dedicata all’azienda che ha erogato il servizio. Si compila il campo a chi accreditare il bonifico, Nome Cognome per le ditte individuali o Ragione sociale per le società. Si inserisce l’IBAN della ditta che ha eseguito la vendita oppure la manutenzione o l’installazione a domicilio. Si inserisce la Partita Iva se è una società o il codice fiscale (se lavoratore/imprenditore autonomo). Sezione dedicata a te che sei IL CLIENTE e BENEFICIARIO DELLA DETRAZIONE Seleziona la data di emissione del bonifico, che nel caso sia compilato in orari serali o nei giorni festivi indicherà il primo giorno feriale imminente come data di avvio della procedura bancaria. Tipo di bonifico, si seleziona Ristrutturazione Edilizia o Recupero del patrimonio edilizio ARTICOLO 16 BIS. La tipologia dell’immobile può essere scelta come Casa Privata o Condominio. Inserisci il tuo codice fiscale, il TITOLARE DELLA DETRAZIONE sei TU. Inserisci il numero della fattura, la data della fattura e se il campo della compilazione te lo permette inserisci una breve descrizione, ad esempio: Fattura numero 500/2021 Acquisto kit sicurezza per basculante Blindax. Controlla che tutti i campi siano compilati e i dati siano corretti, prosegui, accendi il TOKEN e procedi con il bonifico. Ricordati di salvare una copia in PDF, o stampata su carta, che sarà da consegnare al tuo commercialista assieme alla Fattura. Articolo utile anche per chi cerca: detrazioni serrature, tutorial bonifico parlante, bonus ristrutturazione, detrazione fiscale 50, detrazioni fiscali infissi, compilazione bonifico detrazione fiscale, bonifico per detrazione fiscale, bonus ristrutturazione casa, detrazioni fiscali ristrutturazioni 2021, incentivi ristrutturazione 2021, per mettere in sicurezza un garage o installare serrature porte blindate di massima sicurezza. Michele Bortolotti di Serratura Europea protegge le abitazioni di famiglie premurose che vogliono neutralizzare i più scaltri tentativi di effrazione con i migliori sistemi di sicurezza per la casa. Ora dopo avervi strappato qualche sorriso, specialmente per l’immagine di ingresso, non pensate sia il caso di andare con la famiglia a farsi delle belle passeggiate, nel week end, senza perdere le ore al computer in cerca di serrature prezzi bassi e chiudere quella porta di casa in totale sicurezza una volta per tutte?   La sicurezza di casa viene prima di ogni altra cosa Scopri quali sono i servizi ed i prodotti che fanno per te! Chiama ora: (+39) 344 1597391 (+39) 348 8151975   © Michele Bortolotti

10 Vantaggi

10 Vantaggi di acquistare serrature in kit da Michele Bortolotti Vi espongo i 10 Vantaggi di acquistare serrature in kit e sistemi completi da Michele Bortolotti, libero professionista e manutentore specializzato. Si tratta di vantaggi oggettivi relativi ad acquisti tecnici, con una visione a lungo termine, affidandosi all’esperienza e alla reputazione di un libero professionista iscritto all’albo degli artigiani e con CODICE ATECO 33.11.04. Vantaggi fiscali: Assistenza 7 giorni su 7: Responsabilità totale: Track Record: Garanzie proprietarie: Personalizzazione: Video corsi avanzati: No partnership, si collaborazioni: Nessuna pratica commerciale scorretta: Vendita implicita e vendita esplicita: Vantaggi fiscali: grazie alla possibilità di portare in detrazione fiscale anche le spese di acquisto delle serrature, e quindi non soltanto le spese relative agli interventi di installazione a domicilio, senza dover attivare pratiche comunali. Basterà soltanto eseguire il bonifico per detrazione fiscale nella categoria recupero del patrimonio edilizio Art.16 bis. Assistenza 7 giorni su 7: se sai di poter ottenere un risultato finale ottimale, grazie al supporto di un esperto, fallo e basta. Fallo subito, investirai in molteplici consulenze ed esperienze di valore, contenute in un videocorso, che ti permetteranno di realizzare il tuo lavoro con risultati invidiabili, senza ritrovarti a fare mille telefonate in prossimità all’orario di chiusura dell’ufficio o di negozio, cercando di parlare con tecnici irraggiungibili o che chiedono di essere richiamati, e sentirti anche deriso, oltre che abbandonato, perché sei in difficoltà nella fase di installazione della serratura. Il nostro team vendita è sempre disponibile in tutte le fasi post acquisto, offrendo il valore aggiunto dell’assistenza durante la fase di