Furti in casa situazione in Italia 2023

Nel tessuto sociale italiano, il timore del furto in casa si staglia come uno spettro che affligge il 52,8% della popolazione, raggiungendo vette del 58,6% tra coloro che abitano in residenze singole o villette, e il 57,6% tra gli anziani. Tale preoccupazione non è infondata, considerando che ben 9 milioni di italiani, corrispondenti al 18,7% del totale, hanno sperimentato almeno un furto nelle loro dimore, mentre il 44,5% è a conoscenza di vicini o amici che hanno subito intrusioni nelle loro abitazioni. Questi dati, resi noti dal Censis alla fine del 2023, mettono in luce un trend allarmante nelle aree metropolitane. Nel corso del 2022, si sono verificati complessivamente 135.447 furti in casa e rapine negli ambienti privati, con un incremento del 7,2% rispetto all’anno precedente. Nonostante ciò, siamo ancora lontani dai numeri pre-Covid e dagli indicatori degli inizi del decennio, con una diminuzione del 46,9% dei furti e delle rapine in casa registrata tra il 2013 e il 2022. Tuttavia, la situazione non è uniforme su tutto il territorio nazionale, con le grandi aree metropolitane che si trovano al centro dell’attenzione. Furti in casa, entriamo nei dettagli Roma, in particolare, si piazza al primo posto con 11.600 furti in casa nel 2022, pari all’8,7% del totale nazionale, seguita da Milano con 9.081 furti (il 6,8%) e Torino con 5.875 (il 4,4%). Queste tre città accaparrano il 20% di tutti i furti domestici registrati annualmente in Italia. Se si considera l’incidenza dei furti sulla popolazione residente, Bologna occupa il primo posto con 35,7 reati simili ogni 10.000 residenti, seguita da Firenze (33,7 per 10.000 abitanti) e Venezia (33,5). Le Marche si distinguono come la regione più sicura in termini di protezione domestica, con un indice di sicurezza di 117,3 su 100. Seguono il Friuli-Venezia Giulia (111,9) e il Trentino-Alto Adige (111,7). Al contrario, il Lazio si posiziona all’ultimo posto per livello di sicurezza reale e percepita, con un punteggio di 73,8, preceduto da Campania (82,4) e Puglia (89,8). La Lombardia si colloca al diciassettesimo posto, con 93,3 punti. La convinzione che i sistemi di sicurezza possano scoraggiare i ladri e migliorare la qualità della vita è diffusa tra il 76,1% degli italiani, mentre il 75,4% ritiene che possedere tali sistemi renda più tranquilla l’esistenza. Di conseguenza, il 50,6% della popolazione è propenso ad investire maggiormente nella sicurezza domestica nei prossimi anni. La priorità per un sistema di sicurezza, secondo il 94,4% degli intervistati, è la capacità di impedire qualsiasi tentativo di furto, in particolare attraverso l’installazione di porte blindate e serrature sicure che non disturbino il vicinato con falsi allarmi inutili. Questo obiettivo guida il mercato della protezione domestica verso l’ottimizzazione delle misure di sicurezza indiretta, come le serrature sicure, che costituiscono la prima linea di difesa nelle abitazioni. Conclusioni “La casa rappresenta il nostro bene più prezioso, uno spazio psicologico e un rifugio sicuro”, affermano la psicologa psicoterapeuta Nicole Anna Adami e il proprietario del brevetto Blindax, Michele Bortolotti. “Pertanto, la sicurezza domestica è fondamentale per il nostro benessere individuale, e siamo disposti a investire risorse per vivere in modo più tranquillo e sicuro”. Cosa succede a livello psicologico dopo un furto Furti in casa, nei garage e nei negozi con acido nitrico I furti in casa, nei garage e nei negozi con l’utilizzo di acido nitrico rappresentano una minaccia sempre più diffusa. La pericolosità di questa sostanza chimica rende queste intrusioni particolarmente preoccupanti, richiedendo una maggiore attenzione e misure preventive da parte delle autorità e dei proprietari. Guarda questo video su YouTube Per difenderti dai ladri con serrature sicure chiama 348.8151975 344.1597391 puoi inviare le foto delle tue attuali serrature con Whatsapp e ricevere le tue offerte personalizzate Agisci subito per non diventare un’altra statistica! Per difenderti dai furti in casa con serrature sicure chiama 348.8151975 344.1597391 puoi inviare le foto delle tue attuali serrature con Whatsapp e ricevere le tue offerte personalizzate Agisci subito per non diventare un’altra statistica!