installazione, la duplicazione delle chiavi, l’ampliamento e l’espansione del sistema di chiusura con altre serrature. Ricordatevelo, questo è un valore che si ripeterà per tutti i vostri successivi acquisti. Responsabilità totale: scaricare le responsabilità distante da noi venditori, mettendo in bilico la reputazione di un’industria di fronte alla vendita di un prodotto che ha mostrato un difetto, è un atto scorretto verso il consumatore. Il commerciante e l’installatore ai quali ti affidi sono i diretti responsabili dei prodotti che ti vendono e che ti sono stati suggeriti come adatti al tuo caso. Quello che Michele Bortolotti non fa è abbandonare il cliente, con atteggiamento refrattario all’assistenza, di fronte ad un difetto o malfunzionamento del prodotto/servizio venduto e, nello specifico, non si rivolgerà mai al cliente con pregiudizio utilizzando frasi dirette e per partito preso, senza fare delle opportune verifiche prima della vendita e post vendita, frasi molto fastidiose per il cliente da sentire, del tipo: “E’ la prima volta che un cliente espone questo problema”, “Ha per caso, manomesso la serratura?”, “I produttori ora non mi passano in garanzia il prodotto”. Track Record: affidabilità e longevità. Proprio per dare il miglior risultato possibile e la migliore soddisfazione al cliente sull’investimento fatto, vengono trattati articoli personalizzati e selezionati, che sono venduti ad un prezzo più alto della media di mercato, prestando la massima attenzione alla durevolezza o durata nel tempo. Quindi, sulla scorta e dell’esperienza e della professionalità matura da Michele Bortolotti, vengono scelti e proposti al cliente i di prodotti che hanno dato i migliori risultati di funzionamento e longevità, senza rompersi o usurarsi. Questo servizio esula dalle dichiarazioni esposte sui certificati, perché ogni prodotto può essere ripetibile ma occorre includere, sulla base delle esperienze personali e di altri colleghi, casi nei quali si sono presentati difetti di progettazione e fabbricazione che hanno generato delle situazioni di disagio e problemi comuni nei consumatori. Garanzie proprietarie: sulla base del valore espresso nei punti 2., 3., e 4, mi spingo a dare ai miei clienti delle garanzie proprietarie ed estese. Rispettare e garantire una “Assistenza 7 su 7”, l’assunzione di una “Responsabilità totale” e fornire un “Track record”, oltre a consentire ai miei clienti di essere sereni e tranquilli in relazione ai prodotti da me venduti e all’assistenza offerta, fa sì che gli stessi siano incentivati e si sentano sicuri nel  presentarmi e suggerirmi ad altri conoscenti. Questo è il beneficio sul quale ruota la reputazione della Aries di Michele Bortolotti. Le garanzie proprietarie sono presentate durante la trattativa riservata e si applicano a nuove proposte o nuovi lanci di prodotti e servizi nel mercato. Personalizzazione: in questa industria, la maggioranza dei prodotti sono indifferenziati e vi è una rete vendite molto lunga (Network) che si basa sull’azione di vendita incentrata nel dare informazioni, descrivere caratteristiche e spiegazioni di prodotto. La divulgazione delle caratteristiche di prodotto da valore al mercato di riferimento, soprattutto al produttore, nonché al rivenditore che può acquistare in grandi quantità e fornire il prezzo più basso. Pertanto i clienti consapevoli entrano in una modalità d’acquisto vantaggiosa che li porta alla a ricerca di prodotti (solitamente commodities scambiabili) al miglior prezzo. Questo meccanismo di acquisto va benissimo finché il valore più importante per il potenziale cliente sia principalmente il prezzo basso. Laddove, invece, il cliente voglia avvalersi di determinate personalizzazioni, scegliendo un particolare segmento di mercato, in cui il ruolo della personalizzazione è il valore aggiunto che aumenta la spinta all’acquisto di un determinato prodotto, diventa fondamentale nella nostra industria allungare i tempi di effrazione ed evitare blocchi accidentali delle serrature. La personalizzazione, quindi, è a tutti gli effetti una caratteristica che i clienti più esigenti devono approfondire. Se è vero che gli scassinatori si allenano ad aprire le serrature più diffuse è altrettanto vero che la personalizzazione di un prodotto eleva di certo la difficoltà di effrazione ed è un valido motivo per non commettere gli stessi errori in cui sono incorsi, ad esempio, altri conoscenti o vicini di casa. Video corsi avanzati: la fruizione di un video corso passo-passo fatto ad hoc per l’installazione, in totale autonomia, di una serratura in kit, permette di avere un rilassamento operativo gigantesco. Ogni video corso apre anche delle possibilità di ampliamento della sicurezza ad altre porte dell’abitazione, ecco che la fruizione anche passiva del videocorso, ovvero ascoltarlo anche senza vederlo incoraggia i clienti e li motiva a prendere in alta considerazione la possibilità di investire un po’ alla volta per rendere più sicure le porte che hanno una valida ragione di essere aggiornate. No partnership, si collaborazioni: Aries di Michele Bortolotti non fa parte di alcuna associazione di settore e di categoria, non ha alcun contratto di Partnership con produttori e rivenditori, ha soltanto stabilito dei patti chiari e delle liberatorie per una bilanciata ed equa reciprocità e visibilità volti a migliorare i propri prodotti servizi e quelli di eventuali collaboratori, attinenti a quest’industria, finalizzati a riconfermare la reputazione delle reciproche aziende e rendere un servizio ad alta qualità per il consumatore. Nessuna pratica commerciale scorretta: ci si impegna a non creare pubblicità ingannevole e comparativa sleale ovvero quella denigratoria, parassitaria e confusionaria. I prodotti, le invenzioni che saranno presentate saranno parte di una variante di un prodotto pre-esistente sul mercato che è indicato per una nicchia specifica di consumatori. Vendita implicita e vendita esplicita: qualora il messaggio ed i contenuti testuali, grafici, audio e video sono volti a risolvere un problema esistente e inopinabile, come le effrazioni e furti in casa, viene utilizzata la comunicazione di vendita implicita, che mette in risalto l’importanza di acquistare beni di valore che servono a prevenire tali problemi. Alcune frasi e concetti che alludono a disservizi del settore, derivate dalle lamentele espresse dai consumatori (fonti web attendibili sono i forum a tema), sono essi stessi contenuti di valore che il mercato ed i potenziali clienti vogliono conoscere, quindi non sono imputabili a tecniche ingannevoli o concorrenza sleale per attrarre un segmento di mercato. Differentemente non avrebbero modo di esistere ed essere legalmente accettate notizie sui media che presentano in modo forte fatti di cronaca, aprendo dei loop potenti e sentimenti come la paura, l’angoscia, la tristezza, l’ansia ed altre emozioni che alterano lo stato psicologico del fruitore di tali notizie e messaggi. Proprio per una reciprocità e coerenza dei messaggi con quelli proposti dai media, e dalla voce popolare di esperienze di vita sulla strada, i contenuti ed i messaggi da me prodotti e fruibili dai potenziali clienti, devono essere riconosciuti in modo chiaro come atti a risolvere un problema, in modo autonomo, in modo plenario, con l’ausilio di un installatore, cosicché l’acquisto di prodotti e servizi, cuciti su di misura per un segmento di pubblico, appariranno esatti per il consumatore in target e, nettamente, con effetto di esclusione per coloro che non reputano necessarie, spesso inutili, le soluzioni messe in campo dalla sicurezza passiva (produttori, rete vendite e installatori) per aumentare la protezione di persone nel loro spazio privato nei più svariati contesti abitativi che viene chiamato CASA. I contenuti testuali, grafici, audio e video prodotti da Michele Bortolotti conterranno degli inviti ad agire (vendita esplicita), per l’acquisto di prodotti e servizi, oppure per fissare una consulenza mirata, volta a sciogliere ulteriori dubbi e obiezioni nei clienti confusi, nonché per coloro che non sono in grado di decidere un budget da investire. Non è possibile aiutare a risolvere un problema di sicurezza entro certi livelli qualitativi e con solide garanzie (si vedano i punti 2., 3., 4), per quei clienti che hanno come scopo/valore primario l’acquisto al prezzo più basso, persone che non hanno il budget espresso come soglia di ingresso nei messaggi pubblicitari, persone che non vogliono concludere e risolvere un problema di sicurezza, persone fumose e misteriose che chiedono soltanto preventivi a freddo e prezzi volti alla comparazione con altri fornitori, Aries di Michele Bortolotti prescrive soltanto la soluzione.