Abbandonare le Vecchie Serrature a Doppia Mappa a Favore dei Cilindri Europei

Elevare la Sicurezza Domestica: L’Importanza di Abbandonare le Vecchie Serrature a Doppia Mappa a Favore dei Cilindri Europei Nella costante evoluzione del mondo moderno, la sicurezza della propria abitazione è una priorità che non può essere sottovalutata. Un elemento cruciale di questa sicurezza è rappresentato dalle serrature, che costituiscono la prima linea di difesa contro intrusioni indesiderate. In questa era digitale, dove la tecnologia avanza a passi da gigante, e dove diventa un gioco da ragazzi mettere fuori uso una serratura elettronica con dispositivi elettronici e scanner, è fondamentale adattare le proprie abitudini di sicurezza rimanendo ancorati a sistemi di chiusura meccanici per rimanere al passo con le sfide sempre crescenti. Le serrature a doppia mappa sono state a lungo una scelta comune per molti proprietari di abitazioni. Tuttavia, con il proliferare delle tecniche avanzate di effrazione, soprattutto informatiche, è giunto il momento di abbracciare soluzioni meccaniche più sicure e contemporanee. Un passo cruciale in questa direzione è rappresentato dall’adozione dei cilindri europei e corazza d’acciaio chiamate defender, che garantiscono un livello di sicurezza superiore e una maggiore resistenza agli attacchi di scasso. Il Cilindro Europeo: Una Rivoluzione nella Sicurezza Domestica Il cilindro europeo è una soluzione innovativa che ha guadagnato rapidamente popolarità grazie alla sua tecnologia avanzata. A differenza delle tradizionali serrature a doppia mappa, i modelli più avanzati di cilindri europei incorporano caratteristiche di sicurezza avanzate che rendono notevolmente più difficile per i ladri penetrare in casa. La loro progettazione intricata e la complessità del meccanismo li rendono una scelta ideale per chi cerca di proteggere la propria abitazione. Resistenza ai Metodi di Effrazione Moderni grazie a Cilindri Europei Con l’avanzare delle tecnologie criminali, è fondamentale adottare misure preventive altrettanto sofisticate. I cilindri europei e le serrature con sistema antieffrazione (popolarmente chiamato trappola), grazie alla loro struttura avanzata e ai materiali di alta qualità, resistono efficacemente a tentativi di effrazione come il bumping, lo snapping, il picking, la perforazione, persino le iniezioni di acido nitrico. Questi cilindri e queste protezioni corazzate sono progettati per offrire una difesa robusta contro le più recenti minacce, garantendo la tranquillità dei residenti. Adattarsi al Futuro della Sicurezza L’adozione dei cilindri europei e di protezione corazzate non è solo una risposta alle attuali minacce, ma rappresenta anche un investimento nel futuro della sicurezza domestica. Con l’evolversi delle tecnologie di sicurezza, è essenziale avere sistemi che possano essere facilmente aggiornati per affrontare le sfide emergenti. Le serrature a cilindro europeo antieffrazione si inseriscono perfettamente in questa visione, consentendo agli utenti di adottare nuove tecnologie di sicurezza aggiornabili nel tempo. Conclusione ed esortazione al cambio serrature con Cilindri Europei: Sicurezza Prima di Tutto In un mondo sempre più connesso e in continuo cambiamento, la sicurezza della propria casa non può essere presa alla leggera. L’upgrade dalle vecchie serrature a doppia mappa ai cilindri europei è un passo fondamentale per garantire un ambiente sicuro e protetto. Investire nella sicurezza domestica non è solo una scelta saggia, ma una responsabilità che tutti dovremmo abbracciare per proteggere ciò che è più prezioso per noi: il nostro rifugio, la nostra casa. Leggi questi approfondimenti Bonus fiscali 2024

Opening locks with acid

Opening locks with acid: Burglary is an unfortunate reality many homeowners face and it is vital we take steps to protect our homes Burglary and opening locks with acid, defend the lock, the first line of defense Burglary is an unfortunate reality many homeowners face and it is vital we take proactive steps to protect our homes and loved ones. When it comes to defending our homes, one of the first lines of defense lies in the locks we rely on to keep intruders out. However, it is not uncommon for thieves to employ cunning techniques, such as using nitric, hydrochloric and sulfuric acids to open locks quickly and quietly. This method allows them to bypass traditional locking mechanisms, leaving homeowners vulnerable to theft and burglary. In light of this growing concern, it’s essential to explore ways we can strengthen our locks and deter potential burglars. By understanding the vulnerabilities of exposed, unarmored locks and implementing effective countermeasures, we can significantly improve our home security and provide peace of mind for ourselves and our loved ones. In this article we will delve into the world of lock defense, examining the weaknesses of locks, the use of acid by burglars and exploring the various solutions available to strengthen our first line of defense. Understanding Burglary and Lock Manipulation Burglary is a crime that can have devastating consequences for homeowners. Thieves are constantly looking for new ways to enter properties and one such method is the use of acid to dissolve and open locks. The process involves applying nitric, hydrochloric, or sulfuric acid to the keyhole of a lock, which corrodes the internal workings and allows the thief to work around the lock without a key. This technique is of particular concern because it can be done quickly and quietly, making detection difficult until it’s too late. To effectively defend against this type of attack, it is essential to understand the dangers of opening locks with acid and to take adequate measures to strengthen our locks, even if they install a good European cylinder. This doesn’t mean diverting to electronic locks, it means that a mechanical release is, and will remain, still fundamental in a safety locking system. The Dangers of Opening Locks with Acid Opening locks with acid is a technique that has gained popularity among burglars due to its effectiveness and ease of execution. Nitric, hydrochloric, and sulfuric acids are readily available and can cause severe damage to the internal components of a lock. When applied to the keyhole, the acid slowly eats away at the metal, weakening the structure and rendering the lock vulnerable to manipulation. This method is particularly concerning because it leaves no visible signs of forced entry, making it difficult for homeowners to determine if their locks have been tampered with. Furthermore, the use of acid allows burglars to gain access to properties quickly and quietly, increasing the risk of theft and putting homeowners and their families in danger. The Importance of Defending Your Locks Defending our locks against acid attacks is essential for maintaining the security of our homes. By taking proactive steps to strengthen our locks, we can deter potential burglars and significantly reduce the risk of break-ins. The first step in defending our locks is to understand the vulnerabilities of different types of locks and the techniques burglars use to manipulate them. Armed with this knowledge, we can then implement effective countermeasures to fortify our locks and make them resistant to acid attacks. By prioritizing lock defense, we can create a formidable barrier that will discourage burglars and protect our homes and loved ones. Types of Locks and Their Vulnerabilities Not all blocks are created equal, and understanding the vulnerabilities of different types of blocks is critical to effective block defense. Traditional double bit locks, commonly found on residential security doors, are particularly susceptible to acid attack. The internal components of these locks are made of metal, which is easily corroded by acids. Conversely, high-security locks, such as those with stainless steel and AISI 316 components or additional security features such as anti-drill plates and anti-burglary mechanisms, offer better resistance to acid attack. By investing in high-quality locks that are specifically designed to resist tampering, homeowners can significantly improve their defense against locks and protect their properties from burglary. Strengthening Your Locks Against Acid Attacks To strengthen our locks against acid attacks, there are several countermeasures we can take. An effective solution is to upgrade to high-security locks designed to resist tampering attempts. These locks often feature hardened steel components, reinforced keyways, and additional security features that make them more resistant to acid attack. Additionally, homeowners may consider installing protective measures such as blocking shields, protective armor known as magnetic defenders, or acid-resistant coatings, such as mineral PVC. These physical barriers create an additional layer of defense, making it more difficult for thieves to access the European cylinder, and other foreign cylinders worldwide, and apply the acid. Regular maintenance and lubrication of locks can also help prevent acid infiltration and extend the life of the lock. Locksmith Services for Enhancing Lock Defense For homeowners seeking professional assistance to improve the defense of their lock, the services of Blindax locksmiths can be invaluable. The locksmiths at Blindax Serrature Tecnoblinate have the knowledge and skills to assess the vulnerabilities of existing locks and recommend appropriate upgrades or replacements. They can install high-security locks, with certified magnetic protectors, strengthen weak points, and advise on additional security measures. Additionally, Blindax Serrature locksmiths can help homeowners maintain their locks by providing regular maintenance services and addressing any issues that may be affecting the security of the locks. By working with a trusted locksmith, homeowners can ensure that their lock defense is optimized and that their homes are well protected from burglary and lock manipulation, not least from opening locks with acid. Conclusion: Taking Proactive Steps to Protect Against Lock Manipulation and Burglary Protecting our homes and loved ones from burglary and lock picking requires a proactive approach. Understanding the dangers of picking locks with acid and the vulnerabilities of different types of locks is the first step in strengthening our lock defense. By upgrading to high security locks, installing physical barriers and employing the professional locksmiths at Blindax Serrature, we can significantly improve our home security and deter potential thieves. Taking these proactive steps not only offers peace of mind, but it also sends a clear message to would-be burglars that our homes are well protected and not worth the risk. By defending our locks, we defend our first line of defense and guarantee the safety and security of our homes, not least by covering the releases of automations and alarms, where present. There is always the help of mechanics in front of an electronic device, don’t forget it.