Essere un valido numero 2

Ecco perché essere un valido numero 2 nel settore Avete notato che la maggioranza si dichiara Leader di Settore? Questa parola, leader, ampia e ampollosa è stata utilizzata da tutti, non è possibile che tanti siano leader in un settore. Chi fa sport avrà capito all’istante, e tanti miei clienti fanno sport, sono runner e nuotatori, ciclisti e motociclisti, sciano sulle Dolomiti, giocano a golf e sanno perfettamente che non esistono Leader a pari merito! Immergiamoci a bomba sul perché sono un valido numero due Essere un valido numero 2: perché ti impegni di più, devi farlo e vuoi migliorarti, non puoi permetterti serrature installate con pressapochismo e di fretta, e non puoi schernire il tuo cliente facendo valere banali garanzie legali, tentare di soggiogare altri colleghi con sistemi coercitivi come il mostrare attestati o certificati che ai clienti non interessano. So perfettamente che a te interessa soltanto risolvere un problema di sicurezza e stai ricercando risultati attendibili e certi, ti interessa una persona capace, con esperienza, sensibile a comprendere le preoccupazioni di una famiglia che deve rispristinare la sicurezza di casa, cerchi fiducia in un fabbro, la riservatezza e la personalizzazione. Ebbene sì, per prendermi cura seriamente della tua sicurezza devo essere un valido numero due, preciso, attento ai dettagli, dare sempre il meglio di me. Mantenere basso il livello della sicurezza in un’abitazione è un problema GIGANTESCO. I Leader corrono più veloci, non hanno tempo per dedicarsi a tutte queste attenzioni. La mia è una ditta individuale, non ho un negozio, ma come abbiamo potuto vedere, nell’era delle pandemie, nell’era di internet e nella ricerca di servizi on line che vengono erogati direttamente nelle case dei clienti, avere un negozio non è uno degli asset più importanti per un libero professionista di questo settore. Scegliendo Blindax serrature potrai avere un professionista al tuo fianco che risolva il tuo problema di vulnerabilità alle effrazioni. Entro 24/48 ore dalla tua conferma posso essere attivo per installare una serratura di sicurezza anche senza avere magazzino; il magazzino di prodotti tecnici solitamente invecchia presto e va svuotato velocemente. Installo le mie serrature più lentamente di altre aziende perché per il mio cliente ideale pretende ed apprezza cura del dettaglio, qualità dell’installazione, una personalizzazione dei prodotti e servizi, principi e valori da subito condivisi e che valgono di più di ogni altra cosa, attenzioni che devono far sentire speciale chi le riceve, hanno pertanto bisogno di più TEMPO. Se ti rispecchi di far parte di quelle oltre 2000 famiglie premurose, che hanno davvero avuto il bisogno di risolvere un problema e che hanno scelto un servizio ed una gamma prodotti per un beneficio di lungo termine, allora mi puoi contattare andando direttamente alla pagina dei contatti.

Soluzione ladri in garage

Sistemi di sicurezza antintrusione nei garage condominiali e privati da Blindax Serrature Le soluzioni ai ladri in garage sottostanno ad accorgimenti strategici e all’installazione di sistemi di sicurezza antintrusione fisici, professionali e personalizzati. Laddove c’è un elemento antieffrazione riconoscibile, agli occhi dei ladri, c’è un punto di vantaggio per loro. Blindax serrature ha pensato ai bikers, agli appassionati di motociclismo, ai ciclisti, agli sportivi, coloro che bramano di salire a bordo delle 2 ruote e sentire il vento della libertà, appassionati che hanno in garage il loro angolo di officina e le chiavi inglesi sono sempre riposte in perfetto ordine. Quando si parla di migliori sistemi di sicurezza in garage si fa spesso riferimento ad allarmi ed antifurti professionali digitali, infatti hanno la loro funzione e la loro importanza, tuttavia un piano di sicurezza completo comprende anche sistemi fisici, proprio come quelli proposti da Blindax serrature tecnoblindate. Per un garage sicuro e per avere delle garanzie su tutti i fronti ecco che un sistema collaudato e perfezionato da chi ne installa a migliaia, come un artigiano, è un’eccellente alternativa per chi non vuole trovarsi problemi di compatibilità, di scarsità delle viti a corredo, di istruzioni incomprensibili, di fissaggi vulnerabili e scovabili da un ladro che curiosa nel vostro garage osservando, stando all’esterno, inserendo sottili telecamere attraverso le bocchette di areazione o nella fessurazione che si trova ai lati dei montanti. Blindax ha pensato a tutto questo e ti farà recapitare il kit pre montato e con uno straordinario video corso per il montaggio. Mettere in sicurezza un garage con il kit per basculanti Blindax sarà entusiasmante. Sfodera il tuo set di attrezzi in garage e datti da fare, il fai da te per montare una serratura di sicurezza per il tuo basculante senza che nulla vada per il verso sbagliato sarà esaltante, stupirai anche gli altri perché sarà  di ispirazione anche per i tuoi vicini di casa che vedranno la piastra di rinforzo del basculante esterna in tinta con la verniciatura originaria della porta e non violerai alcun decoro e regolamento condominiale. Più sicurezza in condominio se tutti dallo il proprio contributo. Ma se abiti in una casa indipendente sai bene che devi mettere al sicuro ogni angolo della tua abitazione. Gli architetti contemporanei ed i progettisti edili potranno accedere all’acquisto del mio servizio con piastre di rinforzo poste sul lato esterno del basculante con VERNICIATURA certificata, verniciatura a liquido testata 200 ore in nebbia salina e verniciatura a polveri testata a 300 ore in nebbia salina. Questo è un lavoro sicuro, pulito e ben fatto! Potrai parcheggiare in totale sicurezza i tuoi gioielli su 2 ruote nella rimessa in garage e se sei uno di quelli che ha recentemente allestito una zona fitness nella taverna adiacente salverai tutti i tuoi costosi attrezzi, perché diversamente saranno facilmente caricabili su un qualsiasi furgone in meno di 30 secondi e non li rivedrai mai più. Cosa aspetti… metti al sicuro il tuo garage!

Vendita professionale delle serrature blindate on line ai privati e guida su come installarle in autonomia

Vendita serrature, conversione serratura a cilindro europeo con consulenza e assistenza professionale on line. Adatto agli hobbisti avanzati che saranno aiutati e seguiti step by step da uno specialista. L’acquisto delle serrature di sicurezza per porte blindate, come tanti altri articoli di ferramenta on line, è un’azione apparentemente facile da concludere con successo, lo pensano e lo sperano spesso i privati che desiderano provvedere da se all’installazione. Purtroppo non è un’azione da banalizzare, anche se vi è accesso a scarse ed incomplete informazioni dai più svariati rivenditori, ai codici di alcuni prodotti, a brevi dimostrazioni on line o tutorial che sono carenti di passaggi fondamentali per realizzare una procedura di installazione ad hok ed in totale sicurezza. E’ molto invogliante acquistare serrature blindate, ricambi e accessori di complemento per provvedere da se alle installazioni e alle modifiche. E’ proprio l’era dello SHOPPING ON LINE, e la carta di credito viene strisciata come se non ci fosse un domani. Spiritosaggini a parte, solitamente l’obiettivo è quello di risparmiare sulla competenza di un installatore locale, ma questo approccio è pericoloso credendo di investire comunque sul miglioramento della sicurezza della propria porta di casa. Oltre il 90% degli acquisti, in questo ramo, volti soltanto al risparmio, che si espletano in installazioni senza consulenze ed assistenze avanzate, comportano ad un rischio dell’abbassamento del livello di sicurezza della porta blindata, problemi di funzionamento, di garanzie oppure il blocco stesso delle serrature e dei cilindri. L’unica soluzione altamente professionale e sicura è quella che unisce l’acquisto di particolari prodotti collaudati e personalizzati con consulenze avanzate, anche in video chiamata o con brevi video corsi fatti ad hoc e che saranno erogati soltanto dagli specialisti. I clienti sono sempre più attenti ed esigenti, special modo di questi tempi, pertanto è meglio approcciare a questo tipo di investimento con occhi diversi e seguendo specifici step di consapevolezza. Video chiamate, consulenze on line, webinar, video corsi, sono ormai diventanti l’epicentro del modo di lavorare nel mondo a livello professionale. Tornano all’argomento serrature, il desiderio di risolvere un problema di sicurezza passiva della propria porta blindata, di altri infissi, quindi della propria abitazione, deve essere un investimento ragionato e di lungo termine. Punto. La mia azienda, ormai nota per aver creato info prodotti della sicurezza passiva e divulgazione di settore online fin dal 2009, si è evoluta per dare un servizio