Furti con acido

Furti con acido nelle serrature, la tecnica di effrazione che consente ai ladri di sciogliere e di aprire le serrature con acido nitrico Sbloccare la verità: come l’acido può aprire le serrature Bande di ladri, furti in casa, serrature sciolte e aperte con acido Vi siete mai chiesti come si aprono le serrature con l’acido? Può sembrare un’idea uscita da un film di spionaggio, ma in realtà è un fenomeno reale, una tecnica di effrazione con scasso utilizzata recentemente dai ladri e che sta colpendo particolarmente il nord est Italia. L’acido può essere un potente strumento per sbloccare cilindri di serrature, porte, casseforti e lucchetti. Ma come funziona esattamente? In questo articolo esploreremo la scienza che sta alla base di sciogliere ed aprire le serrature con l’acido nitrico e come può essere utilizzato in situazioni reali. Che siate curiosi o appassionati di sicurezza, questo argomento dovrà aprirvi gli occhi e farvi prendere misure di sicurezza il prima possibile. Quindi, scopriamo la verità su come l’acido può aprire le serrature! Guarda questo video su YouTube Suggerimenti per proteggere la tua casa dai ladri e dagli attacchi con l’acido La sicurezza della casa è una questione importante per tutti i proprietari di abitazione. Ci sono molte cose che puoi fare per proteggere la tua casa dai ladri e dagli attacchi con l’acido. Ecco alcuni suggerimenti: Installa serrature a cilindro europeo corredato di protezione chiamata defender magnetico, Blindax serrature installa su porte blindate, garage ed inferriate protezioni magnetiche e serrature doppie: Una serratura a cilindro europeo con defender magnetico, rigorosamente in acciaio e con fenditura inox, rappresenta la prima linea di difesa per prevenire i furti fornendo una protezione passiva costante. Ci sono poi molte opzioni disponibili di aiuto, tra cui telecamere di sicurezza, sensori di movimento e allarmi sonori. Usa protezioni magnetiche e cilindri di altissima qualità: Le protezioni magnetiche e i cilindri europei di massima sicurezza e di alta qualità sono estremamente difficili da forzare e offrono una costante protezione contro i ladri. Assicurati di utilizzare serrature blindate come quelle proposte da Blindax®. Aggiungi rinforzi alle porte: Puoi aggiungere rinforzi alle porte per renderle più difficili da forzare. Ad esempio, puoi installare una serratura a doppia chiusura, chiavistelli e molto altro ancora. Errori comuni dei proprietari di casa con le serrature Molti proprietari di casa commettono errori comuni quando si tratta di sicurezza domestica e serrature. Ecco alcuni degli errori più comuni: Utilizzare serrature di bassa qualità: Lasciare installate le serrature di capitolato è un errore micidiale. Le serrature di bassa qualità sono più facili da forzare e offrono una minore protezione contro i ladri. Assicurati di utilizzare serrature Blindax di alta qualità per proteggere la tua casa. Non sostituire le vecchie serrature: Non fare manutenzione e non aggiornare le vecchie serrature è un problema gigantesco. Le serrature usurate possono bloccarti dentro o fuori casa, essere più facili da forzare perché potrebbero essere state compromessi nel tempo. Assicurati di sostituire le serrature con una cadenza quinquennale. Non chiudere a chiave le porte: Molti proprietari di casa non chiudono a chiave le porte, rendendo più facile per i ladri entrare. Assicurati di chiudere sempre a chiave le porte quando esci. Non lasciare le chiavi appese dal lato esterno, non funziona più quel trucchetto. Comprensione dei gruppi di ladri e delle loro tecniche di furto Ci sono molti gruppi di ladri con diverse tecniche di furto. Ecco alcune delle tecniche di furto più comuni: Furto con scasso: Il furto con scasso è la tecnica più comune utilizzata dai ladri. I ladri utilizzano strumenti per forzare le serrature, i lucchetti e le porte, questi strumenti vanno dal trapano alla sega circolare, dalla chiave di forza al tubo innocenti rompi cilindro. Furto con la tecnica del bumping: La tecnica del bumping prevede l’uso di una chiave appositamente modellata per far saltare temporaneamente i perni della serratura, senza danneggiarla. Furto con la tecnica del picking: Spesso si è sentito parlare di chiave bulgara per serrature doppia mappa, tuttavia oggi in commercio troviamo i grimaldelli rotanti e i Topolino® per la manipolazione, l’apertura senza scasso di alcuni noti cilindri a profilo europeo. Furto con acido: Il furto con l’acido prevede l’uso di acido nitrico per dissolvere i micro componenti interni dei cilindri, o delle serrature, e aprire le porte. Furti con acido: L’acido nitrico dissolve quasi tutti i metalli L’acido nitrico è un acido altamente corrosivo che può dissolvere quasi tutti i metalli. Questo lo rende uno strumento potente per i ladri che cercano di forzare le serrature ed entrare nelle case. L’acido nitrico può essere utilizzato per dissolvere i cilindri delle serrature, le mappe delle vecchie serrature e i nuclei di combinazione (riferme) delle cassette di sicurezza. Tuttavia, l’acido nitrico è anche altamente pericoloso e può causare gravi danni alle alte vie respiratorie, ai polmoni, alla pelle, agli occhi. Danneggia anche i rivestimenti di porte, maniglie e il pavimento (palchetti e mattonelle). Risorse per le persone che hanno subito furti in casa Se hai subito un furto in casa, ci sono molte risorse disponibili per aiutarti a recuperare i tuoi beni e a proteggere la tua casa in futuro. Ecco alcune risorse che potresti trovare utili: Servizi di sicurezza: Blindax serrature è punto di riferimento in Veneto e nel Nord Italia per incrementare la sicurezza antintrusione con serrature sicure, porte blindate e porte basculanti. Autorità di polizia: Le autorità di polizia possono aiutare a recuperare i beni rubati e ad arrestare i ladri. Organizzazioni di supporto per le vittime di reati: Ci sono molte organizzazioni che offrono supporto per le vittime di reati, tra cui supporto emotivo e consulenza legale. Altri articoli che parlano delle serrature sciolte ed aperte con acido: Ed ora troverai un’importantissimo approfondimento sul seguente articolo sul sito autorevole: Serratura Europea. Conclusioni e considerazioni finali per prevenire gli attacchi di furto con acido In conclusione, l’acido nitrico può essere utilizzato per sbloccare le serrature e aprire le porte. Tuttavia, questo è un metodo criminale che può causare gravi danni alla proprietà e alla salute umana. È importante prendere misure di sicurezza per proteggere la tua casa dai ladri, tra cui l’installazione serrature doppie e magnetiche di alta qualità e l’aggiunta di rinforzi alle porte. Inoltre, se hai subito un furto in casa, ci sono molte risorse disponibili per aiutarti a recuperare i tuoi beni e a proteggere la tua casa in futuro. Ricorda sempre di essere vigile, di rimanere aggiornato in materia di sicurezza domestica e di proteggere la tua casa dai criminali. Blindax serrature: una garanzia per installare serrature contro le effrazioni furti con acido Cosa aspetti ad entrare in consulenza con Blindax Serrature Tecnoblindate, potrai neutralizzare le effrazioni ed i furti con acido. Puoi inviare le foto delle tue attuali serrature con Whatsapp, che confronteremo con la nostra banca dati, sunto di 30 anni di attività, per valutare il tuo reale punteggio antieffrazione. Prevenire i furto con acido è possibile. 348.8151975 344.1597391