di vendita delle serrature blindate a cilindro europeo IN KIT seguendo questo approccio. Che ti piaccia o no, io ed il mio TEAM ci sentiamo di offrire la nostra professionalità secondo quello che leggerete nelle seguenti righe. Al diavolo i convenevoli e veniamo subito al sodo. Vuoi davvero rendere la tua attuale porta sicura fino a 30 volte? Ecco i Kit completi che includono l’accesso a 2 consulenze strategiche avanzate con lo specialista. SERRATURE BINDATE CON CILINDRO EUROPEO PROFESSIONALI I kit di successo che hanno reso sicure oltre 2200 famiglie italiane I KIT deluxe per gestire e controllare gli accessi sono in arrivo il PLATINUM che prevede un nuovo protettore magnetico € 797,00 ottimo per gestione colf e badanti guarda subito il video del guscio protettivo magnetico, una vera e propria seconda serratura. TITAN elettronico € 1.497,00 ideale per collaboratori domestici e gestione degli accessi del personale. Equiparare i prezzi dei nostri kit professionali con le porte blindate economiche prodotte per il pubblico orientato al risparmio è un errore grave e si paga, quasi sempre, a caro prezzo. Capirai tutto questo durante la lettura della pagina. Saranno i 10 minuti più preziosi se davvero ti stai preparando per questo tipo di investimento. Ogni tanto un nostro cliente soddisfatto darà credito alla nostra esperienza con una recensione. Con i nostri KIT venduti e spediti direttamente a casa tua troverai ben 2 consulenze. Ecco perché. Perché nell’acquisto delle serrature online, nella stragrande maggioranza dei casi, si inanellano tutta una serie di problemi sulla gestione dell’ordine nel prima, nel durante e dopo la vendita dei prodotti, motivo per acquistare soltanto da ditte altamente competenti. Meglio se i privati acquistino dalla nostra azienda per massimizzare l’investimento e il risultato di sicurezza atteso. Consulenze professionali Durante le nostre consulenze abbiamo notato dei ‘Patterns‘ ovvero dei casi frequenti che si riassumono in questi problemi: scarsa o inesistente assistenza prevendita e post vendita, garanzie standard che i clienti lamentano siano vantaggiose solo per i produttori (non tutti per fortuna sono così rigidi, sia on line che nei negozi, ma non è facile ricevere un ottimo servizio ove sono applicate le garanzie standard, specialmente su articoli a prezzi bassi, soprattutto dove la rete vendite è lunghissima, produttore, multinazionale o BRAND, importatore, distributore, grossista regionale, punto vendita locale, artigiano, privato), incomprensioni con i venditori puri per mancanza del passaggio di informazioni virtuose e specifiche per un’installazione professionale, di fronte ad un prodotto difettoso non ci si assume alcuna responsabilità, è il caso specifico dove si evidenzia che la catena dei distributori è infinita e con essa anche la gestione dei resi o delle sostituzioni, emergono spesso problemi e ritardi nelle risposte verso i ticket di assistenza urgente ed è un caso molto fastidioso quando si palesa l’impossibilità di chiamare il team vendita fuori orario di negozio. Caso dei lavori fatti di sabato pomeriggio o di domenica (ad esempio). Ti pare poco? Spesso, chi vende articoli tecnici ‘sfoglia’ solo i cataloghi e conosce i codici dei prodotti, ma non ha mai eseguito ‘fisicamente’ la riparazione di una porta blindata. Chi invece cerca di rendere il proprio lavoro di rivenditore più vicino alle esigenze del consumatore, cerca le informazioni dagli artigiani, i quali non sempre sono disposti a rivelare i cosiddetti “segreti del mestiere”, atti a risolvere le problematiche o difetti riscontrati e per migliorare l’erogazione del servizio finale al consumatore. Ecco che… Se necessiti di un Kit serratura professionale e completo saremo lieti di servirti ed aiutarti a rendere la tua porta blindata più sicura e funzionale senza blocchi improvvisi e ingranaggi che girano a vuoto. Per noi è importante differenziare anche le viti, le placche decorative, pomoli e maniglie, accessori di supporto, per eseguire il lavoro al meglio ed ottenere un valido risultato estetico oltre che funzionale. L’importanza di creare un KIT e non acquistare pezzi sfusi da più punti vendita Si vende solo in KIT, no pezzi sfusi, come placchette decorative e singole serrature di ricambio, per poter dare garanzie totali ed estese. Serratura europea vende soltanto ai privati che desiderano acquistare e installare in totale autonomia. Incluso nel prezzo, con i kit serratura, saranno compresi il set di foratura da hobbista (dima per cilindro europeo, frese a tazza, alberino) e le 2 consulenze di 30 minuti ciascuna: una consulenza prevendita per scegliere i prodotti ideali e per dare tutti i consigli strategici sul montaggio; una consulenza post vendita per fornire preziosi consigli e assistenza in fase di montaggio. Ecco i Kit completi che includono l’accesso a 2 consulenze strategiche avanzate con lo specialista. SERRATURE BINDATE CON CILINDRO EUROPEO PROFESSIONALI I kit di bandiera che hanno reso sicure oltre 2200 famiglie italiane I KIT deluxe per il controllo accessi sono in arrivo PLATINUM magnetico € 797,00, per badanti e colf. TITAN elettronico € 1.497,00 per gestire gli accessi con il proprio smartphone, il preferito per chi ha assunto badanti e governanti in casa. Non staccare gli occhi su questi contenuti… Continua a leggere, che ti rivelo come evitare di fare certi errori, che pagheresti a caro prezzo, rischiando di entrare in modalità shopping ed imbatterti in attività che infatuano il prodotto ed il produttore, che fanno cavillose promesse prima di effettuare la vendita. La frase che ti manderà di più in ‘BESTIA’… sai quante volte l’ho sentita anch’io ? “E’ la prima volta che mi succede di vedere questo problema sul cilindro e sulla serratura, non è che per caso hai manomesso il prodotto!” Motivo per il quale, l’Azienda Aries seleziona con molta accuratezza fornitori; produttori diretti o grossisti essi siano. Equiparare i prezzi dei nostri kit professionali con le porte blindate economiche prodotte per il pubblico orientato al risparmio è un errore grave e potrai pagarlo a caro prezzo. ”Ma io conosco un tizio che mi sa dare consigli tecnici” Attenzione agli acquisti di pancia. Attenzione alle persone che per partito preso ti dicono come si fanno le cose senza aver ottenuto i risultati e che possano garantirteli nel LUNGO TERMINE. Se non sei correttamente informato, attenzione a coinvolgere amici o parenti nella decisione verso acquisti molto tecnici, tanti ti diranno che è tutta una fregatura, che tanto i ladri entreranno in casa lo stesso e tanti altri pregiudizi altamente negativi e depotenzianti per il raggiungimento del risultato voluto. Non pensare che una piccola competenza in ambito meccanico o il vanto di un qualsiasi titolo accademico porterà valore aggiunto e beneficio per il tuo acquisto di lungo termine. Una persona che ha un titolo o una certificazione non è detto che sia più competente di un artigiano, non è un modello da prendere come esempio quello del classismo, della gavetta o del sistema aziendale o scolastico ad avanzamento di livelli. In molti settori finiranno questi stereotipi. Ciò che conteranno saranno i risultati ottenuti come quelli di Massimo e Carlo nelle testimonianze che seguono Sulla sicurezza di casa non metterti in modalità shopping, occorre avere solide garanzie nel servizio, garanzie che altresì ti sarebbero applicate come standard ed in caso di prodotto difettoso ti sarebbero date risposte del tipo: “Sei il primo che ha questo problema!” oppure “Purtroppo il prodotto è fuori garanzia, il produttore non me lo cambia!” Ci sei già passato da questo tipo di risposte ? Ecco che se per te, questa, è la prima volta che approdi nel settore è un’occasione d’oro per rizzare le orecchie. Molti potenziali errori che farebbe un acquirente non competente del settore, ed esiste una lunga lista, saranno sciolti in consulenza con noi, infatti, tutto questo farà proprio parte della consulenza pre vendita. Chiediti per un attimo… “Perché producono e vendono porte blindate commerciali che costano meno di un sistema di chiusura professionale?” questa domanda dovresti rileggerla più volte. Se ti senti chiamato in causa o ti senti offeso perché hai proprio idea di comprare una porta blindata a basso costo, ti prego di non aderire alle nostre soluzioni! Non siamo nemmeno in grado di aiutarti per installare una porta che non sia un prodotto di nostra fabbricazione o creato da collaboratori di nostra conoscenza. Se hai appena acquistato una porta blindata in un DISCOUNT o in un grande emporio che vende tanti articoli per la casa ti consiglio di chiedere subito allo staff vendita o al responsabile di filiale un parere tecnico e la soluzione al montaggio. Chiedi garanzie e come viene effettuato il montaggio. Se invece desideri un altro genere di prodotti e servizi, quelli professionali e ad alto valore aggiunto sul mercato, continua a leggere la pagina. Pacchetto consulenza Potrai prendere soltanto il pacchetto della consulenza strategica prevendita e post vendita di un’ora per la scelta degli articoli e per i consigli sull’installazione a 197,00 Euro. Caso frequente, quest’ultimo, quando ci viene chiesto di fornire un progetto ex novo per una porta blindata alla quale si desidera applicare uno specifico tipo di serratura, complementi estetici originali, funzionalità avanzate. Vantaggi fiscali e strategici I costi sostenuti possono essere portati in detrazione fiscale, dove riceverai istruzioni precise al momento del pagamento; ecco un nuovo motivo per acquistare i servizi di Serratura Europea offerti da Aries. Le informazioni professionali e strategiche saranno date soltanto agli acquirenti. Le informazioni date in consulenza non si basano in un approccio teorico, concettuale, accademico, cavilloso ma vanno estremamente nel pratico. Nel mondo della sicurezza passiva non esiste un’unica azienda leader, ci sono varie autorità, ci sono anche negozi con installatori interno o esterni, ma come esempio noi vogliamo prendere solo l’operato degli artigiani iper specializzati e che lavorano in totale autonomia, insomma che non entrino in alcun rischio di conflitto di interesse con la rete di distribuzione o con i produttori. E’ altamente consigliato prendere seriamente questi contenuti e quindi essere pronti… Continua a leggere

Bonus fiscali ristrutturazioni

Bonus fiscali delle ristrutturazioni, detrazione serrature e installazione porte blindate, inferriate, infissi Bonus fiscali ristrutturazioni Proroga bonus ristrutturazioni, detrazione del 50% per i lavori fino ad un tetto di spesa di 96 mila euro. Il beneficio si applica ai lavori di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo. Nel caso di lavori sull’intero edificio residenziale, sono agevolati anche i lavori di manutenzione ordinaria. Fra i lavori di manutenzione ordinaria sono inclusi quelli della nostra categoria ATECO 33, riparazione, installazione e sostituzione di serrature, porte blindate, scuri blindati e infissi, inferriate alle finestre. DETRAZIONI FISCALI DEL 50% PREVISTE PER LE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE – EX ART. 16 BIS DEL DPR 917 / 86 La domanda frequente in argomento DETRAZIONE SERRATURE Nel caso in cui si tratti di un intervento di manutenzione ordinaria per il quale non sia stata presentata alcuna richiesta di titolo autorizzativo all’Ente competente, è possibile ottenere la detrazione fiscale per il Bonus Casa? La detrazione fiscale ai sensi dell’art. 16 bis del DPR 917/ 86 (Bonus Casa) è fruibile anche nei casi in cui non è necessario un adempimento amministrativo nei confronti del Comune. Bonifico per detrazioni fiscali Pertanto per procedere al pagamento di un lavoro di manutenzione ordinaria come la sostituzione delle serrature, un servizio di pronto intervento fabbro, installazione di porte blindate è indispensabile eseguire un bonifico specifico: RECUPERO PATRIMONIO EDILIZIO oppure BONIFICO PER DETRAZIONI (ex. Art. 16 bis del dpr 917/86) e non è necessario fare l’invio telematico ad ENEA per gli interventi di ristrutturazione. Ecco un tutoria step by step per eseguire il bonifico bancario per detrazione fiscale 50 per cento. Watch this video on YouTube Altre domande e risposte attigue o extra al bonus casa È necessario trasmettere i dati ad ENEA anche in caso di interventi di manutenzione straordinaria che NON migliorino l’efficienza energetica (es. modifiche partizioni interne, rifacimento pavimentazioni)? No, la trasmissione dei dati va effettuata per i soli interventi che comportano risparmio energetico e/o utilizzo di fonti di energia rinnovabile. Si può ottenere la detrazione fiscale prevista per le ristrutturazioni nel caso di interventi che interessano un capannone industriale? No, le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie ai sensi dell’art. 16 bis del DPR 917/86 “BONUS CASA” sono destinate solo agli edifici residenziali. Per un capannone non è possibile utilizzare queste detrazioni. Scarica e condividi questo file ora! Se vuoi ricevere la Guida antifurto in casa e scoprire strategie avanzate contro i furti e le soluzioni iper specializzate della sicurezza passiva, non banali soluzioni generiche, lasciami i tuoi dati qui sotto.